gpt
gpt strip1_gpt-ros-0-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt
1 5

Cosa fare con i bambini se a Pasqua piove

/pictures/2015/04/01/cosa-fare-con-i-bambini-se-a-pasqua-piove-2613140008[2668]x[1114]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-ros-0

Cosa fare a Pasquetta con i bambini se piove? Ecco qualche idea per festeggiare in famiglia se non si può organizzare una gita fuori porta

Cosa fare a Pasquetta con i bambini se piove?

Le immagini che la pubblicità e i media propongono della Pasqua sono generalmente immerse in contesti soleggiati, primaverili, colorati. Ma sappiamo bene che molto spesso, a dispetto delle nostre più rosee aspettative, a Pasqua piove e il brutto tempo ci costringe a restare in casa e a dire addio al classico picnic di Pasquetta. Cosa fare a Pasquetta con i bambini se piove? Trascorrere l'intera giornata tra le mura domestiche può essere faticoso e noioso, sia per gli adulti che per i bambini, ma potremmo comunque spezzare la giornata andando al cinema oppure a visitare un museo. Ecco alcune idee.

Le previsioni meteo per Pasqua e Pasquetta

Come spiegano gli esperti de Il Meteo.it fare previsioni per Pasqua è sempre un po' azzardato, perché le aspettative sono sempre molto alte e il tempo è parecchio instabile. Tuttavia secondo i meteorologi queste sono le previsioni per Pasqua e Pasquetta:

  • Fino a sabato l'Italia si troverà veramente spaccata in due. Al Nord transiteranno ben tre perturbazioni, una dopo l'altra, mentre al Sud e sulla Sicilia soffieranno venti caldi di scirocco che faranno innalzare le temperature fino a oltre 20°C.
  • La Pasqua vedrà ancora piogge in mattinata al Centro e sul Lazio, Roma, sulla Campania, Napoli e velocemente sul resto del Sud, a cui seguirà però un rapido rasserenamento
  • Lunedì di Pasquetta è prevista una bella giornata un po' ovunque con temperature decisamente primaverili, ma una nuova perturbazione è dietro l'angolo.

Cosa fare a Pasqua e Pasquetta con i bambini se piove?

Se fuori piove sarà difficile organizzare una caccia alle uova in giardino o programmare una bella gita fuori porta con pranzo sul prato. Come organizzarsi in casa? Ecco qualche attività da organizzare tra le mura domestiche:

  • La caccia alle uova in casa

Possiamo nascondere tanti mini ovetti di cioccolato colorati in casa. Tra i cuscini del divano, negli armadi, in posti inaspettati e coinvolgere i bambini in una vera e propria caccia al tesoro casalinga. Possiamo organizzarla in due modi: o giocare al classico “acqua-fuoco-fuocherello” per aiutare i bambini a trovare le uova, oppure disseminare nei vari posti dove abbiamo nascosto gli ovetti dei bigliettini con degli indizi per scovare le uova successive!

La più tradizionale delle attività creative pasquali può diventare un ottimo modo per trascorrere un noioso pomeriggio piovoso in casa. I modi per dipingere le uova sono tanti.

Cominciate col decidere che tipo di uova volete colorare, se sode o vuote, nel primo caso, mettete le uova in una casseruola e copritele di acqua. Mettete la casseruola sul fuoco e portate l’acqua ad ebollizione. Coprite la casseruola e lasciate in infusione per circa 20 minuti. Quindi gettate l’acqua calda e fate freddare le uova sotto l’acqua corrente.

Se preferite usare uova vuote, fate un buco ad ognuna delle due estremità delle stesse e soffiate con forza in uno dei due buchi, facendo uscire il contenuto dell’uovo dall’altra cavità.

E poi date sfogo alla creatività con colori naturali.

  • Giocare con le impronte

Marion Deuchars è un’illustratrice che crea libri davvero bellissimi. Questo libro è tutto da pasticciare con le impronte e le mani. Tantissimi modi diversi e sorprendenti per realizzare immagini solo con le impronte. Si possono creare uccelli, leoni e renne a "forma di mano"; inventare strane creature combinando impronte digitali e schizzi di pittura; imparare l'arte dello stencil con le dita o creare la tua galleria di alieni e mostri. Perfetto per i pomeriggi piovosi.

NdR. Io e mio figlio ci giochiamo spesso, anche con gli amichetti, ed è un modo fantastico e creativo per trascorrere del tempo in modo spensierato.

  • Un gioco da tavola da fare tutti insieme

Bastano solo due giocatori per giocare a Indovina Chi, proposto in questa versione anche da Imaginarium, oppure se si è in più giocatori è perfetto giocare al Gioco dell’Oca o a UNO, un gioco semplice e molto divertente che si fa con un apposito mazzo di carte.

  • Preparare i biscotti di Pasqua

In fondo preparare la pasta frolla per fare i biscotti non è affatto difficile, e i bambini si divertiranno molto a usare formine tipicamente pasquali, come galline, conigli, uova, campane e colombe, per realizzare biscotti che potranno, poi, essere decorati con la glassa. Come si fa la glassa? Mescolare zucchero a velo e qualche cucchiaio di acqua tiepida per avere la glassa bianca, se si desidera una glassa colorata basta aggiungere qualche goccia di colorante alimentare!

  • Un bel pranzo luculliano e poi un film in DVD

Pasqua e Pasquetta sono occasioni propizie per mangiare torte rustiche, dolci di Pasqua per bambini, cioccolata, formaggi e salumi. E dopo aver mangiato si potrebbe allestire un cinema in casa. Un divano, tanti cuscini, luci soffuse e un bel film.

Film per bambini a Pasqua

E se fuori non c’è proprio il diluvio potremmo comunque andare al cinema o al teatro con i bambini il pomeriggio. Ecco i film in programmazione al cinema in questi giorni:

  • Ready Player One: il nuovo film di Steven Spielberg ambientato nel 2045 in un futuro in cui la maggior parte dell'umanità si rifugia in una realtà virtuale creata dal geniale James Halliday, chiamata Oasis. Il suo creatore, prima di morire, rivela la presenza in Oasis di un easter egg, un livello segreto che consente, a chi lo trova e vince ogni sfida, di ottenere il controllo del mondo.
  • Peter Rabbit: gli orfani Peter Rabbit e le sue sorelle sopravvivono rubando gli ortaggi dal giardino del burbero signor McGregor, che in passato ha ucciso il loro papà. Quando McGregor muore l'eredità finisce al nipote dell'anziano, un ragazzo di città che odia gli animali.
  • E' arrivato il broncio: Terry trascorre le vacanze estive nello straordinario parco divertimenti della nonna Mary e con la sua fervida immaginazione riesce a viaggiare in terre incantate incontrando personaggi fantastici. Ora però il parco rischia di chiudere...

Musei da visitare a Pasqua e Pasquetta

Il 1 e 2 aprile, proprio a Pasqua e Pasquetta, molti musei saranno aperti e sono previsti molti ingressi gratuiti in occasione dell’iniziativa ministeriale #domenicaalmuseo della prima domenica del mese. Qualche idea.

  • Milano: il Mudec accoglie i visitatori con i colori e l’intensità delle opere esposte nella mostra “Frida Khalo. Per i più piccoli, la mattina di domenica, un appuntamento speciale con la grande festa delle calaveras, in cui i bimbi si trasformeranno in veri artigiani messicani.
  • Roma: nel weekend di Pasqua l’esposizione “DC Superheroes” con le creazioni Lego di Nathan Sawaya allestita a Palazzo degli Esami, resterà aperta eccezionalmente fino alle 23
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-ros-0-0