strip1-bambino
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt skin_web-bambino-0
1 5

Seggiolini auto: scegli quello giusto

/pictures/2016/03/14/seggiolini-auto-scegli-quello-giusto-1760497576[1634]x[682]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Come scegliere il seggiolino auto più adatto? I consigli per l'acquisto e per garantire sicurezza in auto ai bambini

Come scegliere il seggiolino auto

Lo dicono anche il Codice della strada, le normative europee e il Ministero dell’Interno: il bambino in auto deve essere messo in sicurezza utilizzando gli appositi seggiolini o adattatori. Ma come scegliere il seggiolino auto?

Sappiamo che le nostre auto delimitano la sicurezza a persone alte almeno un metro e mezzo. I seggiolini sono obbligatori dalla nascita fino a un peso del bambino pari a 36 kg. Dai 18 kg in poi si possono usare anche gli adattatori, ossia piccoli sedili in grado di tenere sollevato il bambino che così può usare le cinture di sicurezza.

Il bambino, con un peso che non supera i nove kg, deve essere posizionato nell’apposito seggiolino sui sedili posteriori al centro della seduta; questo per evitare che eventuali colpi laterali possano impattare sul bambino posizionato lateralmente. Il seggiolino inoltre deve essere messo nel senso contrario alla marcia.

Dai dieci kg in poi può essere posizionato rivolto verso il senso di marcia ma lasciato sul sedile posteriore. E’ sconsigliato l’utilizzo sul sedile anteriore solo in presenza di un airbag che non può essere disattivato, e quindi scoppiando, può spostare il seggiolino verso lo schienale del sedile creando un danno al bambino. Se invece il vostro airbag si disattiva potete posizionare il seggiolino sul sedile accanto a quello del guidatore, cosa molto utile quando è presente una sola persona in macchina.

Seggiolino auto migliore

Prima di tutto leggete l’etichetta: deve avere il marchio di omologazione europea ( ECE- R44 o ECER44 oppure R 44). Informatevi che il modello che acquistate vada bene per la vostra auto e state attente al peso massimo portato del seggiolino.

Seggiolini auto gruppo 0, 1, 2,3

Esistono quattro gruppi di seggiolini divisi per peso ed età del bambino:

  • nel gruppo 0 rientrano i  seggiolini per bambini fino a dieci kg di peso (da 0 mesi a nove mesi circa).
  • nel gruppo 1 rientrano i seggiolini per bambini che pesano dai nove ai diciotto kg e si usano fino a circa cinque anni  di età
  • nel gruppo 2 rientrano i seggiolini per bambini con peso incluso tra i 15 e 25 kg (fino a circa sette anni di età); di questa categoria fanno parte piccoli sedili che, alzando la seduta, permettono il miglior utilizzo delle cinture di sicurezza della macchina
  • nel gruppo 3 rientrano i seggiolini dei bambini con un peso tra i 22 e 36 kg (dai sette anni in poi); anche in questo caso questi seggiolini sfruttano la seduta rialzata per utilizzare le cinture di sicurezza dell’autovettura.

Sul mercato sono presenti numerosi modelli e per l’acquisto vi è l’imbarazzo della scelta. Il consiglio è quello di valutare sempre il peso del bambino e non l’età e di non comprare seggiolini che tengono pesi differenti (es: 9- 36 kg) perché possono essere enormi per il bimbo piccolo e piccoli per il bimbo più grande.

Gli errori più frequenti che fanno i genitori in auto

Controllate e informatevi sugli ultimi crash-test effettuati per essere consigliate sull’acquisto di un seggiolino molto sicuro. Comunque sia, anche il miglior prodotto, se viene installato male finisce per diventare il peggior prodotto.

Attenetevi alle regole di installazione e tenete in auto il libretto delle istruzioni perché può essere sempre utile. Inoltre è assolutamente importante che il bambino sia sempre allacciato anche se il tragitto è molto breve, non cedete alla tentazione di tenerlo in braccio nemmeno per percorrere un km!

Fate attenzione ai dettagli

  • Osservate le cinture del seggiolino che devono essere pratiche e non devono arricciarsi
  • Provate l’aggancio delle cinture stesse, deve essere semplice per un adulto e impossibile per un bambino
  • Il seggiolino deve poter basculare in posizione quasi orizzontale per la pennichella del viaggiatore, e la testa del piccolo deve essere quasi bloccata dalle imbottiture per evitare che oscilli in tutte le direzioni

In rete si trovano molti seggiolini in vendita, ma spesso tutta questa mole di informazioni crea solo confusione. Per fare chiarezza ed aiutare i genitori a fare la scelta giusta è nato Cercaseggiolini.it, l’unico motore di ricerca specializzato in questo settore che racchiude in un unico sito tutte le informazioni utili per un genitore.

Sul sito si trovano tante informazioni utili sui rischi che si corrono senza il seggiolino auto o con quello sbagliato e mal fissato, e sulle norme di legge più aggiornate che regolano il trasporto in auto dei più piccoli. Inoltre possiamo visionare i crash test e confrontare prezzi e offerte dei brand più importanti per unire al massimo della sicurezza anche il massimo della convenienza. Interessante anche il database dei “Seggiolini auto”, che raccoglie quelli più diffusi distinti fra i vari brand del settore, corredati di schede tecniche.

I seggiolini con dispositivi salvabebè

Ogni anno le cronache ci raccontano di casi tragici: genitori che dimenticano i propri bimbi, molto piccoli, in auto. Lasciare un bambino chiuso nell'abitacolo, anche per poco tempo, può mettere in serissimo pericolo la sua vita perché la temperatura interna sale rapidamente.

In due occasioni i legislatori hanno proposto dei disegni di legge che prevedono l'introduzione obbligatoria di dispositivi salvabebè. Si tratta di un dispositivo d’allarme che segnala e la presenza di un bimbo seduto nell’ovetto sul sedile posteriore. Le varie proposte di legge si sono arenate ma Chicco ha messo a punto, in collaborazione con Samsung i primi due seggiolini per auto dotati di sensori BebèCare integrati e collegati ad una App.

Nella prima fase l’app sarà solo per i Samsung, da novembre 2018 diventerà disponibile per tutti i dispositivi Android e iOs

Come funzionano questi due nuovi seggiolini?

  • Basta connettere il seggiolino auto Chicco alla App BebèCare, scaricabile gratuitamente;
  • inserire i dati compresi i numeri ai quali verrà inviato un SMS in caso di emergenza;
  • quando si sistema il bambino sul seggiolino il sistema si attiva dopo pochi secondi;
  • se lo smartphone si allontana dall'auto in cui è rimasto il bambino la app invia al cellulare un segnale acustico che può essere silenziato entro 40 secondi;
  • se l'allarme non viene silenziato la App manda un MSM a tutti i numeri di emergenza registrati con i dati per geolocalizzare l'area nella quale si trova il bambino.
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0