Home Il bambino Nido, asilo e scuola

Quando finisce la scuola per i bambini italiani?

di Redazione PianetaMamma - 08.06.2021 Scrivici

quando-finisce-la-scuola-per-i-bambini-italiani
Quando finisce la scuola quest'anno nelle diverse regioni italiane? Ecco il calendario delle chiusure per ogni regione e le modalità di festeggiamento

Con l'arrivo delle giornate più calde e con la fine del mese di maggio inizia per gli studenti il conto alla rovescia per l'arrivo delle vacanze estive. E se i bambini iniziano ad assaporare aria di festa e di libertà, i genitori vengono assaliti dall'ansia e dal panico di organizzare i tre mesi senza scuola. Se non ci sono i nonni e le finanze scarseggiano non è semplice scegliere dove lasciare i propri figli. C'è chi cerca centri estivi a buon prezzo, chi si organizza con le amiche mamme che non lavorano, etc.

In questo articolo

Ma quando finisce la scuola nel 2021?

Come per la data di apertura, anche per quella di chiusura l'inizio delle vacanze può variare da Regione a Regione, calcolando che devono comunque essere raggiunti i giorni di lezione stabiliti dallo Stato.

Abruzzo: 8 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Basilicata: 8 giugno

Bolzano: 16 giugno

Calabria: 12 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Campania: 5 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Emilia Romagna: 5 giugno

Friuli Venezia Giulia: 10 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Lazio: 8 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Liguria: 9 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Lombardia: 8 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Marche: 5 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Molise: 5 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Piemonte: 11 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Puglia: 11 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Sardegna: 20 giugno

Sicilia: 8 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Toscana: 10 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Trentino: 10 giugno

Umbrai: 9 giugno

Valle d'Aosta: 8 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Veneto: 5 giugno. Le scuole d'infanzia invece chiuderanno il 30 giugno.

Scuole materne

Anche quest'anno per quanto riguarda le scuole materne, la chiusura è prevista per il 30 giugno 2021, ma alcune regioni possono scegliere di anticipare la chiusura in caso manchi il personale, o se le famiglie stesse ne faranno richiesta in previsione dell'assenza già programmata dei figli.  

Esame di Stato

E anche quest'anno dovranno pazientare i ragazzi della quinta superiore perché li attende, in presenza, l'esame di Stato. L'esame di Stato 2021 inizierà ufficialmente il 16 giugno 2021 alle ore 8.30 in tutta Italia. Ancora una volta, come già accaduto l'anno scorso, la maturità 2021 si svolgerà attraverso un'unica prova orale che verrà articolata in quattro fasi differenti. La sua durata sarà di circa un'ora ma potrebbe variare a seconda della commissione e delle abilità del maturando.

Fine anno ai tempi del Coronavirus

Con la fine della scuola arriva anche la voglia di fare festa. Ecco quindi che i festeggiamenti si faranno, ma sempre in sicurezza. Molti insegnanti puntano su giornate al parco o al cinema, su passeggiate o lezioni all'aperto. Le feste, intese come assembramenti di tante persone con contatti fisici, secondo gli attuali provvedimenti in vigore non sarebbero consentite. Ma tante classi si sono organizzate con piccole festicciole, per un brindisi e i saluti, con mascherine, gel per le mani, ancora meglio se all'aperto. Non è consentito portare cibo da casa, inteso come cibo da condividere. Quindi no ai pacchi di patatine o i bicchieri da cui bevono più persone. Ma in molti si sono adattati portando box con una merenda individuale.

Resta fondamentale il distanziamento da rispettare: le classi non possono mischiarsi o unirsi in una sola festa. La mascherina va sempre indossata (dai sei anni in su).

Quest'anno non è stato ancora possibile organizzare saggi musicali o recite di fine anno in aule o teatri al chiuso. Tranne il caso di cortili spaziosi, questi appuntamenti sono stati visibili dai genitori solo online.

Regali per le maestre per fine anno scolastico

In vista della chiusura dell'anno scolastico, la rappresentante di classe starà già domandando all'uscita di scuola cosa regalare alle maestre: quesito non sempre di facile soluzione, che si ripete immancabile ad ogni Natale e ad ogni estate. Se non si tratta della fine del ciclo, di primarie, materne o medie inferiori, vi consigliamo di regalare qualcosa di divertente, simpatico, magari un vasetto di vetro con tanti bigliettini o disegni fatti realizzare dai bambini per le maestre, oppure un kit con matite, penne e accessori tutto nuovo, o, ancora, un regalo solidale che renda felice la maestra e contribuisca alla ricerca scientifica, alla tutela dei bambini e delle famiglie in difficoltà. Se invece bisogna salutare le maestre alla fine del ciclo scolastico, allora regalate un gift box con soggiorno per due oppure un ciondolo personalizzato dove avrete fatto incidere una frase di ringraziamento o simbolo del suo lavoro.

Campi estivi 2021

E adesso veniamo all'annosa questione dei campi estivi. Sì, perché le scuole finiscono ai primi di giugno, al massimo, per i più piccoli, a fine giugno, ma noi genitori continuiamo a lavorare per tutto luglio. E quindi, come organizzarci? Alla domanda negli anni ha risposto la crescente offerta di cambi estivi, sia residenziali (cioè che consentono ai bambini di trascorrere una settimana fuori, dormendo nel campo insieme ai coetanei) sia cittadini, che aprono al mattino e chiudono nel primo pomeriggio, garantendo, quindi, una copertura simile a quella dell'orario scolastico. Ce ne sono di tutti i tipi:

E se volete avere una mappa più o meno completa dei campi estivi divisi per aree geografiche, eccola:

gpt inread-altre-0

articoli correlati