Home Il bambino Prime pappe

Poke ricette famiglia: come preparare poke bowls per grandi e piccoli

di Francesca Capriati - 25.10.2021 Scrivici

poke-ricette-famiglia
Fonte: shutterstock
Poke ricette famiglia: ingredienti e idee per poke bowl per bambini, con tonno, pollo, salmone, vegetariana. Idee e combinazioni per un poke in famiglia

Poke ricette famiglia

La moda del poke ha invaso anche l'Italia e i ristoranti che propongono la famosa ciotola piena di verdura, salmone, polo e molti altri ingredienti più o meno esotici mescolati tra loro per dare un gusto davvero unico sono esplosi. Se anche voi siete amanti del poke bawl e volete proporli in casa anche ai bambini, ecco alcune ricette e idee per preparare delle poke, ricette per la famiglia.

In questo articolo

Ricette di poke per bambini

Le Poke Bowls sono dei piatti tradizionali hawaiani: poke vuol dire "tagliato a cubetti" mentre bowl vuol dire "ciotola". Quindi in senso letterale un Poke Bawl è una ciotola piena di diversi ingredienti tagliati a cubetti. Riso, una proteina (nella maggior parte dei casi il pesce), verdure da colori vivaci: sono questi gli ingredienti principali del poke che può diventare un piatto gradito anche dai bambini, a patto di scegliere ingredienti semplici e di loro gradimento e pesce rigorsamente cotto, dal momento che il consumo di pesce crudo è sconsigliato per i più piccoli. 

Ricordate che il segreto del poke sta nell'equilibrio dei suoi ingredienti, un equilibrio sia di consistenze che di sapori e caratteristiche nutrizionali. Quindi spesso nella bowl trovano spazio anche i semi (il famoso "crunch") e salse (come quelle allo yogurt, salsa di soia, salsa di yuzu, sesamo, teriyaki)

Poke Bawl con formaggio

Ingredienti:

  • Riso bianco;
  • spinaci con limone;
  • avocado a fettine;
  • pezzetti di tofu o formaggio gradito ai bambini.

Bollite il riso e preparate gli spinaci conditi con olio e limone. Preparate la bowl con un letto di riso e sopra disponete in modo oridnato i vari ingredienti.

Poke bowl vegeteriana

Il Poke è amatissimo da chi segue un'alimentazione vegetariana perché consente di creare piatti molto ricchi, pieni di ingredienti, ma anche colorati e completi. 

Ingredienti

  • Riso venere oppure quinoa cotto e lasciato raffreddare;
  • tocchetti di: pomodorini, cartotine, zucchine o cetrioli, avocado, ravanelli
  • tofu a pezzetti per la parte proteica;
  • pezzetti di noci.

Poke a base di pollo

Non troviamo molto di frequente il pollo nelle Poke Bawl che ordiniamo a ristorante, ma ciò non toglie che non possiamo inserirlo nella nostra ricetta. 

Ingredienti

  • Pollo tagliato in listarelle cotto alla piastra oppure in padella;
  • adamame cotti e lasciati raffreddare;
  • pezzetti di avocado;
  • ravanelli a rondelle oppure carote oppure pezzetti di pomodoro.

Possiamo aggiungere riso bianco a piacere.

Poke con salmone ricetta

Il salmone crudo è uno dei pesci più apprezzati nella cucina giapponese, ma anche in quella hawaiana. Lo troviamo spesso nel Poke abbinato a verdure e ingredienti molto diversi tra loro. I bambini non posso mangiarlo crudo, quindi possiamo scottarlo leggermente e poi tagliarlo a cubetti o pezzetti: sarà ugualmente buonissimo. 

Ingredienti

  • Riso bianco o integrale;
  • un trancio di salmone cotto;
  • salsa di soia;
  • avocado a pezzetti oppure pomodori oppure zucchine sbollentate oppure cetrioli;
  • semi di sesamo.
Poke con salmone

Poke con salmone

Fonte: shutterstock

Idee di poke bowl

Come abbiamo visto le Bowl hanno la caratteristica di poter essere versatili, si prestano a duna moltitudine di combinazioni, ma di sicuro tutte le ricette sono healthy, leggere, adatte ad un pasto veloce, perfette anche per chi è a dieta. Insomma possiamo usarle per preparare una cenetta esotica per tutta la famiglia ma anche come lunch veloce da portare in ufficio.

Ricetta poke con tonno

Il tonno è certamente uno dei pesci più apprezzati dai bambini e si abbina bene al riso, ma soprattutto alla quinoa.

Ingredienti

  • quinoa cotta e lasciata raffreddare;
  • tonno scottato e tagliato a pezzetti;
  • cipolline a fettine oppure pezzetti pomodoro oppure carotine baby o tagliate a rondelle;
  • salsa di soia.

Poke combinazioni

Combiniamo insieme i diversi ingredienti:

  • carboidrati: riso bianco, riso nero, riso basmati, quinoa;
  • proteine: salmone, tonno, formaggio, pollo, edamame (fagioli di soia);
  • verdure: mais, cipollotto, alghe, avocado, pomodori, carote, zucchine, cetrioli, asparago;
  • frutta: quella esotica come l'ananas oppure il mango;
  • crunch: semi, noci, mais tostato.

Le salse, come la salsa di soia, ma anche ils emplice olio EVO e il limone, completano il piatto.

Ricette per tutta la famiglia

Due ricette per preparare dei Poke apprezzati d agrandi e piccoli.

Ingredienti per la prima ricetta:

  • dadini di tonno marinato con salsa di soia e lime,
  • riso bianco;
  • dadini di avocado e ravanelli; 
  • mais tostato.

Ingredienti per la seconda ricetta:

  • dadini di salmone scottato in padella  condito con olio extravergine d'oliva;
  • quinoa;
  • pezzetti di pomodori e carote;
  • edamame;
  • semi di sesamo.

Domande e risposte

Come mangiare il poke?

Possiamo scegliere di mangiarlo con la forchetta oppure, se preferiamo uno strumento più esotico, con le bacchette in legno.

Quante calorie ha una porzione di poke?

Il Poke è generalmente un piatto adatto a chi segue una dieta perché a seconda degli ingredienti che ci mettiamo può essere più o meno calorico. Riso, verdure, pesce crudo non sono molto calorici, ma attenzione a non esagerare con le salse per condire che possono far schizzare l'apporto calorico.

Quale salsa abbinare al Poke?

Le salse più adatte e gustose da abbinare al poke sono la salsa di soia, il wasabi, la ponzu, la teriyaki.

Come si pronuncia Poke?

La parola poke rimanda all'hawaiano e vuol dire «tagliare a pezzetti», si pronuncia poh-kay.

gpt inread-altre-0

articoli correlati