Home Il bambino Notizie di cronaca

Partorisce mentre guida, suo marito non ha la patente

di Emanuela Cerri - 27.05.2010 Scrivici

Una donna ha partorito mentre stava guidando per raggiungere l'ospedale, ma il travaglio troppo veloce le ha impedito di raggiungere la clinica. Al suo fianco il marito che non poteva guidare dato che la patente gli era stata ritirata

Dopo parti avvenuti nell'androne dei palazzi, sugli autobus, sugli aerei e così via, una donna ha partorito mentre stava guidando per raggiungere l'ospedale, ma il travaglio troppo veloce le ha impedito di raggiungere la clinica. Al suo fianco il marito che non poteva guidare dato che la patente gli era stata ritirata.

Peccato che il suo bambino abbia deciso di non aspettare l'arrivo al pronto soccorso, ed è venuto alla luce prima, mentre sua madre guidava. Quando i coniugi Joseph Phillips, 33 anni, e Amanda, 29, sono arrivati in ospedale, i medici si sono stupiti nel vedere che la donna, anziché essere seduta al posto del passeggero, era seduta al posto del guidatore, e con il suo bimbo già in braccio.

"Ho guidato io perché a mio marito era stata ritirata la patente tempo fa"

, ha detto Amanda. La coppia vive nel Minnesota e loro figlio, Joseph Dominick, gode di ottima salute.

Fonte

gpt inread-altre-0