Home Il bambino Sviluppo e crescita

Il mio bambino è mancino? Come capirlo fin dai primi mesi

di Elena Berti - 01.08.2022 Scrivici

perche-il-neonato-si-mangia-i-pugnetti
Fonte: shutterstock
Come capire se neonato è mancino: interpretare i segnali che dimostrano che un bambino è mancino fin dai primi mesi di vita

Come capire se neonato è mancino

Un tempo era considerato un difetto da correggere, oggi invece è una caratteristica come un'altra: capire se neonato è mancino può servire ai genitori come curiosità, ma non cambierà la vita del bambino. Vediamo però quali sono i segnali precoci che fanno pensare a una preferenza nell'uso della mano sinistra rispetto alla destra!

In questo articolo

Perché si diventa mancini?

Mancini non lo si diventa, ma lo si nasce: alcuni studi sostengono addirittura che la preferenza per l'uso della mano sinistra rispetto alla destra si sviluppi già nel ventre materno. E mentre un tempo essere mancini veniva considerato un vero e proprio difetto da correggere (soprattutto per superstizione e perché, come sempre, ciò che è diverso spaventa), oggi è considerata una condizione normalissima. 

È il cervello a stabilire quale mano comanda, nel caso dei mancini, l'emisfero destro è più sviluppato. A volte è causato da ragioni genetiche, a volte coinvolge tutto il corpo (mano, occhio, gamba di sinistra), in ogni caso, anche se non si tratta di un difetto o di un problema, può rappresentare qualche ostacolo in più dato che il mondo è pensato per i destrorsi. È normale quindi che i genitori vogliano sapere come capire se neonato è mancino, per potere fin da subito aiutarlo nei movimenti.

Capire se un neonato è mancino, si può?

Come dicevamo, alcuni studi sostengono che già in pancia il neonato possa avere una preferenza per una mano o l'altra. Per questo è possibile, con un po' di osservazione, notare dei segnali che potrebbero far intuire che il bambino è mancino. La conferma arriverà poi in seguito, quando inizierà a mangiare da solo ma soprattutto quando inizierà a disegnare e a scrivere!

Ecco i segnali per capire se un neonato è mancino

  • se porta alla bocca più spesso la mano sinistra
  • se prende gli oggetti con la mano sinistra o lo fa con la destra ma poi li passa nella sinistra
  • se saluta (facendo "ciao ciao") con la mano sinistra
  • se compie azioni complesse con la mano sinistra: mangiare un cucchiaio di yogurt, infilare oggetti piccoli, bere l'acqua senza rovesciarla
  • se preferisce succhiare il pollice sinistro o porta alla bocca il ciuccio con la sinistra

Attenzione però: queste azioni sono tutti segnali che possono far pensare che un neonato è mancino, ma non rappresentano una certezza!

Cosa fare se si pensa che il neonato sia mancino

A differenza di un tempo, dicevamo, essere mancini non è più considerato un difetto da correggere.

Quindi è importante non intervenire sulle azioni del bambino. È vero che il nostro è un mondo pensato per i destrorsi, ma non c'è motivo di correggerlo anche perché il suo cervello funziona in modo da far agire la mano sinistra e questo non può essere cambiato.

Piuttosto, lasciate che sperimenti e usi entrambe le mani. Quando cresce, se notate che usa in prevalenza la sinistra, fate attenzione agli oggetti: le forbici per esempio sono pensate per i destrorsi, ma ne esistono in commercio anche per i mancini. La maggior parte della cancelleria per bambini è pensata anche in versione per mancini. Se vedete quindi che vostro figlio fa fatica, provate con oggetti pensati apposta per chi usa la mano sinistra. 

Essere mancini non è un difetto, ma può essere utile per i genitori coglierne i segnali già quando il figlio è neonato. Non certo per correggerlo, ma per accompagnarlo in un mondo che è pensato per destrorsi! 

gpt inread-altre-0

articoli correlati