Home Il bambino Malattie

Agenzia del farmaco europea chiede il ritiro di un farmaco antitosse con fenspiride

di In collaborazione con Adnkronos Salute - 15.02.2019 Scrivici

agenzia-farmaco-europea-chiede-ritiro-farmaco-antitosse-con-fenspiride
Fonte: iStock
Il Comitato per la sicurezza dei medicinali dell’Agenzia europea del farmaco (Ema) ha raccomandato "la sospensione in tutta l'Unione europea dei medicinali a base di fenspiride"

Ritiro farmaco antitosse con fenspiride 

Bloccare in Europa i farmaci antitosse a base di fenspiride. Il Comitato per la sicurezza dei medicinali dell’Agenzia europea del farmaco (Ema) ha raccomandato "la sospensione in tutta l'Unione europea dei medicinali a base di fenspiride", sciroppi o pasticche usati nei bambini e negli adulti per alleviare la tosse causata da malattie polmonari.

A comunicarlo è l'Ema, in una nota diffusa anche dall'Agenzia italiana del farmaco (Aifa). La sospensione è una misura precauzionale per proteggere i pazienti, alla luce del rischio di alcune anomalie dell'attività elettrica del cuore che possono portare a disturbi del ritmo cardiaco. In passato, "casi di alterazioni del ritmo cardiaco erano stati descritti in pazienti che avevano assunto questi medicinali", ricorda l'Ema.

Per analizzare il potenziale legame tra fenspiride e questi disturbi del ritmo cardiaco, "sono stati condotti studi sugli animali che ora evidenziano come fenspiride ha il potenziale di prolungare il Qt nell'uomo". Ora saranno esaminati tutti i dati disponibili e formulate raccomandazioni sulle azioni da intraprendere in merito alle autorizzazioni all'immissione in commercio per questi medicinali in tutta l'Ue.

Una volta conclusa la revisione, l'Ema comunicherà ulteriori informazioni e fornirà una guida aggiornata per i pazienti e gli operatori sanitari.

Se stai assumendo delle medicine per la tosse a base di fenspiride - suggerisce l'Ema ai pazienti - contatta il medico o il farmacista per un'indicazione su trattamenti alternativi, se necessario

L'Agenzia raccomanda inoltre ai medici "come precauzione, e mentre è in corso la revisione, di invitare i pazienti a sospendere l'assuzione di farmaci con fenspiride". I medicinali a base di fenspiride sono "usati in adulti e bambini a partire dai 2 anni per alleviare la tosse dovuta a malattie polmonari.

gpt inread-altre-0

articoli correlati