Home Il bambino Notizie di cronaca

Giovane in attesa di due gemelli muore dopo un banale intervento

di Francesca Capriati - 26.04.2011 Scrivici

ecografo
Accade a Scafati, in provincia di Salerno. Maria Rosaria Ferraioli, 23 anni, muore insieme ai suoi gemellini dopo un banale intervento. Era all'ottavo mese di gravidanza

A Maria Rosaria Ferraioli mancava solo un mese per vivere la gioia più grande, per poter finalmente abbracciare i suoi due gemellini. Ma la giovanissima mamma è morta a soli 23 anni per un banale intervento nell’ospedale di Scafati, in provincia di Salerno.

La giovane abitava ad Angri insieme al marito ed era incinta di due gemellini quando è stata ricoverata in ospedale per sottoporsi a un banale intervento per un ascesso alla gamba. Si tratta di un intervento considerato di routine che è stato eseguito in brevissimo tempo.



Dopo essere uscita dalla sala operatoria Maria Rosaria è stata portata nella stanza dove è rimasta per una notte di degenza. Ma nel corso della notte ha avuto una brutta crisi respiratoria e il suo corpo è stato scosso dai tremori. Portata di urgenza in sala di rianimazione la giovane mamma è morta all’alba e con lei i suoi bambini, nonostante i medici avessero tentato un cesareo d’urgenza. I familiari di Maria Rosaria sono disperati e non riescono a capacitarsi di cosa possa essere accaduto.

I carabinieri hanno consegnato a sette medici dell’ospedale altrettanti avvisi di garanzia. Si indaga per omicidio colposo.
La ASL ha avviato un’indagine interna e il presidente della commissione d'inchiesta del Senato sul Servizio Sanitario Nazionale, Ignazio Marino, ha reso noto di aver fatto partire anche una istruttoria dai carabinieri dei Nas che operano presso la Commissione con lo scopo di far luce sulla vicenda.

L’autopsia prevista in queste ore forse contribuirà a far capire cosa è successo, anche se l’ipotesi più probabile è che la giovane abbia avuto un’embolia. Per i genitori e il marito di Maria Rosaria nessuna risposta potrà però lenire il dolore per la perdita della giovane mamma e dei suoi gemellini.



gpt inread-altre-0