Home Il bambino Malattie

Come e quando fare la manovra di Heimlich ai bambini

di Elena Berti - 13.09.2022 Scrivici

manovra-heimlich-bambini
Fonte: shutterstock
Quando e come fare la manovra di Heimlich bambini, come intervenire se stanno soffocando e come imparare la disostruzione

Manovra di Heimlich bambini

Ci sono diverse situazioni in cui i genitori potrebbero trovarsi impreparati, oppure altre persone che si trovano a passare del tempo coi bambini. Tra queste c'è il rischio di soffocamento, non così raro nei piccoli, e per cui potrebbe essere utile conoscere la manovra di Heimlich bambini

In questo articolo

Che cos’è la manovra di Heimlich

Per manovra di Heimlich si intende una precisa tecnica di primo soccorso con la quale si interviene per disostruire le vie aeree. È usata quindi in caso di rischio di soffocamento, spesso durante un pasto, quando la persona ingerisce scorrettamente del cibo che anziché scendere lungo l'apparato digerente blocca le vie aeree. La manovra di Heimlich bambini, quindi, altro non è che un modo per liberare le vie aeree dei più piccoli quando del cibo - ma anche altri oggetti - ostruiscono le vie aree. Si parla infatti di disostruzione pediatrica

Quando fare la manovra di Heimlich ai bambini

Come capire se un bambino ha bisogno della manovra di Heimlich? Ovviamente se ci si trova a tavola sarà più facile sospettare il soffocamento (a questo proposito, sempre meglio conoscere i cibi pericolosi e i tagli più sicuri), ma ci sono altri segnali: 

  • il bambino porta le mani alla gola, a indicare che non riesce a respirare
  • dalla gola esce un rumore acuto
  • non riesce a parlare
  • il bambino diventa prima rosso, poi cianotico 

Non bisogna mai sottovalutare il rischio di soffocamento: anche un cucchiaio di minestrina, se ingerito male, può ostruire le vie aeree e in quel caso è necessaria la manovra di disostruzione.

Come fare la manovra di Heimlich ai bambini

La manovra di Heimlich non è complessa, ma non ci si può nemmeno improvvisare, soprattutto se i bambini sono piccoli e svezzati da poco. Va inoltre utilizzata sui bimbi che hanno più di un anno. 

Per imparare può essere davvero utile frequentare un corso di disostruzione pediatrica, ma in attesa di poterlo fare può essere già di aiuto guardare un video.

Questo della Croce Rossa insegna bene cosa fare in caso di soffocamento

La prima cosa da fare è proporre al bambino, se è in grado di capire, di tossire. Se però non è sufficiente, bisogna chiedere aiuto urlandolo, perché qualcun altro possa intervenire. 

A questo punto, è necessario posizionarsi dietro al bambino, passare il proprio braccio sotto l'ascella e prenderne il mento con la mano. Il bambino dovrà poi essere adagiato sulla nostra gamba, con la schiena rivolta verso l'alto. 

È in questo momento che inizia la manovra vera e propria, con dei colpi interscapolari in diagonale (per non colpire la testa del bambino), con la mano aperta, per un massimo di cinque ripetizioni. In genere questo basta. 

Se questo non è sufficiente, la manovra può proseguire con le compressioni subdiaframmatiche, da alternare alle ripetizioni interscapolari

La manovra di Heimlich bambini, cioè la disostruzione pediatrica, è una manovra di pronto soccorso di base che può essere utile a chiunque si trovi a passare del tempo coi bambini. I piccoli portano continuamente oggetti alla bocca e a volte il cibo stesso, anche il più insospettabile, può finire per ostruire le vie aeree. Ecco perché è importante informarsi e formarsi! 

gpt inread-altre-0

articoli correlati