Nostrofiglio.it
1 5

Andare al mare con i bambini senza stressarsi

/pictures/2016/07/08/andare-al-mare-con-i-bambini-senza-stressarsi-3017383494[3009]x[1255]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino
Come evitare di stressarsi al mare con i bambini? I consigli utili e pratici di una mamma per rendere la vacanza più piacevole e sicura

Come evitare di stressarsi al mare con i bambini

L'estate, tanto attesa, è ormai esplosa con tutto il suo calore e la voglia di mare e vacanza. La scuola è finita e i bambini possono trascorrere giornate di libertà, divertimento e spensieratezza in famiglia. Ma spesso se la meta scelta è il mare, la vacanza può trasformarsi in un'esperienza difficile e faticosa per le mamme, alle prese con mille cose da portare, cose a cui pensare, preoccupazioni da gestire nel quotidiano.

Dove andare in vacanza con i bambini

Come organizzarsi per non stressarsi così tanto?

  • Innanzitutto è bene portare con sè una bella borsa capiente, con tutto ciò che potrà servire, dai giochi per la spiaggia alle creme solari, indispensabili per proteggere la delicata pelle dei piccoli, fino agli snack freschi e alle bevande, così da evitare l'assalto (costoso) al bar della spiaggia.
  • E ancora, attenzione anche all'abbigliamento mare che sceglierete: per un po' i bikini sexy vanno messi da parte in favore di costumi femminili, ma a "forte tenuta", più comodi e sportivi: ci sarà da muoversi tanto per stare dietro ai bambini piccoli, e anche per nuotare e giocare con loro sulla spiaggia.
  • E ancora, un occhio sempre attento ai bambini, soprattutto se piccoli, che non vanno mai persi di vista. Magari potreste pensare di acquistare uno di quei braccialetti GPS che segnalano dove si trova il bambino
  • Dotarsi di tanti giochi per impegnarsi a costruire castelli e formine con sabbia e acqua
  • Avere realistiche aspettative su questa vacanza, impegnandosi a godere della bellezza e delle opportunità di poter stare insieme ai propri bambini dopo un lungo inverno trascorso tra mille impegni.
  • Evitare le ore più calde della giornata, perché oltre a rischiare un colpo di calore, potresti dover fare i conti con un bambino più stressato se stanco.
  • Prenotate un ombrellone e un lettino quanto più vicino possibile alla battigia, così magari potrete anche godere di un po' di riposo stese sul lettino mentre i bambini giocano a riva.
  • Andate controcorrente scegliendo gli orari giusti: se partite dalla città per raggiungere il mare che dista una mezz'ora di macchina nelle giornate festive è molto importante fare uno sforzo per alzarvi presto al mattino in modo da poter poi rientrare dopo pranzo e non trovare traffico.
  • Alla fine della giornata fate ai bambini una doccia veloce sullo stabilimento: così li sistemerete in macchina già puliti e cambiati e non avrete problemi se dovessero addormentarsi.
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0