Home Il bambino Sviluppo e crescita

I bambini con genitori divorziati da adulti producono meno "ormone dell'amore"

di Elena Cioppi - 24.10.2020 Scrivici

effetti-del-divorzio-sui-figli
Fonte: shutterstock
Tra gli effetti del divorzio sui figli della coppia c'è anche un livello minore di ossitocina, ovvero l'ormone dell'amore. Lo rivela uno studio.

I bambini come vivono la separazione dei genitori e quali sono gli effetti del divorzio sui figli non solo nel qui e nell'ora ma sul futuro? Un nuovo tassello va ad aggiungersi al quadro analizzato dagli esperti se ci si ritrova in una situazione di rottura all'interno della famiglia. Uno studio pubblicato sul Journal of Comparative Psychology ha individuato un nuovo valore da tenere sotto osservazione quando si parla di figli di genitori separati: l'ossitocina, l'ormone dell'amore e della felicità. Lo studio, pubblicato su Science Daily, ha evidenziato di come i livelli di questo ormone siano decisamente più bassi nel corpo di un adulto che ha vissuto la separazione di mamma e papà da piccolo. E se è vero che esistono alcuni motivi per cui il divorzio rende i bambini più felici, è altrettanto importante analizzare gli effetti a lungo termine di una separazione vissuta in età scolastica, anche se le conseguenze non sono evidenti.

Gli effetti del divorzio sui figli, le conseguenze a lungo termine

Lo studio della Baylor University riportato da Science Daily ha analizzato i livelli di ossitocina nel corpo di adulti con genitori separati quando erano piccoli. L' uso dell'ossitocina è noto soprattutto nei parti medicalizzati per regolare l'andamento del travaglio ma è anche un ormone naturale che coordina le sensazioni di benessere legate alla sfera della felicità e dell'amore. Negli adulti coinvolti in questo studio i livelli di ossitocina sono stati riscontrati su valori molto bassi. Una conseguenza di questo dato? Una maggiore difficoltà nel fidarsi di qualcuno e nell'avvicinarsi emozionalmente a un'altra persona, come confermato dai ricercatori.

Oltre alle sue funzioni note, l'ossitocina ha anche il merito di farci sentire legati all'altro: viene rilasciata ad esempio durante un orgasmo e allo stesso modo durante il parto. Per questo, quando i livelli naturali sono bassi, è difficile sentire quella sensazione forte di comunione con l'altra persona, anche se desideriamo con forza amarla o volergli bene.

L'ansia nei bambini che spesso scaturisce da un'esperienza familiare come una separazione non è una sensazione che si affievolisce nel tempo e gli effetti del divorzio sui figli, come dimostra lo studio, hanno ripercussioni biologiche, fisiologiche e psicologiche non indifferenti. La chiave della ricerca è proprio la volontà di indagare sulle conseguenze a lungo termine: mentre possiamo prevedere come reagiranno i bambini alla notizia della separazione di mamma o papà (e magari farci aiutare da uno specialista a gestire l'impatto sulla sua vita) sappiamo ben poco dell'onda d'urto che si propaga nella vita di quello stesso bambino quando sarà adulto.

Su 128 persone coinvolte nello studio i ricercatori hanno trovato bassi livelli di ossitocina proprio nel cluster dei figli di divorziati (il 27% del totale ha dichiarato di avere i genitori divorziati da quando avevano in media 9 anni). Ma non solo: nel questionario in cui a quelle stesse persone è stato chiesto di indicare la loro esperienza in termini di attaccamento e fiducia sia in famiglia che fuori, hanno riscontrato punteggi bassissimi. E anche livelli minori di confidenza in se stessi e meno sicurezza nelle relazioni rispetto a chi non ha vissuto l'esperienza del divorzio dei genitori.

Ci sono ovviamente ragioni psicologiche che guidano le scelte degli adulti che sono stati bambini di genitori separati, ma non bisogna dimenticare che la mente viene guidata anche dalla fisiologia e che gli ormoni come l'ossitocina hanno un riflesso importante non solo sul benessere mentale, ma anche sui comportamenti e sui rapporti che abbiamo col resto del mondo. E questo vale per tutti, non solo per chi ha subito una separazione in famiglia.

gpt inread-altre-0

articoli correlati