gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

I bambini Cristallo e Arcobaleno

/pictures/2018/02/09/i-bambini-cristallo-e-arcobaleno-1899356958[2060]x[858]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-bambino

I bambini Cristallo e i bambini Arcobaleno sono le nuove generazioni di bambini Indaco. Chi sono e come riconoscerli? Qual è il compito dei genitori di questi "bambini speciali"?

Bambini Cristallo e bambini Arcobaleno

Nuove generazioni di bambini Indaco: i bambini Cristallo e i bambini Arcobaleno. Le nuove generazioni di Children of the Stars, dopo i bambini indaco degli anni Ottanta e Novanta, sono i bambini Cristallo e Arcobaleno.

Bambini Indaco: chi sono e come riconoscerli

Li chiamano “Star Children”, “Gifted Children” o “Millennium Children”, ma forse la loro definizione più comune è quella di “bambini speciali”: secondo una diffusa corrente di pensiero nel campo della parapsicologia sarebbero venuti al mondo come veri e propri doni per l’umanità, oltre che per i loro genitori. Se la prima ondata risale agli anni Settanta-Novanta e comprende i bambini indaco”, così chiamati dal particolare colore della loro aura o alone luminoso, oggi si parla di altre due successive generazioni di bambini speciali: i bambini cristallo e i bambini arcobaleno.

I bambini Cristallo

Il principale afflusso dei bambini Cristallo pare sia avvenuto attorno agli anni Duemila, ma secondo alcuni pareri anche prima: lo scopo di questi bambini sarebbe portarci al livello successivo della nostra evoluzione, risvegliando la nostra forza interiore attraverso il loro amore innato e la loro saggezza.

La loro aura sarebbe multicolore e opalescente. Come i bambini Indaco, anche i bambini Cristallo hanno doti spirituali innate e poteri paranormali come elevate capacità telepatiche e psichiche. Sarebbe da imputare proprio alla telepatia il lieve ritardo nello sviluppo del linguaggio, tale per cui i bambini cristallo imparano a parlare solo intorno ai 3 o 4 anni dopo aver incontrato in questo senso parecchie difficoltà: spesso viene loro diagnosticato l’autismo. Oltre alla telepatia amano comunicare con la musica.

Bambini indaco e cristallo: i libri per approfondire

Altro punto in comune tra bambini Indaco e Cristallo sono le grandi doti di creatività e intraprendenza, ma i cristallini sono in genere di carattere calmo e pacifico; sono molto intuitivi e sensibili ad energie e emozioni, ma restano sempre tranquilli, premurosi e affettuosi. Sanno perdonare e sembrano sempre in pace con se’ stessi, e in armonia con chiunque. Amano particolarmente la natura, gli animali e la raccolta di pietre e cristalli.

A causa della loro forte sensibilità ed empatia, rispetto ai bambini normali i bambini Cristallo hanno più bisogno di amore e protezione. È importante fornire loro un ambiente sicuro, altrimenti tendono ad isolarsi dal mondo e restare soli a sognare ad occhi aperti.

Bambini Cristallo. Il parere della pediatra

Abbiamo chiesto alla pediatra di PianetaMamma di parlarci dei bambini Cristallo. Ecco quanto ci ha raccontato sulla base di due letture:

  • Indigo, Crystal And Rainbow Children di Doreen Virtue

  • The Crystal Children di Doreen Virtue

La prima cosa che notiamo dei Bambini Cristallo sono i loro occhi: grandi, penetranti e saggi oltre i loro anni. Occhi che si fissano nei nostri ipnoticamente, mentre la nostra anima è messa a nudo affinché questi bambini possano veramente vedere. Forse anche io nel mio lavoro di pediatra ho incontrato e incontro questa nuova "prosapia" speciale di bambini che stanno rapidamente popolando il nostro pianeta. Sono felici, deliziosi e tolleranti. Questi nuovi operatori di luce, sono diversi dalle precedenti generazioni. Ci indicano dove l'umanità è diretta ... ed è una direzione positiva.

La spiegazione dei Bambini Cristallo può essere questa: noi siamo fatti di carbonio, la base dell'atomo di carbonio è solo una leggera transizione verso un atomo di silicio di cui è costituito l'elemento cristallino. Anche la classificazione periodica (in chimica) mostra solo una leggera differenza tra i due. Sono gli effetti della pressione terrestre sul carbonio che fanno evolvere questo elemento verso i cristalli che chiamiamo diamanti. Da questo punto di vista, vediamo ogni bimbo e tutto ciò che lo circonda diventare bellissimi diamanti.

I Bambini Cristallo sono felici e equilibrati. Certo, possono avere capricci occasionali, ma questi bambini sono in gran parte indulgenti e accomodanti. I Cristalli sono la generazione che beneficiano del pionierismo degli Indaco, se questi guidano con un machete, tagliando tutto ciò che manca di integrità, i Bambini Cristallo seguono il percorso ripulito in un mondo più sicuro e più deciso.

Le caratteristiche dei Bambini Cristallo sono le seguenti:

  • Di solito sono nati nel 1995 o dopo
  • Possiedono occhi grandi con uno sguardo intenso
  • Hanno personalità magnetiche
  • Sono molto affettuosi
  • Iniziano a parlare tardivamente rispetto alle tabelle previste in pediatria
  • Sono molto orientati alla musica e possono cantare prima di parlare
  • Utilizzano la telepatia e il linguaggio dei segni auto-inventato per comunicare
  • Può essere diagnosticato Autismo o sindrome di Asperger
  • Sono equilibrati, dolci e amorevoli
  • Perdonando agli altri malefatte e altro
  • Sono altamente sensibili ed empatici
  • Sono molto legati alla natura e agli animali
  • Mostrano abilità di guarigione
  • Sono abbastanza interessati a cristalli e rocce
  • Discutono spesso di angeli, guide spirituali e ricordi di vite passate
  • Sono estremamente artistici e creativi
  • Preferiscono piatti e succhi vegetariani al "cibo normale"
  • Possono essere esploratori e scalatori senza paura, con un incredibile senso di equilibrio .

I bambini di cristallo sono pure fontane cosmiche - "sistemi" completamente autonomi che possono servire da "specchio" per gli altri ma da cui è impossibile prendere energia. In circostanze normali, sono in grado di ricaricarsi completamente se l'ambiente è calmo ed equilibrato. Anche se sono fontane cosmiche, rimangono bambini con tutte le condizioni normali che si applicano a quelli della loro età. Hanno ancora bisogno di imparare e capire tutte le regole di base.

I genitori e gli altri adulti sono lì per aiutare e per la loro sicurezza. I bambini Cristallo hanno la verità totalmente integrata nel loro cuore, la loro energia è molto pura. Sono molto franchi, sono estremi ricercatori di verità. Tutto ciò caratterizza le loro relazioni con gli altri. Non sono in grado di evitare problemi o situazioni che devono cambiare, non proteggono gli altri e non scendono a compromessi sugli standard energetici dei tempi antichi.

  • Dieta dei Bambini Cristallo

Analizzando le caratteristiche dei bambini cristallo proprio per loro peculiarità possono facilmente modificare il loro appetito per cibo e bevande e sono spinti a mangiare più frutta e verdura biologica e meno prodotti animali, talvolta manifestano l’essere vegani. Inizialmente mangiano meno cibi trasformati, evitano la carne rossa, lo zucchero bianco e la farina raffinata, poi possono essere dei veri crudisti, successivamente, passeranno ai succhi, che sono più facili da digerire, e alla fine saranno "breathariani" ( quando si dice vivere d’aria!) ricevendo tutta la nutrizione dalla forza vitale del prana nell'aria.

Hanno evoluto le loro papille gustative a livelli molto alti. La frutta e le verdure biologiche crude hanno la più alta energia vitale di qualsiasi alimento.

Molti modelli alimentari segnalati dai genitori di Bimbi Cristallo mostrano che sono in sintonia con i loro corpi. Quindi, se i genitori possono confidare che le preferenze alimentari naturali dei loro figli si bilanciano con le loro esigenze nutrizionali, allora non si vedranno lotte di potere all'ora dei pasti. La predilezione di questi bambini per il cibo può essere considerata attendibile, a giudicare dalle storie che sono raccontate. Ad esempio, chi rifiuta di mangiare carne, anche se la madre non è vegetariana e cerca di fargliela mangiare, ha a che fare con la loro empatia per gli animali. Un bambino di due anni ha detto: "Mangiare pesce è cattivo perché muoiono quando vengono portati fuori dall'acqua", altri di quattro e tre anni si sono autoproclamati vegetariani perché dicono che non è bello uccidere gli animali per mangiarli. 

I bambini Arcobaleno

Sono arrivati solo negli ultimi anni ed equilibrano perfettamente l’energia maschile degli Indaco e quella femminile dei Cristallo. I bambini Arcobaleno sono come “piccoli Buddha” saggi e sereni, più interessati a dare che ricevere. Secondo la studiosa Doreen Virtue, reputata un’autorità in materia, “Sono l'incarnazione della nostra divinità e l'esempio del nostro potenziale.” I bambini Arcobaleno verrebbero addirittura da altri pianeti dove si sono potuti evolvere, di modo che la loro attenzione ora è unicamente rivolta al servire l’umanità.

In generale sono meno vulnerabili dei loro predecessori, ma sono particolarmente sensibili alla negatività umana, come la violenza: questo perché, appunto, non avrebbero alle spalle alcuna esperienza sulla Terra. Necessitano di un ambiente protetto dove poter portare a termine le loro missione, mostrarci che tutti noi abbiamo il potenziale per diventare come loro.

Bambini plusdotati

Secondo queste teorie insomma, il compito dei genitori degli “Star Children” è essere sostanzialmente dei guardiani, di proteggerli a livello fisico e psicologico, in quanto questi bambini hanno bisogno di sostegno, comprensione e amore soprattutto durante l’infanzia, pena l’abbandono della loro “missione”. Invece che cercare di “curarli” senza assecondare le loro inclinazioni, è quindi bene guidarli e saper incanalare i loro poteri nel mondo reale




 

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0