gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it
gpt skin_web-bambino-0
1 5

I passeggini leggeri migliori da comprare online

/pictures/2016/07/04/i-migliori-passeggini-leggeri-668944925[971]x[405]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino

Soprattutto in primavera le mamme si mettono in cerca di un passeggino pratico. Ecco come scegliere il passeggino leggero

I migliori passeggini leggeri

La scelta del passeggino è sempre un'impresa ardua. Si possono impiegare settimane, anche mesi, prima di arrivare alla decisione definitiva. Meglio un passeggino solido, con ruote grandi ma ingombranti o un passeggino leggero, facilmente manovrabile e che, una volta chiuso, occupi poco spazio anche nel portabagagli dell'auto?

Dipende ovviamente dalle esigenze. Quando si viaggia, quando si ha necessità di avere più spazio in macchina, il passeggino leggero è, sicuramente la scelta ideale. 

Per questo oggi vi portiamo a scoprire alcuni passeggini leggeri da comprare online.

I passeggini preferiti su Amazon

Amazon offre una ricchissima vetrina di passeggini leggeri e di qualità. Si va dai marchi italiani più noti, come Chicco o Foppapedretti ad esempio, all'azienda straniera Hauck che produce passeggini sportivi che si manovrano molto bene. 

Chicco, passeggino leggero Ohlalà

Iniziamo con un passeggino leggero firmato Chicco: è il modello Ohlalà, che pesa meno di 4 kg ma è sorprendentemente resistente. Dal design moderno, dalla linea sportiva, questo passeggino è disponibile in varie colorazioni, assicura comfort al bimbo e anche a chi lo porta: facile da sollevare, da guidare, da gestire e piccolo una volta chiuso. L'Ohlalà Chicco è dotato anche di cestello portaoggetti, spallacci e spartigambe imbottiti e mantellina parapioggia.


PRO: passeggino leggero, con facile apertura (si apre e si chiude anche con una sola mano), comodo il cinturino per la reclinatura e il parasole
CONTRO: manca un punto di appoggio per il piede, per fare leva e per superare gli scalini. Il passeggino sterza un po' a fatica.

Hauck Minnie Geo

Passiamo ora a suggerirvi un passeggino Hauck per le bambine, sportivo e con fantasia "Minnie".  Si tratta di un passeggino ultra-leggero ma confortevole, anche con appoggio per piedi regolabile, copertura parasole con protezione UV, sospensione su tutte le quattro ruote, grande cesta per gli acquisti molto spaziosa, barra di protezione e freno di stazionamento. Alto livello di sicurezza assicurato, oltre ad una linea e ad un design davvero belli.
PRO: Comodo anche per viaggiare in aereo. Passeggino leggero e pratico che si manovra bene. Usato anche in spiaggia non ha creato problemi. Ottimo rapporto qualità-prezzo.
CONTRO: regolazione approssimativa dello schienale, se il bambino si spinge in avanti lo schienale lo segue.

Passeggini pieghevoli

Tra i passeggini leggeri molti sono anche pieghevoli, facili da chiudere con una mano, ideali anche per viaggiare in aereo, treno o auto. Ecco qualche modello che potrebbe piacervi.

Foppapedretti più leggero

Un altro prodotto di qualità, è il Foppapedretti "Più leggero", ideale per viaggiare o per spostamenti veloci, che si apre, si chiude e si guida con gran semplicità. Dotato di poggiapiedi regolabile, cappottina estensibile (anche amovibile alla necessità) con protezione solare, schienale reclinabile, bracciolo di protezione apribile e capiente cesto porta oggetti, il passeggino Foppapedretti ha anche ruote anteriori piroettanti con dispositivo per bloccarne il movimento e posteriori con freno di stazionamento e pesa soltanto 3,6 kg. 


PRO: L'apertura è semplice e rapida, resta stabile e compatto anche con lo schienale in posizione nanna
CONTRO: le parti laterali del passeggino hanno il tessuto bucherellato, dunque permettono a vento e freddo di entrare.

Passeggino Hurrà Foppapedretti

Altro modello Foppapedretti da tenere in considerazione se si è alla ricerca di un passeggino ultra-leggero di qualità, è il modello "Hurrà". Pratico, maneggevole, compatto e dal bel design. Caratterizzato da un telaio leggero in alluminio, l'Hurrà di Foppapedretti si chiude ad ombrello e occupa poco spazio. Ha lo schienale regolabile, le ruote anteriori piroettanti con dispositivo per bloccarne il movimento e ruote posteriori con freno. La cappottina è dotata di un giochino amovibile e di una pratica tasca portaoggetti. Ultimo dettaglio da non sottovalutare: il passeggino ha anche l'apertura osserva bimbo.


PRO:  comodo e pratico, chiuso il passeggino è lungo circa 102 cm e alto 35 cm ed entra facilmente anche nel bagagliaio di un utilitaria.
CONTRO: in qualche caso, dopo due mesi di utilizzo, le ruote anteriori hanno smesso di girare

Hauck City Neo II

Se siete alla ricerca di un passeggino poco ingombrante ma di buona qualità, Hauck propone il suo City Neo II, un modello manegevole e compatto con una speciale tecnica di chiusura, ad una sola mano, che lo fa diventare davvero piccolo e comodo da mettere in qualsiasi portabagagli. Il passeggino City Neo II è dotato di un ampio cestino sotto la seduta, ha ruote anteriori piroettanti, schienale reclinabile, cappottina estensibile con finestra "guarda bimbo" ed è facile per viaggiare ma anche in città. 


PRO:  va benissimo su asfalto, pavimenti lisci, terreni come giardini o con sassi. Passeggino comodo e agile
CONTRO: dopo poco più di 2 mesi, ad un cliente Amazon, si è rotto il pezzo di plastica che regola e sostiene lateralmente lo schienale, ma con il reso ha potuto acquistare un nuovo passeggino di un altro marchio.

Passeggino Chicco London

Terminiamo con un passeggino Chicco, il modello London, versatile, confortevole per il bambino, leggero per chi lo trasporta. Caratterizzato da una struttura sottile ma stabile, il passeggino London è consigliato per tutti i giorni, per la vita sui mezzi di trasporto, per portarlo comodamente in automobili medio-piccole o per viaggiare. 
PRO: Acquisto gradito, passeggino consigliato a chi cerca un prodotto leggero, non ingombrant ma che svolga bene le sue funzioni.
CONTRO: con lo schienale reclinato, difficile prendere oggetti nella retina. 

Come scegliere il miglior passeggino leggero

Quando arrivano la bella stagione e il caldo nasce in tutte le mamme di alleggerirsi il più possibile, anche con il passeggino! E allora come scegliere il passeggino leggero?

I passeggini pesanti, pieni di accessori, come cappottina e teli vari, utilissimi in inverno per proteggere i bambini dal vento e dal freddo, lasciano il passo a quelli più leggeri e pratici. Ne godranno anche i bambini che si sentiranno più liberi nei movimenti e più freschi.

Ma il passeggino leggero può rivelarsi utile anche in inverno, per passeggiare nelle strade impervie della città, tra marciapiedi rotti e auto parcheggiate in sosta selvaggia, e sono perfetti per andare a prendere il bambino più grandicello a scuola.

Ma quale passeggino leggero scegliere?

Peso e misure possono fare la differenza, e in certi casi anche la fantasia, ad esempio Brevi propone i passeggini con Hello Kitty , il modello Marathon pesa poco più di sei chili ed è adatto anche ai bambini di pochi mesi, e Foppapedretti quello con i Barbapapà.

Ma anche il prezzo può avere il suo peso: Cam e Giordani propongono passeggini leggeri e colorati a partire da 54 euro (SCOPRI), mentre restano davvero intramontabili i passeggini delle marche più evergreen come Inglesina, con Swift e Trip (SCOPRI), o Peg Perego con il modello Aria che si apre e si chiude velocemente in ogni situazione. Chiuso è molto compatto e sta in piedi da solo, il tessuto non tocca per terra garantendo un’igiene perfetta. Grazie alla sua estrema leggerezza lo si può trasportare con facilità con la comoda maniglia laterale. Pesa 6 chili e mezzo.

Infine i passeggini che strizzano un occhio al design delle forme, come Yexx di Quinny. Facile da utilizzare è ideale per muoversi in città. Si apre con una sola mano e da chiuso si porta in spalla. Pesa solo cinque chili.

Anche Prenatal offre un'ampia varietà di passeggini leggeri, di mille colori e varianti e con piccola cappottina parasole. Ad esempio il modello Panorama, pratico e completo, con struttura in acciaio e chiusura ad ombrello. La seduta è progettata per reclinarsi in 4 posizioni per offrire comfort nelle passeggiate più lunghe e pesa circa 8 chili.

Ma quali sono le caratteristiche imprescindibili che deve avere un passeggino leggero?

Innanzitutto la leggerezza: un passeggino leggero non dovrebbe pesare, le sue dimensioni devono essere ridotte e devono permettere l'inserimento del passeggino anche in auto e ascensori piccoli. Inoltre deve avere telaio completamente lavabile e la chiusura ad ombrello, rapida e intuitiva.

I rischi di un uso prolungato del passeggino

In vendita si trovano anche tanti accessori utili per i passeggini leggeri, come una borsa per riporre le cose utili e la cappottina per proteggere il bambino dal sole.

Ricordate che la maggior parte dei passeggini leggeri non hanno lo schienale reclinabile, ma solo una cerniera lampo che permette una leggera inclinazione. Quindi sono perfetti per i bambini un po' più grandicelli che non dormono più durante la passeggiata all'aperto. Anche se alcuni modelli di passeggini leggeri hanno lo schienale reclinabile e molti accessori in dotazione.

Infine occhio alle misure, visto che i passeggini leggeri solitamente si chiudono in verticale, molti non permettono di accorciare anche il manubrio o la parte dei piedi, quindi se avete un bagagliaio di ridotte misure assicuratevi che il passeggino entri in auto una volta richiuso.

Insomma, ce n'è per tutte le esigenze e tutte le tasche!
 

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0