Nostrofiglio.it
1 5

Poesie e biglietti per le maestre per la fine della scuola

/pictures/2019/05/20/poesie-e-biglietti-per-le-maestre-per-la-fine-della-scuola-2358672509[972]x[406]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-bambino
Come ringraziare le maestre quando finisce la scuola? Un regalino, un lavoretto o un biglietto. Ecco alcune idee per delle poesie e biglietti per le maestre

Poesie e biglietti per le maestre

Mancano pochi giorni alla fine della scuola e magari già la rappresentante di classe o le altre mamme vi hanno coinvolto nella scelta di cosa regalare alle maestre per la fine dell'anno e come salutarle adeguatamente. I modi per ringraziarle sono tanti: vediamo qualche idea per delle poesie e biglietti per le maestre.

gpt native-middle-foglia-bambino

Biglietti per le maestre

E' facile realizzare dei biglietti fatti a mano sui quali scrivere una dedica, una breve frase di affetto. Ecco qualche idea:

Frasi per le maestre

Ecco un elenco di frasi ed aforismi dedicati alle maestre che possiamo scrivere su un biglietto.

  • E’ l’arte suprema dell’insegnante: risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza. Albert Einstein
  • “Ciò che una maestra scrive sulla lavagna della vita non potrà mai essere cancellato”. Grazie ancora per i suoi insegnamenti.
  • Gli insegnanti ideali sono quelli che si offrono come ponti verso la conoscenza e invitano i loro studenti a servirsi di loro per compiere la traversata; poi, a traversata compiuta, si ritirano soddisfatti, incoraggiandoli a fabbricarsi da soli ponti nuovi. Nikos Kazantzakis
  • Forse è questo insegnare: fare in modo che a ogni lezione scocchi l’ora del risveglio. Daniel Pennac
  • Sono portato a credere che un grande insegnante sia un grande artista e che ce ne siano pochi, proprio come pochi sono i grandi artisti.
  • Difatti, insegnare è – senza forse – è la più grande delle arti perché i mediatori sono la mente e lo spirito umani. John Steinbeck
  • Non tutti i supereroi hanno mantelli, alcuni si vestono in modo normale e si chiamano maestre. Grazie per tutto quello che avete fatto in questi mesi.
  • La scelta di un giovane dipende dalla sua inclinazione, ma anche dalla fortuna di incontrare un grande maestro. Rita Levi-Montalcini

Regali per le maestre, disegni e biglietti

Dopo averli fatti disegnare tanto durante l'anno, è giusto che le maestre ricevano un disegno dedicato solo a loro. Le opzioni sono due: stampare un disegno che si deve solo colorare, oppure lasciare che i bambini lavorino con la fantasia e la creatività partendo da un foglio bianco. Date loro colori, acquerelli e pennelli e invitateli a disegnare la maestra o un disegno solo per lei.

Poesie per le maestre

Su un bel foglio color avorio si può scrivere a mano una delle più belle poesie dedicate alla maestra.

Eccone qualcuna

  • La maestra

di Edmondo De Amicis

Apri la tua bell'anima innocente,
bimbo, a costei che di tua madre ha il cuore,
e rendile in amore
la luce che ella fa nella tua mente.
Amala tu, per chi le affaticate
veglie ripaga di villano oblio;
ama la, figlio mio,
pei bimbi tristi e per le madri ingrate.
Amala; e allor che dei suoi occhi il raggio
tremola stanco e le s'imbianca il viso,
tu, col più dolce riso
degli azzurri occhi tuoi, falle coraggio.

Come festeggiare la fine della scuola
  • Filastrocca per la maestra

Donna la semplicità ti fa grande ti fa grande la semplicità che sempre ci regali
quelle lacrime che sai asciugare
quelle bugie che sai perdonare
ti fa grande parlare poco e ascoltare molto
ti fa grande essere un raggio di sole in una giornata di pioggia
anch'io, mi sento grande molto grande
perché la donna di questa poesia è la maestra mia
da Filastrocche.it

  • La scuola

di Roberto Piumini

Vado a Scuola, vedo amici,
gioco, parlo, imparo, rido,
più si è, più si è felici:
degli amici io mi fido.
La maestra ha bei capelli
è un'amica un po' più grande
lei ci insegna ritornelli,
lei risponde alle domande.
vado a Scuola, vedo cose,
le disegno con colori,
sento storie misteriose,
e alla fine torno fuori

  • Filastrocca dell'infinita maestria

di Bruno Tognolini

Le maestre non muoiono

I bambini lo sanno

Ogni tanto spariscono

Però non se ne vanno

Guardano dalle O

Ridono nelle U

Vivono in tutto ciò

Che ora sai fare tu

Le maestre non muoiono

Finché c'è da imparare

Il cielo è un grande circolo

La scuola è un grande mare

Gli alberi sono pronti

Per quadrimestri eterni

Gli angeli dei tramonti

Preparano i quaderni.

Regali per la maestra

Acquistare un regalo in un negozio è la scelta più diffusa. Generalmente la rappresentante di classe (oppure una mamma di buona volontà) ha il compito di raccogliere le quote tra le mamme e di comprare un regalo.

Regali per la maestra fai da te

Un regalo fatto con le mani dei propri alunni verrà certamente apprezzato dalla maestra, soprattutto da quelle della scuola dell'infanzia o del nido che magari hanno speso tanti mesi accanto ai bambini, per sviluppare la loro creatività e manualità e impegnandosi nella realizzazione di tanti lavoretti in classe.

Si può optare per un lavoretto in cartone o in pannolenci, ma anche per un semplice disegno colorato ai bambini oppure realizzato da loro o per un prodotto di bellezza e cosmesi fatto in casa.

E ancora: una pianta da appartamento decorata con una serie di biglietti di ringraziamento a forma di fiori scritti dalle mamme e dai bambini.

Se si riesce a coinvolgere tutta la classe si può optare per un vaso da marmellata in vetro decorato con un bel nastro e riempito con disegni e biglietti teneri realizzati dagli alunni di tutta la classe.

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0