Nostrofiglio.it
1 5

Succhiare il ciuccio per pulirlo riduce le allergie nel bimbo

/pictures/2018/12/11/succhiare-il-ciuccio-per-pulirlo-riduce-allergie-bimbo-1923345652[1965]x[819]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-bambino
Un recente studio condotto dall'Università di Buffalo in America afferma che l'abitudine dei genitori di succhiare il ciuccio per pulirlo ridurrebbe il rischio di allergie nei bambini

Ciuccio e allergie

L'abitudine che molti genitori hanno di succhiare il ciuccio del proprio bambino dopo che l'oggetto è caduto in terra, per tentare una 'sterilizzazione fai-da-te' prima di riconsegnarlo al piccolo, potrebbe davvero essere benefica per la salute dei bimbi. In particolare, potrebbe ridurre il rischio di allergie. Al contrario di quanto sentito dire finora, cioè che questo potrebbe esporre i bambini a germi in più, gli esperti dicono che potrebbe portare al "trasferimento di microrganismi sani" ai propri figli.

Ad affermarlo è uno studio condotto per Henry Ford Health System, società assicuratrice di Detroit (Usa), dall'università di Buffalo, che ha coinvolto con interviste 128 madri, presentato al meeting annuale dell'American College of Allergy, Asthma and Immunology (Acaai) a Seattle. All'interno del 58% con un figlio che usa attualmente un ciuccio, il 12% ha ammesso l'abitudine di succhiarlo, per pulirlo quando ci si trova fuori casa o lontani da una fonte d'acqua corrente.

Come togliere il ciuccio

Gli autori del piccolo studio spiegano di aver rilevato in questo gruppo di bambini livelli più bassi di immunoglobuline E (IgE), un anticorpo correlato alle risposte allergiche nel corpo. Livelli elevati di questa sostanza indicano in genere un maggior rischio di allergie e asma allergica, spiega la ricercatrice Eliane Abou-Jaoude. "Abbiamo scoperto che questa azione da parte dei genitori è legata a livelli di IgE inferiori intorno ai 10 mesi di età, fino ai 18 mesi. Ora sono necessarie ulteriori ricerche, ma crediamo che l'effetto possa essere dovuto al trasferimento di microbi del genitore che promuovono la salute dalla bocca del bambino", dicono gli studiosi.

gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0