Nostrofiglio.it
1 5

"Dalla parte dei genitori" il convegno del CPP sull'educazione dei figli

/pictures/2019/03/01/dalla-parte-dei-genitori-il-convegno-del-cpp-sull-educazione-dei-figli-2194829576[1066]x[444]780x325.jpeg CPP / Photo Courtesy
gpt native-top-foglia-bambino
Il 13 aprile 2019 i più autorevoli docenti e esperti di fama nazionale del mondo dell'educazione si daranno appuntamento a Piacenza per confrontarsi con genitori e operatori di settore sul difficile compito dell'educazione dei figli

Dalla parte dei genitori, il convegno del CPP

Nei suoi trenta anni di attività il CPP, Centro Psicopedagogico per l'educazione e la gestione dei conflitti, si propone di dare ai genitori e agli operatori le chiavi di lettura efficaci per aiutarli nell'educazione di bambini e ragazzi, mettendo a disposizione idee, strumenti e pratiche all'avanguardia e innovative che permettono di supportare i genitori, fornendo loro una linea guida nel loro compito educativo.

Come afferma Daniele Novara, fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore:

I genitori di oggi sono stati bambini negli anni Ottanta, quando -per la prima volta- la televisione ha preso il posto del gioco spontaneo con i coetanei. Quindi, rispetto alle generazioni precedenti, hanno avuto un’infanzia più povera di relazioni con i pari e molte meno occasioni di sviluppare le preziose capacità autoregolative, specialmente sul piano emotivo. Così oggi, senza rendersene conto, per compensare questa mancanza tendono a immedesimarsi nei loro figli proprio. Ma immedesimarsi impedisce di educare. Un genitore non dovrebbe mai perdere la giusta distanza.

Qual è la via d'uscita e come ritrovare la giusta distanza?

È nell’organizzazione che i genitori trovano la giusta distanza, compiono scelte educative invece di improvvisare sull’onda delle emozioni. E la buona notizia è che l’organizzazione è qualcosa che si può imparare - afferma Daniela Novara

Un altro obiettivo importante di questo convegno è restituire all'educazione il suo giusto valore nella gerarchia di temi da approfondire e su cui investire nel presente e nel futuro.

Bisogna rimettere il tema dell'educazione al centro del dibattito culturale, della vita comunitaria, del progetto politico e della riflessione intellettuale - dice Alberto Pellai medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva.

L'educazione sembra essere sparita dall'agenda politica, non ci sono fondi, progetti a livello locale, regionale o nazionale.

Diventare genitori è un viaggio affascinante, faticoso e misterioso, leggiamo nell'intervista ad Alberto Pellai, pubblicata sul sito del CPP.

E le tre parole che non possono mancare nella valigia sono Passione: la vita ti deve appassionare, così come la tua avventura genitoriale. Scoperta: Ogni giorno, con un figlio a fianco, scopri un nuovo pezzo. Di te e di lui. Condivisione: non si può fare tutto da soli. Non si può crescere un figlio pensando che la propria famiglia sia un’isola, sconnessa dagli altri, dal mondo in cui siamo immersi. E in una prospettiva emotiva-affettiva, sceglierei anche le parole: sguardi, amore, fatica.

Relatori

Durante il convegno "Dalla parte dei genitori" interverranno:

  • Daniele Novara, Fondatore e direttore del CPP, pedagogista e autore.
  • Silvia Vegetti Finzi, Psicologa clinica, già docente di Psicologia dinamica presso l'Università degli Studi di Pavia, scrittrice.
  • Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva.
  • Michele Zappella, psichiatra italiano, studioso di neuropsichiatria infantile.
  • Susanna Mantovani, pedagogista, già docente di Pedagogia generale e sociale all’Università degli Studi Milano Bicocca.
  • Paolo Ragusa, responsabile formazione del CPP, counselor e formatore.
  • Bruno Tognolini, scrittore, poeta, autore per il teatro e la televisione.
  • Marta Versiglia, pedagogista e insegnante.
  • Paola Cosolo Marangon, esperta nella gestione di progetti di sostegno alla genitorialità.
  • Emanuela Cusimano, Pedagogista e counselor.
  • Lorella Boccalini, consulente pedagogica e counselor.
  • Elisa Mendola, formatrice e psicologa.

Il Programma

La manifestazione si terrà al Teatro Politeama di Piacenza, il quale aprirà i battenti alle ore 9.00 del 13 aprile per iniziare le procedure d'accreditamento e registrazione. I saluti delle 10.00 daranno il via alla giornata di conferenze, dibattiti e testimonianze. Conclusione prevista per le 17.00

Clicca sul link per il PROGRAMMA COMPLETO.

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0