gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

L'Ape Maia - Le Olimpiadi di Miele, la recensione del film

/pictures/2018/10/11/l-ape-maia-le-olimpiadi-di-miele-la-recensione-del-film-3754408036[1155]x[482]780x325.jpeg Ufficio Stampa
gpt native-top-foglia-bambino

Il 18 ottobre arriva al cinema il secondo lungometraggio dedicato all'Ape Maia: Le Olimpiadi di Miele. Ecco la nostra recensione e una clip in esclusiva

L'Ape Maia - Le Olimpiadi di Miele

Siamo cresciute con i cartoni dell'Ape Maia. Questa piccola ape pasticciona, un po' ingenua ma molto simpatica e sempre allegra. Ed ancora oggi l'Ape Maia fa divertire i bambini. Graficamente è un po' cambiata, rispetto ai cartoni che guardavamo noi. Ma ha mantenuto la sua simpatia e tutta la tenerezza che conquista i bambini. Il 18 ottobre arriverà al cinema il secondo lungometraggio con le avventure della piccola ape: L'Ape Maia - Le Olimpiadi di Miele.

Questa volta Maia si troverà a dover affrontare una nuova avventura per salvare l'alveare dove vive. E dovrà affrontare molte sfide ed un'ape antagonista, Violet, che è tutto il contrario rispetto a lei. Violet è infatti egocentrica, manipolatrice e molto prepotente. Ma Maia, nonostante la sua semplicità, farà di tutto per contrastarla e non farsi sopraffare.

L'Ape Maia, locandina

Trama

Maia vive nel Campo di Papaveri insieme ai suoi amici. Con Willi ama fare corse, sognando di partecipare alle Olimpiadi di Miele. Le olimpiadi sono una serie di competizioni, organizzate dall'imperatrice di Buzztropolis. Ma l’alveare di Maia non viene mai invitato a partecipare. Un giorno arriva nell'alveare di Maia un ambasciatore dell'imperatrice con un messaggio per la Regina Beatrice. Maia spera finalmente di ricevere l'invito per le Olimpiadi, ma in realtà l'imperatrice vuole la metà del loro raccolto estivo per contribuire a nutrire gli atleti delle olimpiadi.

La Regina Beatrice è costretta ad accettare, anche se sa che così non avrà abbastanza miele per le sue api per affrontare l’inverno. Maia, che non vuole accettare questa ingiustizia, decide di partire insieme a Willi per Buzztropolis per affrontare l’Imperatrice. Ma le cose non vanno come spera e l'incontro con l'imperatrice si rivela un vero disastro. L'imperatrice è profondamente offesa dall'atteggiamento di Maia e, per darle una lezione, le propone di far partecipare il suo alveare alle Olimpiadi, facendo un patto.

Se Maia ed i suoi amici vinceranno, allora li perdonerà. Ma se perderanno, il suo alveare dovrà dare all'imperatrice tutto il miele del raccolto. Maia così si prepara ad affrontare le varie discipline olimpiche per salvare il suo alveare. Riuscirà nell'impresa?

Recensione del film

Il nuovo film dell'Ape Maia affronta tematiche importanti, come l’importanza del lavoro di squadra e della collaborazione. Anche l'amicizia è uno dei temi fondamentali di questo film d'animazione. Maia è spinta da un obiettivo molto importante: vuole fare la cosa giusta. E vorrebbe sempre risolvere tutto da sola. Ma durante le olimpiadi capisce che deve accettare l'aiuto degli altri. E deve imparare anche ad ascoltare gli altri.

Quando imparerà ad assumersi la responsabilità delle sue azioni, capirà che collaborare con gli altri è importante. Un grande momento di crescita per la piccola Maia. Una storia che ci viene raccontata con dolcezza, umorismo e tanta allegria.

Ovviamente, vedendo il film, noi facciamo il tifo per Maia ed i suoi amici. Mentre l'antagonista, Violet, non risulta simpatica, proprio per i suoi comportamenti non corretti. Il film è veramente ben fatto e ci fa capire l'importanza di valori come l'uguaglianza e la diversità. Perché nonostante le differenze che ci contraddistinguono, alla fine siamo tutti uguali e dobbiamo avere fiducia negli altri. Perché insieme si possono affrontare sfide e problemi. Questa storia ci fa capire anche l'importanza di avere una seconda possibilità dopo un errore. Un bel film da vedere insieme ai bambini.

Clip del film in esclusiva

In attesa di vedere il film al cinema insieme ai bambini, vi proponiamo una clip in esclusiva. E' il momento che dà inizio alle Olimpiadi di Miele, durante il quale vengono presentate le squadre partecipanti.

 

 

 

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0