Home Il bambino Sviluppo e crescita

Girello per bambini: si può usare o no?

di Redazione PianetaMamma - 09.07.2021 Scrivici

girello-bambini
Fonte: shutterstock
Si può usare il girello oppure no? Ecco alcuni consigli per rendere più sicuro uno degli oggetti più amati dai bambini

Girello bambini

Una delle domande che ultimamente viene chiesta con più sollecitudine al pediatra è: girello sì o no? Se quando eravamo piccole il girello era uno degli oggetti destinati alla prima infanzia più conosciuti e utilizzati, oggi è quasi caduto in disuso anche a causa di recenti scoperte relative alla sua sicurezza.

Girello, il parere delle mamme

Il girello è uno strumento molto diffuso, soprattutto perché i genitori riescono ad liberarsi per un pò dell'incombenza del bambino e lo stesso bambino, in genere, lo adora. Questa convinzione è, però, non completamente corretta. E’ stato dimostrato, infatti, che il girello causa più incidenti di tutti gli altri prodotti destinati all’infanzia. La maggioranza di tali incidenti capitano quando i bambini sono lasciati soli nel girello senza un adulto a vedere cosa stanno facendo.

A partire dai 4-5 mesi, il bebè ha un grande bisogno di muoversi. Deve allenare gambe e braccia per coordinare meglio i gesti, irrobustire i muscoli e prepararsi gradualmente a muovere i primi passi. Purtroppo però non sempre mamma e papà hanno il tempo di giocare con lui ed è per questo che molte mamme scelgono di acquistare un girello.

Girello, il parere degli esperti

Nel girello il bambino si accorge di avere capacità prima impensabili, che gli fanno intraprendere esperienze prima mai nemmeno immaginate: la maggiore facilità di movimento consente esperienze, manovre o azioni rischiose. Può prendere oggetti che altrimenti non potrebbe raggiungere o può tentare di scendere delle scale.

Per questi e altri motivi l'American Academy of Pediatrics ed altre Organizzazioni Internazionali per la salute e la sicurezza del bambino raccomandano ai genitori di non utilizzare il girello.

Erroneamente alcuni genitori credono che l'uso del girello possa facilitare l'apprendimento dei primi passi. Ricerche eseguite suggeriscono invece che spostarsi con il girello può addirittura ritardare l'apprendimento dell'equilibrio e la coordinazione dei movimenti. Imbracato nel girello, il bambino tende a spingersi, mentre per camminare deve imparare a stare in equilibrio nella stazione eretta. Così il piccolo è invece obbligato a una posizione innaturale che preme troppo sull'anca e lo induce a camminare "in punta di piedi" prima di avere raggiunto l'equilibrio sulle piante. Il girello impedisce al bambino di sperimentare qualche caduta e quindi di sviluppare un corretto senso dell'equilibrio e un po' di sana prudenza, non gli consente di guardarsi gambe e piedini.

Alternative al girello

Proprio per cercare di gaantire la massima sicurezza i nuovi modelli di girello sono decisamente diversi da quelli di alcuni anni fa.

Il girello moderno ha una struttura di metallo che forma una base ampia e solida con un bordo in plastica come paraurti, a volte rinforzato da una striscia antiurto. Sotto il bordo sono fissate 6-8 ruote piroettanti. La struttura è spesso ripiegabile a fisarmonica con un blocco di sicurezza. L'imbracatura è in plastica o in tessuto, sostenuta da tubi metallici. Un tavolino o un vassoio in plastica completa la struttura. Serve come paraurti e come piano di appoggio.

Attualmente sono disponibili versioni in cui la base è fissa, permettendo al bambino di camminare solo nell'area di appoggio. Ancora, altri girelli hanno la base di appoggio più larga della media delle porte, per cui almeno, i bambini non possono lasciare una stanza, oppure non possono raggiungere un tavolo, etc.

Tra le alternative al girello che consentono di far stare il bambino in piedi troviamo:

  • le bretelle primi passi;
  • il carrello primi passi al quale il bambino può appoggiarsi e spingere per spostarsi almeno un po'.

Girello a quanti mesi?

Il girello è indicato a partire dai sei mesi di età e fino ai quindici mesi.

Consigli per la sicurezza

Poiché i girelli sono ancora venduti in Italia (pur essendo stati banditi in alcuni paesi come il Canada ad esempio) è importante essere molto cauti se si vuole usarlo. Se si è deciso di utilizzarlo, è importante seguire le seguenti norme di sicurezza:

  • Mai lasciare da solo un bambino nel girello, neanche per un istante.
  • Eliminare potenziali pericoli a portata del bambino (farmaci, stufe, prese elettriche, scale, etc)
  •  Rimuovere tutti gli ostacoli che possano far ribaltare il girello
  • Non utilizzare il girello su un tappeto: il bimbo può cadere quando le ruote si trascinano su una superficie non levigata
  • Accertarsi che il girello abbia una base sufficientemente ampia per allargare il baricentro del bambino
  • Non utilizzare girelli che si chiudono con meccanismi a scatto: le dita del bambino possono rimanere intrappolate in tali meccanismi con lesioni anche gravi
  •  Il girello non deve assolutamente ribaltarsi sia in caso di urto sia in caso il bimbo si sporga in avanti
  •  Il sedile deve essere preferibilmente ben imbottito e il bambino deve essere messo con facilità nella mutandina che serve come imbracatura
  • Tutte le molle e le cerniere devono assolutamente disporre di adeguate coperture di protezione.
  • Le parti in plastica e le vernici utilizzate per coprire le parti in metallo devono essere atossiche
  • La struttura deve essere robusta per assorbire gli urti ma anche flessibile per non spezzarsi
  • Indispensabile per una casa con le scale, è che il girello disponga di un sistema di sicurezza in grado di bloccarlo automaticamente vicino a un gradino: quando le ruote non sono più a contatto con una superficie, si abbassano appositi tamponi sul terreno e fermano il girello
  •  Non sollevare, né trasportare un girello con un bambino all’interno

Come deve essere fatto il girello

Per i girelli esiste una norma standardizzata europea che ne stabilisce i requisiti di sicurezza: questa stabilisce i metodi di prova ai quali i prodotti devono sotto stare per ottenere l’omologazione: i principali test riguardano ribaltamento, stabilità statica e dinamica, robustezza.

Il vostro pediatra saprà consigliarvi al meglio, quindi queste informazioni sono di natura generica e non intendono sostituirsi alle sue raccomandazioni.

Migliori girelli da comprare online

Abbiamo scelto alcune offerte interessanti su Amazon che hanno ricevuto ottime recensioni e vi ricordiamo che i membri del programma Amazon Prime ricevono il prodotto a casa il giorno successivo all'acquisto e non pagano la spedizione. Iscriversi a Prime è semplice: basta andare sulla pagina, attivare la prova gratuita e poi rinnovare a 3,99 euro al mese.

Foppapedretti Fp Young In-giro, Girello per Bambini

Girello con gioco musicale dotato di 4 ruote di cui 2 piroettanti. Base del girello con dispositivo antiscivolo. Garantisce il blocco in prossimità di scale o gradini. Da utilizzare con bambini di età superiore ai 6 mesi e con peso massimo di 12 Kg. Non utilizzare se il bambino è già in grado di camminare. Il gioco musicale funziona con 2 batterie AA non incluse. Regolabile a 4 altezze, in base alla statura del bambino. Comoda seduta ergonomica. Struttura in materiale plastico. Ruote in materiale plastico. Sedile: imbottitura interna con rivestimento in poliestere. Comoda seduta ergonomica. Tessuto lavabile.

PRO: semplice da montare e da pulire.

CONTRO: secondo alcuni l'altezza è troppo bassa.

Bright Starts, Girello Primi Passi June Berry, Rosa, da 6 mesi

Il girello Bright Starts è perfetto per bambini ai primi passi. Lo schienale alto garantisce un supporto ulteriore per il bambino che sta perfezionando i suoi passi e sta rafforzando le gambine. Inoltre, la regolazione dell'altezza in 3 posizioni permette al girello di crescere col bambino e può essere quindi utilizzato più a lungo.

PRO: ha 3 giochi divertenti e 2 anelli per attaccare ulteriori giochi, e il bambino gioca mentre è in movimento.

CONTRO: secondo alcuni è tropo piccolo.

Safety 1st Bolid Girello Bambino Primi Passi per bambini da 6 mesi a 12 kg

Girello bambino primi passi evolutivo: cresce con il bambino, regolabile in 3 altezze. Girello per bambini con ruote piroettanti che permettono facili cambi di direzione e dispositivi antiscivolo su ogni lato della base antiurto per garantire il blocco in prossimità delle scale. Piano di gioco che riproduce il cruscotto di una macchina, con giochi elettronici e musica (12 melodie)

***Contenuto sponsorizzato: PianetaMamma.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, PianetaMamma.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati***

gpt inread-altre-0

articoli correlati