Home Il bambino Malattie

Attenzione alle mani dei bambini

di Redazione PianetaMamma - 25.07.2013 Scrivici

Parte una campagna per sensibilizzare sulla prevenzione degli incidenti che vedono coinvolte le mani dei bambini

Le mani dei bambini sono a rischio.
E' abbastanza comune che i bambini si facciano male, mentre giocano o sono impegnati in frenetiche attività, sempre un po' spericolate. Ma alcune parti del corpo sono maggiormente esposte e quindi più a rischio di infortuni (LEGGI)


LEGGI ANCHE: Bambini e incidenti domestici


Basti pensare che su quasi un milione e 400mila infortuni l'anno i bambini sono i più colpiti dalle lesioni alle mani con 400 casi ogni 100mila abitanti.
Incidenti in casa, durante il gioco, lo sport, a scuola, durante le vacanze o durante i giochi e le interazioni con gli amichetti o gli animali causano per il 30% dei casi fratture all'avambraccio che rappresentano il tipo di infortunio più curato tra i bambini.


LEGGI ANCHE: Guida ai giocattoli sicuri



E un numero sempre crescente di bambini viene colpito da infortuni alle mani.
Per fronteggiare la situazione e intervenire con la prevenzione e l'informazione è partita la campagna "Mani Sicure" , presentata nei giorni scorsi da Giorgio Pajardi presidente della Sicm (Società italiana della chirurgia della mano).

La campagna prevede un ampio programma di informazione sui

rischi di infortuni alle mani

, presentando le situazioni più a rischio - come la chiusura delle portiere dell'auto o della porta di casa, fino all'utilizzo di coltelli, fiammiferi, fornelli e lattine delle bevande - e dando consigli come prevenire gli infortuni.

Info su

Mani Sicure

gpt inread-altre-0