Nostrofiglio.it
1 5

Come fare gli omogeneizzati

/pictures/2019/07/27/come-fare-gli-omogeneizzati-4036278807[962]x[401]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino
Come fare gli omogeneizzati: la guida passo dopo passo per preparare e conservare gli omogeneizzati in casa

Omogeneizzati

Il momento dello svezzamento è certamente una tappa fondamentale per la crescita del bambino ma anche per la mamma che comincia a doversi occupare delle prime pappe, del brodino vegetale con il quale preparare i pasti e degli omogeneizzati da aggiungere alle pappe. In commercio esistendo tantissimi tipi di omogeneizzatati già pronti delle migliori marche, di carne, pesce o verdure, che sono senza dubbio sicuri e nutrienti, ma se volete invece preparare gli omogeneizzati in casa? Ecco la guida completa su come fare gli omogeneizzati.

Innanzitutto qualche dritta di carattere generale:

  • la cottura a vapore è il modo migliore per cucinare gli ingredienti perché conserva la maggior parte dei nutrienti;
  • si può acquistare un cuocipappa – che combina diversi elementi per cuocere, frullare, riscaldare e scongelare - o un frullatore, ma si può anche decidere di cucinare i cibi a vapore normalmente per poi frullarli con il mixer assicurandosi di non lasciare pezzetti;
  • dotatevi di mini contenitori ermetici o in alternativa, all'inizio, vanno benissimo i vassoi per fare i cubetti di ghiaccio.
Ricette sane per bambini

Omogeneizzati di carne

La carne più adatta per lo svezzamento è quella bianca, quindi:

  • pollo;
  • coniglio;
  • vitello.

In macelleria fatevi preparare dei mini pezzetti di carne da 30 o 40 grammi e cuoceteli al vapore. Frullate poi con il liquido di cottura, che sarà saporito e molto ricco dal punto di vista nutrizionale, e poi potete conservare in vasetti di vetro o mini porzioni da utilizzare singolarmente per condire la pappa o la pastina.

Omogeneizzati di pesce

Cuocere il pesce al vapore può essere un problema per qualcuna perché l'odore persistente resisterà per un bel po' nell'ambiente, ma se non volete ripiegare su un omogeneizzato industriale allora scegliete tra i vari tipi di pesce azzurro, molto nutrienti, ricchi di proteine nobili e acido grassi Omega 3 ed estremamente digeribili come merluzzo o nasello.

Per preparare gli omogeneizzati di pesce, ma non solo, ecco una pratica guida di Allacciate il bavaglino.

Omogeneizzati di verdure

La verdura va lavata con cura, cotta al vapore anche in un cuocipappa se lo avete, e poi frullata con un po' del suo liquido. Potete spaziare tra le verdure più adatte allo svezzamento come:

  • zucchine;
  • carote;
  • patate;
  • lattuga.

Potete anche preparare il classico brodo vegetale e poi frullare tutte le verdurine insieme per ottenere un passato di verdure che potrete dividere in barattolini di vetro o congelarli nei contenitori del ghiaccio. In questo modo potrete utilizzare la singola mini porzione che vi serve all'occorrenza.

I set pappa più belli da acquistare

Omogeneizzati di frutta

La frutta va sciacquata con attenzione e sbucciata completamente. Ecco il procedimento per fare l'omogeneizzato di mela, suggerito dal blog In cucina per amore di Giallozafferano:

  1. Sbucciate la mela e togliete semini e torsolo;
  2. cuocete a vapore per un quarto d'ora,
  3. frullate con il minipimer aggiungendo un po' di acqua di cottura;
  4. se volete una merenda un po' più sostanziosa potete aggiungere il latte invece dell'acqua.

L'omogeneizzato va consumato subito oppure entro le 24 ore se vanno chiusi in un contenitore di vetro a chiusura ermetica ancora caldi e posti in frigorifero.

Non aggiungete zucchero e non preoccupatevi se durante la cottura la frutta diventa più scura.

Lo stesso procedimento potete utilizzarlo per:

  • l'omogeneizzato di pera;
  • mela e pera.

La banana invece potete direttamente schiacciarla con una forchetta e proporla sotto forma di purea.

I migliori omogeneizzati

Abbiamo visto come preparare gli omogeneizzati in casa, una scelta giusta per chi preferisce sapere esattamente cosa somministra al bambino e per chi vuole scegliere in modo autonomo i prodotti da proporre al proprio figlio, ma esistono anche tantissimi omogeneizzati in vendita nei negozi specializzati e nelle farmacie. Le migliori marche sono:

  • Plasmon;
  • mellin;
  • Humana;
  • Nipiol.

Potete scegliere quella che preferite, alcune sono più economiche di altre, l'unico consiglio che vi diamo è di leggere con attenzione le etichette preferendo i prodotti senza sale aggiunto e senza conservanti.

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0