Home Il bambino Sviluppo e crescita

Come stimolare il disegno nei bambini e perché è importante

di Simona Bianchi - 18.11.2022 Scrivici

come-stimolare-il-disegno-nei-bambini-e-perche-e-importante
Fonte: shutterstock
Stimolare il disegno nei bambini è importante per la corretta crescita cognitiva del piccolo: quando farlo disegnare, consigli e benefici

Come stimolare il disegno nei bambini

Sia per i grandi che per i più piccoli, l'arte è un modo di esprimere emozioni, pensieri e sviluppare la creatività. Secondo l'educatrice Maria Montessori, esiste un istinto di espressione che porta a scrivere per esprimere le idee o a rappresentarle. "La tendenza del bambino per il disegno non è connessa con una dote artistica innata in lui, nè con una sua decisiva tendenza verso l'arte. E' piuttosto una specie di scrittura fatta con figure quando il bambino non è capace di esprimere le idee e i sentimenti che prendono forma entro di lui sul suo ambiente e sulle cose che lo hanno impressionato". Il disegno infantile costituisce la manifestazione più pura di ciò che i bambini vivono nella quotidianità. Per stimolare il piccolo a disegnare è necessario osservare i suoi progressi, dargli gli strumenti, offrirgli nuovi metodi di sperimentazione e incoraggiarlo a esprimere la propria creatività.

In questo articolo

Perché è importante il disegno per i bambini

Il disegno è importante per i bambini perché, attraverso di esso, imparano un modo di esprimersi naturale, che li aiuta a comprendere le proprie emozioni e il mondo circostante. Disegnare è una forma di comunicazione. Secondo il filosofo francese Georges-Henri Luquet, già a partire dai 20 mesi si comincia a essere attratti dai colori e ad acquisire maggiore consapevolezza delle proprie abilità manuali. Supportando e stimolando la creatività del piccolo, il bambino assume consapevolezza delle proprie capacità cognitive e personali e impara a formulare il proprio pensiero.

Quali giochi e quando far disegnare il bambino

Dai 3 ai 6 anni, i bimbi diventano più abili con le attività manuali ed è proprio in questo periodo che disegnare diventa un'attività importante nel quotidiano del bambino. In questa fascia d'età si iniziano a usare matite e pennarelli e, dagli scarabocchi iniziali, le figure cominciano a prendere forme realistiche. È utile stimolare i figli in età pre-scolare a dedicarsi al disegno quando sono a casa per aiutarli a sviluppare la loro creatività.

Per rendere il tutto più divertente si possono usare o realizzare dei giochi con carte tematiche, cartoncini e pastelli colorati. Secondo Montessori, l'ambiente in cui il bambino esprime la sua arte deve essere ordinato, semplice e stimolante con tanti colori e diversi materiali

I benefici del disegnare per i bambini

Disegnare su un pezzo di carta bianco è un potente mezzo per sviluppare l'immaginazione e la creatività dei bambini. Inoltre, migliora le capacità motorie del piccolo che impara a controllare la presa e il movimento delle dita. Tra i 12 e i 18 mesi, lo scarabocchio supporta la coordinazione muscolare e occhio-mano, nonché il rilascio emotivo. Crescendo, la coordinazione occhio-mano e le capacità motorie migliorano. In questa fase gli scarabocchi si svilupperanno in tentativi più controllati di disegnare un oggetto. Molti bambini inizieranno a dare un nome ai loro disegni e includeranno segni a zig-zag, croci e cerchi. Questo è un ottimo momento per introdurre colori diversi, così da invogliare il bambino a prendere decisioni autonome.

Consigli per stimolare la creatività dei bambini

Per incoraggiare il piccolo a disegnare, ci sono alcuni suggerimenti che possono essere d'aiuto ai genitori. Di seguito un elenco di 5 mosse da mettere in pratica:

  • Rendi disponibili per il bambino fogli da disegno e carta, ai quali il piccolo può accedere regolarmente
  • Dimostra che anche a te piace disegnare, ma evita di dire a tuo figlio cosa dovrebbe rappresentare
  • Mostrate interesse sull'opera realizzata dal bambino, commentando le forme e chiedendogli informazioni sui colori usati per incoraggiare il piccolo ad aggiungere dettagli al suo disegno
  • Evitate di confrontare le opere d'arte dei bambini o di criticare un disegno sbagliato
  • Raccontate una storia senza descrivere troppo i personaggi e lasciate che il bambino li rappresenti su un foglio così come li ha immaginati
gpt inread-altre-0
Continua a leggere

articoli correlati