gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Libri per bambini di un anno, dai tattili ai cartonati

/pictures/2017/10/24/libri-per-bambini-di-un-anno-dai-tattili-ai-cartonati-1042027444[963]x[401]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino

Come devono essere i libri per bambini di un anno: da quelli tattili ai cartonati, ecco quali scegliere

Libri per bambini di un anno

Già a pochi mesi di vita possiamo stimolare nei bambini l'amore per i libri e la passione per la lettura. Sbagliamo a pensare non esistano libri per bambini di un anno e che a questa età i piccoli non siano in grado di capire o di farsi sorprendere da un libro. In realtà molti studi confermano che la lettura a voce alta sin da piccolissimi offre tantissimi benefici: favorisce lo sviluppo del linguaggio e delle abilità cognitive, stimola la curiosità; coltiva l'amore per la lettura, getta le basi per un buon rendimento scolastico negli anni successivi. Inoltre coccolare il proprio bimbo mentre si sfoglia un libro pieno di illustrazioni vuol dire ritagliarsi un momento davvero speciale di condivisione e coccole.

gpt native-middle-foglia-bambino

Libri da leggere ai bambini di un anno

Come devono essere i libri da leggere ai neonati? Sicuramente maneggevoli, piccoli, magari morbidi o tattili (cioè con delle parti in stoffa, più ruvide che stimolano il tatto), con tante illustrazioni colorate. Il segreto per coinvolgere i bimbi così piccoli nella lettura è quello di sorprenderli: cambi repentini del tono della voce, imitazione di suoni o versi di animali, risatine o espressioni facciali sono i trucchi per una lettura ad alta voce coinvolgente ed entusiasmante.

Inoltre il consiglio è quello di evitare a questa età i libri che raccontano storie vere e proprie perché il bambino non è ancora in grado di seguire il filo conduttore del racconto, bensì di orientarsi verso libri con disegni che possiamo indicare con il dito pronunciando il nome: animali, oggetti di uso domestico, giocattoli e molti altri oggetti.

I libri perfetti per i bimbi così piccoli, dunque, sono:

  • libri cartonati: con pagine rigide e resistenti, magari con immagini in rilievo, le facce con le diverse espressioni o con le classiche finestrelle da aprire per scoprire cosa s nasconde sotto;
  • libri di stoffa: sono i morbidosi, quelli che i bambini possono mettere in bocca, annusare, mordicchiare e tenere in mano anche quando si va a passeggio;
  • libri tattili: sono quelli che all'interno delle pagine nascondono zone di consistenza diversa, fatte di stoffa, pugna o cartone in rilievo;
  • Libri per il bagnetto: sono i classici libri in plastica morbida o in materiale impermeabile da tenere nella vasca quando ci si fa il bagnetto, oppure da portare al mare o in piscina in estate.

Libri cartonati per bambini piccoli

  • Clack Clack leone: interamente cartonato e fustellati, con illustrazioni coloratissime e accattivanti ed una breve e semplice storia. Fa rumore se viene scosso. La serie Clack Clack è composta da piccoli libri cartonati e rumorosi con tanti animali.
  • Come si chiama? Prime parole: un cartonato con semplici illustrazioni e colori brillanti, per imparare tante prime parole. Per stimolare la curiosità e il gusto verso il colore, le forme, l’equilibrio grafico, la bellezza delle forme.
  • La serie “Dov'è....” delle edizioni Usborne è composta da tanti piccoli libri cartonati da leggere e da accarezzare. Con inserti di materiali diversi e testo semplice e ripetitivo, con angoli arrotondati e pagine lisce facili da pulire.
  • La collana ZEROTRE DAL MONDO di Franco Cosimo Panini: piccoli libri cartonati che hanno come protagonista un buffo bambino con un ricciolo e il pannolone che non sa ancora parlare ma accompagna i bambini alla scoperta di situazioni divertenti e quotidiane. Con testi semplici e parole onomatopeiche.
Nati per leggere: leggere ad alta voce ai bambini

Libri di stoffa

  • Il libro del bebè: una serie di libricini in stoffa di edizioni EL che ha come protagonisti tanti animali diversi, dalla mucca al pesciolino Morbidi libri interamente di stoffa imbottita, con pagine rumorose, stimoli visivi e tattili e inserti di materiali diversi.
  • La Mucca Moka: la simpatica Mucca Moka è protagonista di questo libro super morbido imbottito

Libri tattili

  • Il libro della nanna: Un libretto con figure dai forti contrasti cromatici e inserti di materiali diversi, per stimolare la capacità visiva e tattile dei bebè. In un robusto formato cartonato e angoli arrotondati.
  • I Carezzalibri delle edizioni Usborne: libri coloratissimi, pieni di stimoli visivi e tattili
  • Chi si nasconde?: un bel libro per i più piccini, con figure coloratissime, linguette da sollevare e tante superfici tattili su cui scorrere il dito. Ideale per stimolare l'esplorazione manuale e la capacità visiva dei bebè.
  • La collana SBUCADITINI di DE AGOSTINI: piccoli volumetti in robusto cartonato che raccontano storie di animali con illustrazioni vivaci e testi in rima. Al centro del volume un buco da cui spunta un morbido pupazzetto, un burattino da muovere con il dito per animare la storia raccontata nel libro.

Libri bagno

  • Amici del bagnetto: una serie di libri bagnetto tutti da guardare e toccare, pieni di illustrazioni semplici e adatte ai più piccoli, studiate per abituare il bambino all’oggetto libro. Con sonaglio di plastica integrato nell’impugnatura.
  • Piccolo pinguino: libro di plastica imbottita con illustrazioni e testi molto semplici, con elemento sonoro inserito nell’ultima pagina.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0