Home Il bambino Shopping

Libri per bambini: le novità dall'editoria indipendente

di Redazione PianetaMamma - 12.12.2012 Scrivici

Le novità in libreria da regalare ai bambini arrivano dall'ultima fiera “Più libri più liberi”

di Velia Imparato

La lettura ai tempi della crisi: “Più libri più liberi”, la fiera dedicata alla piccola e media editoria chiude i battenti e fa il punto sullo stato di salute del libro e della cultura in Italia.


LEGGI ANCHE: Bambini italiani, solo cellulari niente libri


L’altra editoria, quella indipendente, fuori dalla logica dei grandi gruppi, si impone all’attenzione del mercato con una significativa offerta culturale, soprattutto per i più piccoli. Fantascienza, avventura, thriller (LEGGI) e, con sfaccettature e colori diversi, il fantasy. Stimolanti le proposte di intercultura, di educazione ambientale e piccoli ma validi esperimenti per raccontare l’arte.
Tra le cose più belle, senza età e senza tempo, gli albi illustrati, piccoli capolavori, quasi oggetti d’arte. Sigle come Babalibri, Topipittori, Orecchio acerbo, Lapis, Carthusia, il Castoro, si confermano esperti artigiani della produzione per i piccolissimi 0-6 anni, realizzando libri di qualità dove la cura del particolare, l’illustrazione sempre appropriata in un gioco di continui rimandi al testo, arricchiscono l’universo emozionale dei bambini.

Come la ninna nanna, ad esempio, la Ninna nanna dei sogni di Altan (GUARDA), con cd allegato, per sognare con tutti gli animali “le meraviglie che si vedono solo nei sogni”, Gallucci editore.


LEGGI ANCHE: Libri per bambini da regalare a Natale


“Ciascuno va con i suoi pensieri, pesanti o leggeri… E tu, A che pensi?” Finestrelle da aprire e chiudere per leggere nel pensiero, evocativo e fantasioso l’albo di Orecchio acerbo, A che pensi?

“Ma quelli di sopra sono uguali a quelli di sotto?” Sembra proprio di si, cambia il tempo e le stagioni ma alla fine più uguali di così non si può! Quelli di sopra e quelli di sotto, Kalandraka editore, un albo da leggere sopra e sotto, da condividere in allegria (GUARDA)

Quanti sono? Tanti, tanti, tanti: Gek Tessaro in formato gigante per una famiglia di pinguini extralarge da Carthusia (GUARDA).


LEGGI ANCHE: Leggere con i propri figli, che bello


Oh-oh! Un gufetto è caduto dal nido, chi lo aiuta a ritrovare la mamma? Tradotto in 14 lingue finalmente l’albo in italiano per Lapis (GUARDA).

L’editore Coccole e Caccole continua la fortunata serie dei “Quaderni della scuola”, dopo La maestra è un capitano di Antonio Ferrara, Tutti amici e Una bidella per amica (GUARDA): la scuola vista con gli occhi di un bambino può offrire inaspettati spunti di riflessione e divertimento.



Siamo in un libro! Reginald e Tina si accorgono che qualcuno li sta guardando… è un bambino che gira le pagine… ma come mai sono finiti in un libro?!? Da Il Castoro una storia da leggere ad alta voce senza stancarsi mai! (GUARDA)

Per la prima volta in edizione italiana un libro sui libri: che cosa è? Come si fa? Dentro “ci trovi parole, a volte musica oppure figure”, ci trovi parole di tutti i tipi: suggestioni e immagini per raccontare a grandi e piccini che cosa è un libro da Topipittori.

Fuoco a scuola, un albo per parlare ancora di scuola partendo dalla storia di un alunno diverso da tutti gli altri: un lupo in una classe di maialini… con l’ultima creazione di Mario Ramos, Babalibri affronta con la delicatezza di sempre i temi più sentiti dai bambini di ogni età.

Un libro sotto l’albero, un regalo che parla al cuore, un mondo di storie a colori che fa sperare in un futuro migliore.

gpt inread-altre-0