Home Il bambino Sviluppo e crescita

Organizzare il primo compleanno fai da te

di Elena Berti - 28.07.2022 Scrivici

idee-primo-compleanno-fai-da-te
Fonte: shutterstock
Idee primo compleanno fai da te: come organizzare la prima festa perfetta per il proprio bambino, addobbi, location, invitati, buffet e torta

Idee primo compleanno fai da te

Il primo anno del bambino è un periodo intenso ed emozionante: non sempre è tutto facile, anzi, ma veder crescere un esserino che da appena nato diventa un corridore in erba è un grande privilegio. Per questo il giorno in cui compie 1 anno è particolarmente importante per i genitori. Ecco alcune idee primo compleanno fai da te, per rendere quel giorno indimenticabile!

In questo articolo

Compleanno fai da te, troppo complicato?

Anche se a un anno il bambino ha fatto progressi incredibili rispetto alla nascita, è ancora un bebè: a malapena cammina e di certo non parla, anche se sembra capire qualcosa. Riconosce le persone note, ma non si può dire che abbia amici, nemmeno se frequenta il nido. Quindi organizzargli il compleanno non è poi così difficile, perché sarà sicuramente più contenuto di altri che verranno poi. Soprattutto, il primo compleanno è un momento intimo, da condividere con le persone più vicine: non sentitevi in dovere di invitare chiunque! Riguardando le foto, anni dopo, vi importerà delle persone più care. Per questo si possono avere molte idee primo compleanno fai da te senza doversi dare troppo da fare!

Primo compleanno: chi invitare

Iniziamo quindi con la questione cruciale: chi si invita al primo compleanno del proprio bambino? Sulla base del numero di invitati si sceglierà poi ovviamente come organizzare la festa e anche dove. È meglio quindi limitarsi alle persone più care e vicine: i nonni non possono mancare, ma anche cari amici con figli piccoli (o anche senza figli, ci mancherebbe!), padrino e madrina del Battesimo, zii e zie, cuginette. Si tratta di una festa in famiglia

Primo compleanno, dove farlo

Passiamo invece alla location in cui festeggiare il primo compleanno. Essendo il primo (dovrete organizzarne molti!) il consiglio è di farlo in casa. Se invitate per lo più adulti non ci sarà pericolo di "devastazione" e potrete offrire una merenda o un aperitivo in piedi, niente di impegnativo.

Se fa bel tempo potete sfruttare terrazzo o giardino (anche dai nonni), e se la casa è troppo piccola potete chiedere la saletta di un bar, ma sarebbe meno intimo. 

Primo compleanno, come addobbare

Chi l'ha detto che per il primo compleanno non bisogna addobbare a festa? Scegliete un tema che vi piace (magari vostro figlio ha già delle preferenze, un doudou preferito o altro, altrimenti scegliete quello che più vi aggrada) e provate a comprare tutto in tema: piattini, bicchieri, tovaglia, festoni. Se volete essere green, preferite addobbi riutilizzabili, stoviglie biodegradabili e limitate i palloncini, ne basta uno col numero gonfiato a elio. I festoni, poi, possono essere riciclati per i compleanni successivi! 

Potete anche limitarvi a festone e palloncino col numero 1, e optare per le stoviglie classiche, dato ci che saranno per lo più adulti. 

Primo compleanno, cosa preparare da mangiare

Ancora, essendoci in prevalenza adulti potete preparare qualcosa di veloce e semplice: pasta fredda, insalata di riso, spiedini di mozzarella e pomodoro, humus di ceci o di verdure, focaccia fatta in casa, pizzette di sfoglia, bruschette, oltre agli immancabili salumi e formaggi. Se siete negati in cucina, ordinate al forno pizzette e focacce! Se si tratta di un aperitivo, abbondate con le quantità, se è una merenda preferite invece piatti dolci, come torte fatte in casa (al cioccolato, plumcake marmorizzati, biscotti, tiramisù). 

Primo compleanno, che torta fare

Veniamo ovviamente al clou della festa: la torta! Non c'è motivo per non scegliere una torta scenografica. Quindi, se avete organizzato tutto da soli ma non volete rinunciare alla torta dei sogni, ordinatene una in linea col tema, oppure semplice con gli auguri di buon primo compleanno. Se invece preferite la semplicità, potete comunque sbizzarrirvi con i gusti, tanto saranno gli adulti a mangiarla. Potete anche chiedere in pasticceria che venga realizzata la scritta buon 1 compleanno o magari farla voi con la pasta di zucchero o con una crema e la sac à poche.

Organizzare il primo compleanno fai da te è semplice: non ci sono gusti e richieste da accontentare e gli invitati sono per lo più adulti. Godetevi questo primo compleanno, perché gli altri saranno più impegnativi! 

gpt inread-altre-0

articoli correlati