Home Il bambino Notizie di cronaca

Bambini che aspettano di andare a scuola per mangiare

di Monica De Chirico - 11.09.2013 Scrivici

Jolanda De Martini, presidente del Coordinamento Donne Acli di Savona, lancia un allarme: ci sarebbero dei bambini che il lunedì, quando tornano a scuola, raccontano alle maestre di aver digiunato per due giorni a casa

Sul quotidiano ligure

Il Secolo XIX

leggiamo l'allarme lanciato da

Jolanda De Martini,

presidente del Coordinamento Donne Acli di Savona: ci sarebbero dei bambini che il lunedì, quando tornano a scuola, raccontano alle maestre di aver digiunato per due giorni a casa.

LEGGI ANCHE: Le vittime della crisi economica sono i bambini

Si tratterebbe di figli di savonesi, casi sporadici ma reali. Lo specchio di un'Italia sempre più stretta dalla morsa della crisi, che con difficoltà cerca di crescere i propri figli e assicurare loro una vita dignitosa. Il Coordinametno Acli della cittadina ligure, avrebbe quindi organizzato una

Colletta scolastica

per raccogliere materiale didattico e di cancelleria, da distribuire alle

famiglie che più ne hanno bisogno.


LEGGI ANCHE: Crisi, le famiglie tagliano su cibo e salute

E quello che più colpisce e spinge a riflettere è che a raccontare queste situazioni drammatiche non sono i figli di extracomunitari, ma di famiglie savonesi, dove i

genitori hanno perso il lavoro

e hanno un mutuo sulle spalle

gpt inread-altre-0