Home Il bambino Sviluppo e crescita

Il neonato non fa la cacca: quando preoccuparsi e come aiutarlo

di Francesca Capriati - 03.06.2021 Scrivici

il-neonato-non-fa-la-cacca-2
Fonte: shutterstock
Il neonato non fa la cacca: quante volte il neonato deve fare la cacca? Cosa mangiare se il neonato non fa la cacca e come aiutarlo con un massaggio

Il neonato non fa la cacca

Il neonato deve fare la cacca tutti i giorni? Come capire se è costipato, stitico e non riesce a liberarsi? Cosa fare se il neonato non fa la cacca regolarmente? Sono tante le domande che si pongono i neogenitori e il pediatra è la persona di riferimento con cui discutere di dubbi e timori.

In questo articolo

Quante volte il neonato deve fare la cacca?

Per alcuni bambini, possono trascorrere diversi giorni tra ogni movimento intestinale e in molti casi questo non deve essere fonte di preoccupazione. Alcuni neonati allattati al seno fanno la cacca più volte al giorno e alcuni possono fare la cacca solo una o due volte a settimana, soprattutto se sono nutriti con latte in formula.

Cosa mangiare se il neonato non fa la cacca

Se allattiamo al seno ciò che mangiamo influenza il sapore e la qualità del latte materno e di conseguenza anche il colore e la consistenza delle feci del bambino. In genere i bambini allattati al seno non soffrono quasi mai di stitichezza, poiché il latte materno è più facile da digerire rispetto al latte artificiale.

All'inizio il colostro, un tipo di latte altamente proteico, stimola il sistema immunitario del neonato e funziona spesso anche come lassativo (favorendo l'evacuazione nelle prime settimane di vita), poi con il tempo e quando ci si è assestati sui ritmi di routine dell'allattamento anche la frequenza con cui il bambino fa la cacca può cambiare. 

Non ci sono particolari alimenti da evitare se si allatta: l'importante è seguire un regime dietetico equilibrato e completo dal punto di vista nutrizionale, privilegiando frutta, verdura e i cibi fondamentali della dieta mediterranea.

Come aiutare un neonato a fare la cacca

Come capire se il bambino è costipato e bisogna aiutarlo a fare la cacca?

Il sintomo più evidente della stitichezza è che la cacca è dura e secca o friabile e si presenta a palline piuttosto dure. Altri segnali di stitichezza nei bambini sono:

  • Il bimbo piange ed è a disagio quando deve fare la cacca;
  • la cacca ha un odore molto cattivo;
  • il bambino è inappetente;
  • se il bambino si sforza molto possono formarsi delle piccole ragadi anali che possono anche sanguinare.

Ricordate che i tipici sforzi per l'evacuazione possono essere rumorosi e far diventare il bimbo rosso rosso, ma non necessariamente significano che il piccolo è costipato e che la cacca è dura.

Cosa fare?

  • Se il tuo bambino viene allattato con latte materno potrebbe essere necessario allattarlo più spesso;
  • se mangia latte artificiale può darsi che il latte non venga preparato correttamente (ad esempio se usiamo il latte in polvere attenzione a seguire attentamente le istruzioni sulla confezione e non eccediamo con la polvere: utilizziamo in modo giusto il misurino in dotazione).

Non date ai neonati medicine per la stitichezza a meno che non siano consigliate o prescritte da un medico.

Neonato non fa cacca: svezzamento

Intorno ai 6 mesi di età il bambino viene introdotto allo svezzamento e ai cibi solidi: in questa fase molti bambini possono cominciare a soffrire di stitichezza. Ecco qualche consiglio per prevenire questo problema durante lo svezzamento:

  • offri acqua extra tra i pasti o succo di frutta -soprattutto prugna o pera - diluito (1 parte di succo in 3 parti di acqua);
  • proponi al bambino porzioni extra di frutta e verdura tritate o frullate;
  • inserisci regolarmente nel suo menu settimanale legumi, frutta, verdura;
  • aggiungi più acqua e liquidi alle pappe.

Massaggio per la cacca dei neonati

Per aiutare il bambino a liberarsi può essere utile un massaggio sul pancino che serve ad espellere l'aria e favorire il transito intestinale. Come si fa?

  • Muovi delicatamente le gambe del tuo bambino con un movimento in bicicletta
  • Massaggia delicatamente la pancia del tuo bambino.

Neonato non fa cacca solo aria

Si stima che fino al 30 percento dei bambini soffra di stitichezza abbastanza regolarmente. Questo significa che il piccolo può fare aria ma non riuscire ad evacuare. Questo può causare colichette e disagio, ma non necessariamente motivo di preoccupazione.

Quando chiamare il pediatra?

I bambini di età superiore a 6 settimane saranno occasionalmente stitici. Chiama il tuo medico se il neonato non fa la cacca da più di una settimana o se diventa stitico e ha feci dure regolarmente.

Non vanno sottovalutati sintomi come:

  • vomito
  • inappetenza e rifiuto del cibo
  • eccessivo gonfiore allo stomaco
  • febbre
  • pianto inconsolabile.

Fonti

gpt inread-altre-0

articoli correlati