gpt
gpt
Nostrofiglio.it

Pianetamamma logo pianetamamma.it

gpt
1 5

Il calendario scolastico 2018/2019 con chiusure e festività di nidi e scuola dell'infanzia

/pictures/2018/04/18/il-calendario-scolastico-2018-2019-con-chiusure-e-festivita-di-nidi-e-scuola-dell-infanzia-3477468334[1194]x[499]780x325.jpeg iStock

Tutte le date di inizio e chiusura del calendario scolastico 2018/2019, con ponti e festività regione per regione

Calendario Scolastico 2018/2019

Come sarà strutturato il calendario scolastico 2018/2019? Quali saranno i giorni del ritorno a scuola e che festività e ponti ci aspettano? Molte regioni hanno già cominciato a rendere pubblici i loro calendari scolastici, anche perché è in consentita una certa indipendenza nell'organizzazione dell'anno scolastico e qualche data può variare così come i ponti previsti e messi in calendario. Ecco una mappa da regione a regione delle date del rientro a scuola.

Innanzitutto ricordiamo che non tutte le regioni hanno già reso note le date di apertura e chiusura dell'anno scolastico 2018-2019 e che aggiorneremo questo elenco man mano che arriveranno le notizie ufficiali. Ogni regione ha una certa autonomia nel decidere se chiudere oppure no le scuole in particolari giorni di festa, come per esempio in occasione delle ricorrenze regionali o comunali. Alcune regioni, come Lombardia, Marche e Lazio, hanno ufficializzato un calendario permanente che non cambia negli anni, quindi la scuola inizia e finisce sempre lo stesso giorno e le date slittano solo in caso di giorno festivo.

Le scuole inoltre possono chiedere di variare leggermente la struttura del calendario scolastico 2018-2019 purché vengano garantiti i 200 giorni minimi di lezione previsti per legge. In genere le scuole possono chiedere un'apertura anticipata così da poter programmare giorni di chiusura più flessibili durante l'anno.

Giorni di festa nazionale, in cui resteranno chiuse tutte le scuole d'Italia:

  • 1 novembre (Tutti i Santi)
  • 8 dicembre
  • 25 e 26 dicembre
  • 1 gennaio (Capodanno)
  • 6 gennaio (Epifania)
  • domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo (21 e 22 aprile 2019)
  • 25 aprile (Festa della Liberazione)
  • 1 maggio (Festa del Lavoro)
  • 2 giugno (Festa della Repubblica)

Ricordiamo, naturalmente, che c'è da fare una netta distinzione tra scuole private e scuole pubbliche. Gli asili e le scuole private chiuderanno solo nei giorni di festa nazionale e difficilmente faranno ponti o vacanze extra.

Iscrizioni alla Scuola Primaria e Secondaria, anno scolastico 2019-2020

Primo giorno di scuola 2018-2019

Quando inizia la scuola a settembre? Quest'anno il 15 settembre, giorno in cui in genere si apre l'anno scolastico nella maggior parte delle regioni italiane, cade di sabato, quindi molte regioni hanno fissato l'inizio dell'anno scolastico a lunedì 17 settembre 2018. Ciò vuol dire che moltissimi studenti italiani torneranno sui banchi un po' più tardi rispetto agli anni passati. Ma c'è anche anche qualche regione che, invece, ha deciso di anticipare l'inizio della scuola al 10 settembre, come il Piemonte o il Friuli Venezia Giulia.

Ultimo giorno e fine anno scolastico 2018-19

Quando finirà l'anno scolastico nel 2019? Per quanto riguarda la scuola primaria l'ultimo giorno di scuola sarà nella maggior parte delle regioni italiane l'8 giugno 2019, mentre le scuole dell'infanzia rimarranno aperte fino al 28 o 29 giugno 2019.

Diverso il discorso per le scuole superiori dove in molti casi le lezioni si concludono alla fine di maggio consentendo ai ragazzi di impegnarsi soltanto nelle ultime verifiche ed interrogazioni.

Ponti e festività 2018-2019

Adesso diamo uno sguardo al calendario per capire quali sono i periodi di festa a scuola e quali ponti sono in programma. Una previsione utile soprattutto per le famiglie con genitori che lavorano e che desiderano organizzare con largo anticipo le vacanze.

Innanzitutto ecco le date delle vacanze di Natale, Pasqua e Carnevale:

  • Vacanze di Pasqua 2019: Pasqua sarà domenica 21 aprile, quindi le scuole rimarranno chiuse, nella maggior parte dei casi, da giovedì 18 aprile con il rientro previsto per martedì 22 o mercoledì 23 aprile. Ma attenzione, perché giovedì 25 aprile le scuole rimarranno nuovamente chiuse per la Festa della Liberazione e quindi qualche scuola potrebbe organizzarsi per un ponte prolungato che finirebbe addirittura lunedì 29 aprile.
  • Vacanze di Natale: l'ultimo giorno di scuola sarà venerdì 21 dicembre e si ritornerà sui banchi lunedì 7 gennaio 2019.
  • Vacanze di Carnevale: nel 2019 martedì grasso sarà il 5 marzo, quindi le scuole resteranno chiuse probabilmente dal 2 al 6 marzo 2019.

Per quanto riguarda i ponti 2018, invece, segnaliamo:

  • 1 novembre è un giovedì quindi sarà previsto un ponte dal 1 al 5 novembre 2018;
  • l'8 dicembre capita di sabato;
  • 25 aprile sarà un mercoledì e alcune scuole potranno organizzare un ponte che copre il 26 e 27 aprile;
  • il 1 maggio capiterà di mercoledì, ma la settimana precedente, come dicevamo, ci sarà già stato probabilmente un ponte legato alla fine della Pasqua e al 25 aprile (ogni scuola deciderà se concedere ancora giorni di festa);
  • il 2 giugno 2019 capiterà di domenica.

Calendario scolastico Lazio

Il Lazio ha adottato da anni un calendario scolastico permanente che fissa il primo giorno di scuola il 15 settembre e la fine l'8 giugno (il 30 per le scuole dell'infanzia). Queste date possono cambiare solo se capitano in giorni festivi, come accade, in effetti, nel 2019. Quindi:

  • Primo giorno di scuola: 17 settembre 2018
  • Ultimo giorno di scuola: 7 giugno 2019 (28 giugno per le scuole dell’infanzia)
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 23 aprile 2019

 Calendario scolastico Toscana

  • Primo giorno di scuola: 17 settembre 2018
  • Ultimo giorno di scuola: 10 giugno 2019 (29 giugno per le scuole dell’infanzia)
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 23 aprile 2019

Calendario scolastico Friuli Venezia Giulia

  • Primo giorno di scuola: 10 settembre 2018
  • Ultimo giorno di scuola: 12 giugno 2019 (29 giugno per le scuole dell’infanzia)
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019
  • Vacanze di Carnevale: dal 4 marzo al 6 marzo 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 24 aprile 2019

Calendario scolastico Liguria

  • Primo giorno di scuola: 17 settembre 2018
  • Ultimo giorno di scuola: 11 giugno 2019 (29 giugno per le scuole dell’infanzia)
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 20 aprile 2019

Calendario scolastico Calabria

  • Primo giorno di scuola: 17 settembre 2018
  • Ultimo giorno di scuola: 8 giugno 2019
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 24 aprile 2019

Calendario scolastico Piemonte

  • Ultimo giorno di scuola: 8 giugno 2019 (29 giugno per le scuole dell’infanzia)
  • Primo giorno di scuola: 10 settembre 2018
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 25 aprile 2019
  • Vacanze di Carnevale: dal 2 al 6 marzo

Calendario scolastico Trentino Alto Adige

  • Primo giorno di scuola: 12 settembre 2018
  • Ultimo giorno di scuola: 8 giugno 2019 (28 giugno per le scuole dell’infanzia)
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 19 aprile al 27 aprile 2019

Calendario scolastico Provincia di Bolzano

  • Data primo giorno di scuola: 5 settembre 2018
  • Data ultimo giorno di scuola: 15 giugno 2019
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 23 aprile 2019

Calendario scolastico Umbria

  • Data primo giorno di scuola: 12 settembre 2018
  • Data ultimo giorno di scuola: 8 giugno 2019 (29 giugno per le scuole dell'infanzia)
  • Vacanze di Natale: dal 24 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019
  • Vacanze di Pasqua: dal 18 aprile al 24 aprile 2019
 
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt