Home Il bambino Notizie di cronaca

Donna si fa sterilizzare ma resta incinta

di Redazione PianetaMamma - 08.06.2009 Scrivici

Donna si fa sterilizzare ma resta incinta e chiede 220 mila euro di risarcimento; è successo ad una signora friulana che dopo aver avuto il quinto figlio ha deciso di farsi sterilizzare ed evitare in questo modo una sesta gravidanza

Sappiamo bene che la sanità italiana in Italia spesso non funziona. Tuttavia, se in certe circostanze si può “rimediare” in altre invece questo non è proprio possibile.

Voglio a questo proposito parlare di quanto successo ad una signora friulana che, dopo aver avuto il quinto figlio ha deciso di farsi sterilizzare ed evitare in questo modo una sesta gravidanza. Così le sono state legate, almeno in teoria,

le tube di Falloppio

. Poco dopo questo intervento la donna però resta nuovamente incinta e nonostante tutto

decide di non abortire e di portare avanti la sesta gravidanza.

Nel corso del parto i medici dell’Ospedale San Daniele si sono accorti che una delle tube non era legata. Proprio per questo motivo la donna insieme al marito ha deciso di fare causa all’ospedale chiedendo un risarcimento di 220 mila euro.

La causa è stata la conseguenza logica al fatto che il Centro servizi condivisi dell’Ass 3 ha respinto la prima richiesta di risarcimento danni avanzata dalla coppia friulana,

ritenendola non accoglibile.

Tecnicamente, la causa contro l’ospedale è un’azione di accertamento di inadempimento contrattuale, oltre che di risarcimento dei danni. Il fatto che una tuba sia risultata mal legata o comunque non sezionata è ritenuto un inadempimento della prestazione dedotta nell’obbligazione e come tale direttamente da imputare all’Ass.

Se è vero che la coppia ha fortemente voluto questo figlio non bisogna dimenticare che un figlio in più comporta inevitabilmente dei costi maggiori. Non solo. Infatti

il sesto parto ha aggravato alcune patologie di cui la donna soffriva

. Questo è proprio uno dei motivi per cui alla donna era stata sconsigliata un’altra gravidanza.

Mi stupisco ma fino ad un certo punto. Ci sono stati casi in cui sono state dimenticate pinze all’interno dello stomaco di malcapitati pazienti per anni.

Ci vorrebbe maggiore attenzione perché la salute non è un gioco. Ed una minima distrazione può avere conseguenze disastrose.

Fonte:

http://messaggeroveneto.gelocal.it/

Martina Braganti

gpt inread-altre-0