gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

È arrivato il Broncio, la recensione del film

/pictures/2018/02/28/e-arrivato-il-broncio-la-recensione-del-film-1414468953[1235]x[513]780x325.jpeg Ufficio Stampa
gpt native-top-foglia-bambino

Il 1° marzo esce al cinema È arrivato il Broncio, un film che ci insegna quanto sia importante affrontare la vita col sorriso: ecco in anteprima per voi una clip esclusiva e la nostra recensione

È arrivato il Broncio, il film

"Un sorriso può capovolgere il mondo": è questo il messaggio chiave del film d'animazione È arrivato il Broncio, che esce in tutti i cinema dal 1° marzo. La storia è tratta dall’omonima serie inglese degli anni settanta ed è una vera e propria favola per tutta la famiglia, che ci fa confrontare con temi interessanti, come la felicità, la tristezza ed il lieto fine nelle favole e nella vita realie. Il film è diretto da Andrés Couturier, prodotto da Anima Estudios (il più grande e importante studio di animazione dell’America Latina) e Prime Focus World ed è distribuito da M2 Pictures.

Trama

Terry è un ragazzino riservato, abituato a trascorrere le vacanze estive nel fantastico parco divertimenti della nonna Mary. La nonna gli racconta sempre una favola che ha scritto e che parla di un mondo fantastico dove un mago vuole che tutti siano felici (anche se il lieto fine non sempre avviene). Dopo la morte della nonna, però, il parco giochi rischia di chiudere, sommerso dai debiti. Terry è triste e sconsolato e non riesce a staccarsi dal ricordo dei vecchi tempi e dei racconti strambi della nonna.

gpt native-middle-foglia-bambino

Ad un tratto, mentre si trova nel parco giochi, viene trasportato in un regno incantato. Lo stesso regno di cui parlava la nonna nella sua favola. Ma il regno è molto cambiato rispetto ai racconti della nonna. Un mago brontolone di nome Broncio ha, infatti, lanciato un sortilegio sul paese, cancellando sorrisi e risate. 

Terry riuscirà a risolvere la situazione, riportando il buonumore nel regno, e tornare a casa? Insieme alla principessa Alba dovrà affrontare strane creature fantastiche e il temibile Broncio. Ed alla fine anche il Broncio capirà che il motivo che lo ha spinto a diventare così brontolone e a lanciare l'incantesimo, non è realmente come pensava che fosse. Riusciranno insieme a riportare il lieto fine?

Recensione del film

È arrivato il Broncio è veramente un bel film d'animazione, che piacerà sicuramente ai bambini, ma anche ai genitori. Un film che ci lascia un messaggio di speranza. Parla di un regno incantato dove tutto era perfetto e tutti erano felici, ma un incantesimo ha stravolto tutto ed ora regna l'infelicità. Terry e l’ingenua principessa Alba dovranno affrontare il mago brontolone Broncio per cercare di riportare la felicità. Ma come si può fare? 

Terry stesso è convinto che il lieto fine non esista nella vita reale, come gli ha sempre detto la nonna. Così i due protagonisti dovranno cercare di capire come trovare la vera felicità e trasmetterla agli altri, ma non sarà semplice. Terry ed Alba, in questo loro viaggio alla ricerca della soluzione, avranno anche la possibilità di scoprire la loro vera forza interiore ed impareranno a credere di più in loro stessi. Ma quale sarà il segreto per riuscire a rompere l'incantesimo del Broncio? E basterà l'impegno di Terry e Alba per riportare il sorriso nel regno incantato e sconfiggere il Broncio? Correte a scoprirlo al cinema!

Clip in esclusiva

Ecco in esclusiva e in anteprima una clip dal film, in cui possiamo vedere la principessa Alba che chiede a Terry di raccontare la favola della buonanotte e il loro discorso sul "lieto fine" nella vita reale.

 

 

 

È arrivato il Broncio, informazioni utili

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0