gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it
gpt skin_web-bambino-0
1 5

Viaggio in programma? Consigli su come vestire i bambini

/pictures/2019/01/15/viaggio-in-programma-consigli-su-come-vestire-i-bambini-3021674855[972]x[405]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino

Avete programmato un viaggio in compagnia dei vostri bambini? Ecco qualche consiglio su come vestire i bambini quando si viaggia, in base al mezzo di trasporto scelto

Come vestire i bambini quando si viaggia

Finalmente le tanto desiderate ferie sono arrivate ed avete programmato una bella vacanza da fare in compagnia del vostro bambino; se si tratta del primo viaggio vogliamo aiutarvi fornendovi qualche idea su come vestirlo, in base al mezzo di trasporto che avete scelto e in base anche alla stagione.

Cosa fargli indossare per viaggi lunghi

Quando abbiamo in programma un viaggio lungo, che sia in aereo oppure in macchina, è indispensabile che il bambino sia vestito comodo e che abbiamo a portata di mano uno o due cambi nel caso in cui si sporchi o sudi.

  • In estate

Se si viaggia quando fa caldo la leggerezza è la chiave: per i neonati sono perfetti pagliaccetti o tutine di cotone, mentre per i più grandicelli vanno benissimo tute in cotone (per le bimbe t-shirt e leggins). Anche se fa caldo è importante prevedere che si possa trascorrere del tempo in luoghi con aria condizionata, quindi mettete sempre in borsa a portata di mano una felpa o un maglioncino leggero e un cappellino e calzini per i neonati.

  • In inverno

Con il freddo il bagaglio è certamente più pesante ed ingombrante, quindi vi consigliamo di preparare una borsa a parte nella quale metterete solo i cambi di vestiti che potrebbero essere utili durante il viaggio, e una giacca o una felpa in più, così come calzini antiscivolo caldi e cappello e guanti. I neonati andrebbero vestiti con tute lunghe che possono essere facilmente aperte per il cambio del pannolino, e non dimenticate i calzini e un cappellino; i più grandi stanno benissimo con una tuta felpata e una t-shirt a manica lunga.

Viaggi on the road con i bambini

Come vestire i bambini per viaggi in aereo

Se abbiamo in previsione un viaggio in aereo vi consigliamo di:

  • vestire i bambini in modo comodo e pratico: insomma pantaloni eleganti, perline e paillettes, gonnelline vezzose vanno messi in valigia per le serate speciali durate la vacanza, ma di certo non vanno bene per viaggiare. Quindi scegliete delle tute comode, mentre per il neonato va benissimo una tuta lunga con dei bottoncini per facilitare il cambio pannolino.
  • Portate dei calzini perché l'aria in aereo può essere anche freddina e i calzini aiuteranno a mantenere al caldo i piedi. Per i più grandi scegliete dei calzini antiscivolo da indossare sopra a quelli di cotone, così i bambini potranno togliersi le scarpe e stare comodi e caldi.
  • Non far indossare vestiti troppo stretti ed attillati che possono anche aumentare il senso di oppressione e nausea quando si viaggia in aereo.
  • Preferite sempre scarpe chiuse e non sandaletti.
  • Mettete in borsa un cappellino di cotone per i neonati e dei calzini extra per i bambini grandi.

E ora vogliamo darvi qualche consiglio per viaggiare in aereo con i bambini, in estate o in inverno.

  • In estate

Anche se fuori fa caldo, in aeroporto e in aereo può fare freddino, quindi la parola d'ordine è non scoprire troppo e vestire i bambini “a cipolla”, quindi a strati. I neonati staranno benissimo con una tuta in cotone con maniche lunghe (magari con un body intimo smanicato di cotone) e piedini chiusi, e per stare più caldi in aereo tenere a portata di mano una felpina di filo o di cotone, un cappellino e dei calzini. I bambini più grandi vanno vestiti con una t-shirt manica corta, con felpa di cotone, pantaloni in cotone lunghi e sneakers. In aereo potranno togliere le scarpe e indossare dei calzini supplementari se sentissero freddo. Evitate i sandaletti perché nel cambio di temperatura tra esterno ed interno (dove c'è l'aria condizionata) si possono raffreddare i piedini, preferite, invece delle scarpe da ginnastica senza lacci, ma con le chiusure in feltro, facili da aprire e chiudere.

  • In inverno

Se fuori fa freddo l'aereo sarà più riscaldato ma non bisogna scoprirli troppo. Ai neonati potrete far indossare una tuta lunga in ciniglia, con calzini da sotto e body intimo, mentre i più grandi potranno star comodi con una tuta in cotone felpato, calzini di lana lunghi sui quali poter indossare dei caldi antiscivolo in aereo. Può essere utile avere a portata di mano un maglione supplementare in borsa (meglio ancora se ha la chiusura sul davanti con la zip, pratica e veloce) e una copertina di lana leggera per il neonato.

Viaggi in treno

Anche in treno la parola d'ordine è praticità e sono perfetti tutti i vestiti di colore scuro, così ogni macchiolina si confonderà e si nasconderà e sembreremo tutti più ordinati fino a destinazione.

  • In estate

Valgono le stesse regole dei viaggi in aereo perché anche in treno probabilmente con l'aria condizionata passeremo da una temperatura all'altra. Fuori farà caldo ma dentro i vagoni tutt'altro, quindi è importante vestirsi a strati: una comoda e fresca maglietta di cotone con sopra un maglioncino o una felpa in cotone con zip, che si può mettere e togliere all'occorrenza, e comodi pantaloni sportivi per tutti. Anche in questo caso meglio preferire le scarpe da ginnastica con calzini in cotone traspirante ai sandaletti perché potrebbe fare freddo e in generale in questo modo i piedi si mantengono più puliti. Ai neonati possiamo mettere una comoda tutina lunga e non dimentichiamo una borsa dove riporre a portata di mano bavaglini extra, calzini più caldi, uno scaldacuore di filo con i bottoncini sul davanti, una copertina leggera in cotone.

  • In inverno

Copriamoli naturalmente, ma sempre tenendo a mente che è necessario farli sentire comodi, quindi niente vestiti eleganti ma un completo sportivo e pratico. Un giubbotto caldo per quando si scenderà dal treno e magari una copertina in borsa per fare un pisolino sul treno. Per i neonati: body intimo a manica lunga in caldo cotone, una tutina in ciniglia con chiusura a bottoncini per un cambio pannolino veloce, calzini sotto la tutina e una copertina in lanetta.

Come vestire i bambini per viaggi in macchina

Quando si viaggia in macchina la prima tentazione è quella di far indossare ai bambini un bel pigiama, soprattutto se si pianifica un lungo viaggio di notte. Ma in realtà non sempre è una scelta giusta innanzitutto perché anche i bambini hanno il diritto di vestirsi in modo consono ed appropriato, proprio come noi, e poi perché se si fanno delle soste e i bambini vogliono scendere per andare all'autogrill o in bagno non si sentiranno di certo a loro agio indossando un pigiama!

Quindi l'ideale è vestirli con una morbida tuta, con sotto una maglietta intima (attenzione ad elastici e tessuti delle mutandine e delle canottiere perché possono diventare scomodi e fastidiosi quando si suda o si sta troppo tempo seduti), dei calzini.

  • In estate

Magari se fa molto caldo accenderemo l'aria condizionata quindi è bene vestire i bambini con una maglietta di cotone a maniche corte e dei pantaloni leggeri per poi tenere a portata di mano una felpa e dei calzini laddove l'abitacolo dovesse diventare più fresco. I neonati vanno sistemati nell'apposito seggiolino auto e potrebbero sudare molto, quindi posizionate sulla seduta dei lenzuoli o dei copriseggiolini in tessuto traspirante che potrete cambiare spesso e vestite il bebè con una tutina leggera e dei calzini. In alternativa potete scegliere dei pagliaccetti con scaldacuore in filo, e coprire le gambe con una copertina leggera quando dorme.

  • In inverno

I bambini toglieranno i giubbotti pesanti e potranno comodamente viaggiare con delle tute felpate e dei calzini pesanti senza scarpe (che potranno essere riposte nel bagagliaio e tirate fuori nelle soste all'autogrill), se il viaggio è lungo portate con voi delle copertine in pile per riscaldarli durante un sonnellino. I neonati viaggeranno sempre nel loro seggiolino con una tutina in ciniglia, dei calzini e una copertina calda sulle gambe.

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0