gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

Cosa aspettarsi dalle figlie femmine

/pictures/2018/11/14/cosa-aspettarsi-dalle-figlie-femmine-645417325[972]x[405]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino

Se avete una figlia femmina, ecco cosa dovete aspettarvi. Da principessina si trasformerà in un adolescente sempre arrabbiata e in rivolta con il mondo intero, inclusa voi

Cosa significa avere una figlia femmina

Arriva il momento in cui una mamma vorrebbe emigrare oltreoceano durante l’adolescenza della propria figlia: è dura accettare che la nostra “principessina”, traboccante di affetto e di ammirazione per noi, ora si è trasformata in una giovane donna sempre arrabbiata, e spesso impietosamente critica nei nostri confronti. Se avete figlie femmine, ecco cosa dovete aspettarvi - e nel frattempo, fate rinnovare il passaporto, solo per scrupolo s’intende…

  • Avrà mille segreti con te

Enorme sarà la frustrazione di accoglierla ogni giorno al ritorno da scuola senza che mai nessun dettaglio della sua giornata possa trapelare: per fortuna, nella maggior parte dei casi non si tratta di chissà quali segreti. In realtà, non si tratta nemmeno di segreti: tutti i suoi amici li conoscono. Gli amici, appunto.

Lettera alle mie figlie
  • Farà i suoi errori (come tu hai fatto i tuoi)

L'apice del senso di impotenza arriva quando la vedremo sbagliare, fallire, soffrire, nonostante tutti gli avvertimenti e le interminabili conferenze sui rischi di questo o quest’altro atteggiamento, nell’errato presupposto che l’esperienza si possa in qualche modo insegnare. Forse farà i nostri stessi errori, forse ne produrrà di originali: e l’unica cosa che potremmo fare è aiutarla e sostenerla.

  • Seminerà il panico in famiglia…

Essenzialmente per due macro-argomenti: dieta e sesso. Penserà di essere troppo grassa, troppo magra, troppo bassa, troppo alta, troppo brutta… sempre troppo qualcosa, anche se è bellissima. Qualsiasi adolescente che si rispetti crede di esser poco attraente: non è colpa nostra. Difenderà “la sua vita” a spada tratta Quando entreremo nella sua camera matematicamente chiuderà di scatto il computer, e quando chiederemo cosa sta facendo risponderà “niente”. Scopriremo solo a prezzo di una sanguinosa litigata che stava chattando su skype con la sua migliore amica delle elementari: e allora perché affannarsi a nasconderlo? Perché “è la sua vita”, ovvio.

  • Farà cose imbecilli

Avrà idee di cristallina idiozia come andare a scuola con i sandali e senza calze in pieno inverno, o molto, molto peggio. Per fortuna non tutti gli errori sono fatali, e probabilmente diventeranno solo “quelle cose cretine che ho fatto da adolescente”, nulla di più. Sono le classiche cose che, quando le fai, capisci che non avresti dovuto, e non ripeterai l’errore. A noi mamme tocca solo perdere 10 anni di vita ogni volta.

  • La sua camera sarà ridotta ad un centro di recupero per sfollati

“E’ esploso l’armadio?” ecco la domanda che risuonerà nella nostra testa ogni volta che entreremo nella sua camera - dopo aver scassinato la serratura, dato che trattasi, appunto della SUA camera dove è ammesso qualsiasi essere umano tranne noi. Nel prontuario del perfetto adolescente dev’esserci un paragrafo dedicato all’obbligo di lasciare i vestiti sempre e rigorosamente per terra. Il cesto della biancheria è il nemico. E rifare il letto è considerato un crimine verso l’umanità.

  • Sarà “adorabile” con tutti eccetto che con te

Il fatto che tutti la considereranno gentile, disponibile e rispettosa è segno che ha avuto una buona educazione: a casa si sente così al sicuro e rilassata, certa del nostro amore, che può lasciare andare ogni inibizione e la schiavitù del dover piacere per forza. Detto così suona bene. Però fa schifo.

  • Un giorno, diventerà una donna

Quando era piccola e non dormiva di notte, credevamo che non sarebbe mai finita. Ora è cresciuta, ci odia e ci ama a giorni alterni e rimpiangiamo la sua infanzia (tranne quando la sera andiamo a letto con la certezza che dormiremo). Ma, per fortuna, anche l’adolescenza ha un termine, e, sebbene sembri incredibile, un giorno rimpiangeremo pure quella: perché anche se nostra figlia ci disprezza, fa cose imbecilli, lascia le mutande in giro e spesso emana un cattivo odore, la amiamo e continueremo ad amarla, ogni giorno di più.

Metodi per far sì che una bambina si confidi con la mamma

Indizi che c'è una figlia femmina in casa

Ma prima di arrivare a vivere questi momenti cerchiamo di godere di quelli più teneri  e buffi, quelli della sua infanzia. Se abbiamo una piccola principessa si vede in un batter d'occhio. Ecco 10 indizi che c'è una figlia femmina in casa:

  1. Conosci a memoria tutti i nomi delle singole principesse Disney, e anche le loro storie drammatiche ed avventurose
  2. E' sufficiente un battito di ciglia per ottenere tutto ciò che vuole, soprattutto dal papà
  3. Nella lavatrice, dopo il bucato, rimane sempre un fondo fatto di stress, perline e polvere brillante
  4. Ogni tipo di sapone che si trova in casa, in bagno o in cucina, sa di fragola e ha un dubbio colore rosa
  5. Il tuo profumo finisce troppo presto: lo compri e dopo poche settimane è già finito: è il tuo profumo preferito e costoso, che tua figlia ama spruzzarsi addosso ogni giorno
  6. Scoppi a ridere quando si mette le scarpe ed esce: all'improvviso indossa le tue scarpe col tacco e i tuoi occhiali da sole e dichiara che sta uscendo a fare shopping... e che ridere
  7. Vorresti vederla impegnata in qualsiasi lavoro: camion, meccanico, dottore o cuoco, in pratica cerchi di farla giocare a qualsiasi gioco che non sia prettamente femminile
  8. Sei svenuta guardandola ballare: tu e tuo marito avete avuto quasi uno svenimento la prima volta che l'avete vista ballare in quel modo così sensuale
  9. Le hai permesso di andare a fare la spesa vestita in modo assurdo: un girocollo di boa, una pelliccia, una giacca coi lurex: le permetti di andare al supermercato vestita nei modi più bizzarri...ma in fondo lei è già così stilosa!
  10. Hai staccato stickers da ogni parte della casa: trovi adesivi attaccati da tutte le parti e continui a provare a staccarli, senza successo.
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0