Home Il bambino Nido, asilo e scuola

Libri per bambini: "Piccola macchia" di Lionel le Nèouanic

di Monica De Chirico - 16.01.2014 Scrivici

bambina-che-legge
Pianetamamma vi consiglia questa settimana "Piccola macchia" di Lionel le Nèouanic: una grande storia d'amicizia, non prevedibile, che ci prende per mano pagina dopo pagina e ci lascia con tanti significati su cui riflettere

A cura di Jessica Cancila, Parlare con i bambini

Cosa legge in un libro un bambino che non sa ancora leggere? Il suono, la voce dell'adulto che gli legge il libro, ovviamente. E la storia, che soprattutto nei primi libri deve essere importante, bella, ricca di senso per un bambino, altrimenti poi non ci meravigliamo se i libri non gli interessano... Infatti, mentre ai bambini più grandi è fondamentale riconoscere il diritto a leggere di tutto e a spizzicare quel che vogliono, perché possano imparare da soli, come a tavola, la differenza tra cibi buoni e cibi spazzatura, più i bambini sono piccoli, più sono esigenti e più importanti diventano le scelte che noi adulti facciamo per loro.


I "Pre-Libri" e i "Libri Illeggibili" di Bruno Munari


Ma c'è almeno un altro elemento fondamentale, di cui tener conto leggendo ai più piccoli: le immagini. A noi, infatti, sembra facile capire, da un disegno, se un'automobilina che appare vicino al protagonista rappresenta un giocattolo o un'auto disegnata piccola per indicare la distanza dal soggetto: tuttavia, gli elementi grafici, come ad esempio la prospettiva, sono convenzioni che, come nella storia della società, anche nella storia individuale devono essere apprese.



Come si apprendono queste convenzioni complesse? Gli studi suggeriscono una risposta semplice: leggere e leggere, fare esperienze numerose, ricche, varie e stimolanti. Possiamo inserire in questa dimensione esperienziale, il libro "Piccola Macchia" di Lionel le Nèouanic, Giannino Stoppani Editore, che è come un punto zero delle convenzioni grafiche, nel senso che limita a tal punto il numero degli elementi del disegno, che ci costringe a ripensarli tutti: una lettura probabilmente immediata, anche se non banale, per i bambini, e un esercizio intenso, di rianalisi, per i bambini più grandi e per noi adulti.

Io e le mie figlie abbiamo incontrato per caso "Piccola Macchia", navigando in rete, e in poche ore ne abbiamo visto e rivisto mille volte la videolettura a cura del Laboratorio di Comunicazione e Narratività dell'Università degli Studi di Trento, che trovate qui. "Piccola Macchia" è un libro che "sa di libro": ha una grande storia, non è prevedibile, non ci fa la paternale, ci prende per mano pagina dopo pagina e ci lascia infine con tanti significati su cui riflettere.

Piccola Macchia, infatti, è il protagonista di

una storia di amicizia

che nasce come spesso accade: in salita, con un rifiuto.

Come fa un bambino a farsi nuovi amici

? E' difficile farsi accettare ed è difficile anche riprovarci, dopo essere stati rifiutati. Ma la mamma e il papà di Piccola Macchia lo aiutano, confortandolo e confidandogli un segreto, che non svelo qui per non rovinarvi la sorpresa. Il piccolo protagonista torna dai bambini che lo hanno deriso e prova di nuovo a conquistarne l'amicizia, gocando con loro, svelando loro il segreto che gli ha detto il papà. E quei bambini, così rigidi nelle loro forme geometriche perfette, imparano da Piccola Macchia il gioco più divertente del mondo, quello di

giocare a non essere sempre se stessi.

Letture per neo genitori: "La famiglia è competente"

E, alla fine, si salutano con il pensiero felice di ritrovarsi il giorno dopo per fare un altro gioco ancora, ancora più complesso:

il gioco del mischiarsi.

Per leggere ancora insieme libri per bambini, o per approfondire insieme come i più piccoli imparano la prima lingua e a comunicare, raggiungici qui: www.babytalk.it o su

Facebook.

Alla prossima settimana con un nuovo libro per bambine e bambini!


LA RUBRICA LIBRI A CURA DELLA NOSTRA LINGUISTA

Libri per bambini: “Un libro” di Hervé Tullet


LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA NOSTRA LINGUISTA

Per approfondimenti:

LIBERWEB

Come un romanzo di Daniel Pennac

Amazon, The Hidden Adult Children Literature

gpt inread-altre-0

articoli correlati