Home Il bambino Notizie di cronaca

Ospedale di Como: rubati giocattoli in pediatria

di Emanuela Cerri - 23.12.2009 Scrivici

Furto di giocattoli nel reparto di Pediatria dell’ospedale Sant’Anna, dove ieri era in programma la festa di Natale e la consegna dei doni ai bimbi ricoverati

Furto di giocattoli nel reparto di Pediatria dell’ospedale Sant’Anna, dove ieri era in programma la festa di Natale e la consegna dei doni ai bimbi ricoverati.
In un orario imprecisato, e compreso tra domenica pomeriggio e le sei del mattino successivo, qualcuno è entrato nell’ufficio del primario Riccardo Longhi, al cui interno erano custoditi quaranta pacchi dono, e ne ha fatti sparire circa la metà.

Se non un lavoro da esperti, si è senz’altro trattato dell’opera di qualcuno che conosce bene le dinamiche del reparto, come conferma lo stesso primario: «Le chiavi del mio studio non sono a disposizione di chiunque - dice - Chi le ha prese, recuperandole in segreteria, sapeva esattamente dove trovarle».
Il suo studio è stato insomma aperto con un giro di chiave, senza che nessuno si accorgesse di nulla. Le indagini sono a carico degli agenti del posto di polizia dell’ospedale, cui ieri è stato denunciato il furto.

Rimane l'amarezza per un gesto terribile: come si fa a rubare i giochi che avrebbero dovuto allietare almeno un po' il Natale dei bambini costretti a passarlo tra le mura di un ospedale?

Per fortuna l'ospedale Sant'Anna può vantarsi anche di iniziative bellissime come quella che vedete in foto, ovvero la visita di cani della Cri sempre al reparto pediatria per far felici i piccoli ammalati

Fonte: La provincia di Como

gpt inread-altre-0