Home Il bambino Nido, asilo e scuola

La pagella scolastica è scritta nel Dna

di Monica De Chirico - 16.12.2013 Scrivici

Secondo una ricerca condotta a Londra i risultati scolastici dipendono dal patrimonio genetico e in misura minore dall'ambiente in cui si vive

Secondo uno studio condotto su oltre 11mila coppie di gemelli presso il

 

King's College di Londra

 

e pubblicato su

 

Plos One

 

, la riuscita di ciascuno a scuola e le differenze di rendimento tra studenti sono spiegabili chiamando in causa i

 

geni

 

, ovvero le predisposizioni naturali.

 


I bambini ereditano l'intelligenza dalla mamma

 

L'influenza dell'ambiente, la famiglia, la scuola e la condizione socio-economica

 

di appartenenza sarebbero quindi fattori di minore importanza rispetto al

 

Dna

 

, sui risultati scolastici degli studenti, specie nelle materie scientifiche. Gli studi sui gemelli sarebbero infatti perfetti per misurare il peso di geni e ambienti sulle capacità tra i banchi di scuola. I gemelli

 

identici

 

hanno lo stesso Dna al 100% mentre i gemelli

 

eterozigoti

 

condividono solo metà dei geni, e confrontando le performance scolastiche di queste coppie di gemelli si può dunque risalire al peso dei geni e ambiente sulle stesse.

 

Allergie nei bambini: quanto contano i geni?

 

Gli esperti avrebbero calcolato che

 

i geni pesano fino al 58% sui risultati a scuola

 

, nelle materie scientifiche. L'ambiente comune condiviso dai gemelli pesa per il 29% e l'ambiente non condiviso (ciò che un gemello fa da solo senza fratello o sorella) per il 13%

 

gpt inread-altre-0

articoli correlati