Home Il bambino Sviluppo e crescita

Le regole per un'educazione non sessista

di Redazione PianetaMamma - 22.01.2014 Scrivici

cambiare-atteggiamento
Come crescere dei bambini lontani dai pregiudizi di genere e dalla discriminazione? Ecco le 8 regole per un'educazione non sessista

Di questi tempi il pregiudizio sessista è sparato sui media e nell'opinione pubblica, ma serpeggia anche in modo meno plateale a scuola, nella società e anche in famiglia.


16 cose da insegnare a un figlio maschio


Non ce ne rendiamo conto, ma spesso esprimiamo giudizi sessisti senza nemmeno volerlo e ciò influenza in modo netto l'educazione dei bambini.

E allora come possiamo crescere i nostri figli al riparo di ogni atteggiamento sessista?
Ecco qualche consiglio per i genitori.


Le differenze di genere si imparano con mamma e papà



Ad esempio dovremmo cercare di evitare frasi dette senza tanto pensarci come "le donne non hanno senso dell'orientamento" oppure "gli uomini non sanno fare più cose contemporaneamente", perchè se noi adulti ne capiamo l'ironia i bambini non sono ancora capaci di farlo (LEGGI)

E dovremmo anche aiutare i bambini ad avere accesso a giochi unisex. resiste l'idea che le femmine giochino con le bambole e i maschi con le macchinine (LEGGI). Proviamo a cambiare le cose

Oppure, invogliamo i bambini a scegliere qualsiasi tipo di

 

attività sportiva 

 

possa suscitare il loro interesse anche se sembra apparentemente uno sport non adatto al suo genere.

 

In questa gallery 8 consigli per un'educazione non sessista

 

gpt inread-altre-0

articoli correlati