Nostrofiglio.it
1 5

Arriva il 24 marzo in Italia Disney +

/pictures/2020/03/08/arriva-il-24-marzo-in-italia-disney-256441059[5303]x[2210]780x325.jpeg Ufficio Stampa
gpt native-top-foglia-bambino
Disney + in Italia: programmazione, contenuti e prezzi della piattaforma in streaming targata Disney, in arrivo il 24 marzo

Disney + in Italia

Film campioni di incasso e classici senza tempo, documentari premio Oscar, gli universi Marvel e Star Wars, il meglio dell’intrattenimento per ragazzi e dell’animazione contemporanea, originali esclusivi e produzioni italiane. Arriva il 24 marzo 2020 Disney +, la piattaforma di streaming che sta per essere lanciata in Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania, Italia, Spagna, Austria e Svizzera. Ecco cosa ci aspetta e come ci si abbona.

Cartoni animati

La programazione di film e animazione

25 originali esclusivi, produzioni italiane, oltre 500 film, più di 350 serie per un totale di oltre 7mila episodi: i fan di tutte le età avranno modo di sperimentare gli straordinari contenuti degli iconici brand Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic, assieme a programmi originali in esclusiva.

Universo Marvel e Star Wars

Dal lancio di Disney+, i fan dei supereroi avranno accesso a oltre 30 film Marvel - tra questi Avengers: Endgame, Captain Marvel e il candidato all’Oscar Black Panther - e a oltre 40 serie Marvel, sia d’animazione che live action, tra le quali Marvel’s Spiderman e Marvel’s Agent Carter.

Nei prossimi mesi Disney+ vedrà anche il debutto di nuove serie targate Marvel, la prima sarà The Falcon and the Winter Soldier, successivamente, Elizabeth Olsen e Paul Bettany torneranno nei panni di Scarlet Witch e Vision in WandaVision e Tom Hiddleston riprenderà il ruolo del cattivo più amato di sempre in Loki. In arrivo anche Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk.

Disney+ sarà anche la casa di Star Wars con i film e le serie di Star Wars come l’acclamata Star Wars: The Clone Wars e l’attesissima The Mandalorian.

Il mondo dell'animazione PIXAR

Saranno disponibili i classici dell’animazione cinematografica contemporanea di Pixar come Wall•E, Toy Story, Monsters & Co, Up, Ratatouille, assieme a cortometraggi e serie inediti come Vita da lampada, Pixar Tra la gente (una serie live-action che trasporta gli iconici personaggi Pixar nel mondo reale) o I perché di Forky (dedicata al personaggio di Toy Story 4).

I grandi classici dell'animazione Disney e i film

Gli abbonati a Disney+ potranno anche accedere per la prima volta a tutti gli storici tesori Disney: grandi classici come

  • Dumbo,
  • Pinocchio,
  • Fantasia,
  • La carica dei 101,
  • Gli Aristogatti,
  • Alice nel paese delle meraviglie,
  • Robin Hood,
  • Le Avventure di Peter Pan,
  • Cenerentola,
  • La spada nella roccia
  • La Sirenetta,

accanto a recenti blockbuster come Frozen o Aladdin.

A tutti questi titoli si affiancherà il meglio del cinema hollywoodiano, con film di culto come Mary Poppins, Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Tre uomini e un bebè, Sister Act e Avatar; successi recenti come Ralph Spacca Internet e l'adattamento di Tim Burton di Dumbo; prime visioni assolute come Togo: Una Grande Amicizia con il 4 volte candidato all’Oscar Willem Dafoe.

Produzioni originali e serie per ragazzi

Molto ampia anche l’offerta per bambini e ragazzi, tra classici e novità con prodotti come Violetta e Hannah Montana o gli inediti Stargirl (un’originale storia di formazione basata sul romanzo omonimo) e Timmy Frana: qualcuno ha sbagliato (un delizioso film tratto dal best-seller internazionale omonimo, con la regia del premio Oscar Tom McCarthy, presentato all’ultimo Sundance Film Festival).

Non mancheranno le proposte per i più piccoli con le serie animate più amate dai bambini, tra gli altri, tutti i titoli con protagonista Topolino, PJ Masks - Super pigiamini, Dottoressa Peluche, Vampirina, Jake e i pirati dell'Isola che non c'è, le serie di Zack & Cody, Miraculous - Le storie di Ladybug e Chat Noir, Descendants, Jessie, Alex & Co, Sara e Marti e Phineas e Ferb.

Nei prossimi mesi saranno disponibili in esclusiva anche 2 produzioni originali italiane: Penny on Mars, già serie di culto tra gli adolescenti, e l’inedita I cavalieri di Castelcorvo, un innovativo mistery per i più piccoli.

Dai Simpson a National Geographic

Su Disney+ saranno disponibili anche:

  • oltre 500 episodi de I Simpson disponibili per la prima volta in Italia su una piattaforma di streaming.
  • documentari e serie targati National Geographic come Free Solo (premio Oscar per il miglior documentario), serie come One Strange Rock con Will Smith, Dr. Pol o Brain Games; film come Science Fair (premiato al Sundance Film Festival) e lo straordinario affresco naturale di Into the Okavango.
  • In arrivo anche 25 originali esclusivi, tra questi, High School Musical: The Musical: La Serie, la serie di National Geographic Il Mondo Secondo Jeff Goldblum e il remake di Lilli e il vagabondo.

Come abbonarsi a Disney +

Al momento del lancio, gli abbonati potranno vivere l'esperienza di Disney+ sulla maggior parte dei dispositivi mobili connessi, compresi console per gaming, lettori multimediali e smart TV. Sarà possibile accedere a 4 stream simultanei in alta qualità e senza interruzioni pubblicitarie per download multipli. Gli utenti potranno fruire inoltre di suggerimenti personalizzati e avranno la possibilità di impostare fino a sette diversi profili. Sarà inoltre possibile impostare profili per bambini con interfaccia a navigazione facilitata e accesso a contenuti adatti alla loro età.

  • Fino al 23 marzo è possibile abbonarsi a Disney+ al prezzo di lancio di €59,99, equivalenti a circa €5 al mese.
  • Disney+ sarà poi disponibile dal 24 marzo 2020, tutti i dettagli e le informazioni sulle modalità di abbonamento sono disponibili su DisneyPlus.com.
  • Il prezzo standard di abbonamento dal momento del lancio il 24 marzo sarà poi di €6.99 al mese o €69.99 all’anno.
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0