Home Il bambino Malattie

Parte la campagna di vaccinazione antinfluenzale

di Redazione PianetaMamma - 18.10.2013 Scrivici

raffreddore
Ci sarà tempo fino al 31 dicembre per vaccinarsi. I consigli degli igienisti per prevenire l'influenza stagionale

L'influenza stagionale non è ancora arrivata in Italia, ma sugli scaffali delle farmacie, negli ambulatori dei pediatri e dei medici di famiglia e nelle Asl è già disponibile il vaccino antinfluenzale.


Influenza in gravidanza


Il prodotto protegge dai tre ceppi isolati: il tipo A/California/2009 (H1N1), il ceppo A/Victoria/2011 (H3N2) e il B/Massacchussets/2012.

Ci sarà tempo fino al 31 dicembre per vaccinarsi.

Bambini ammalati, come farli distrarre

Il vaccino è consigliato - ed è garantito gratuitamente -  a diverse categorie di persone ad alto rischio tra cui "soggetti di età pari o superiore a 65 anni, bambini di età superiore ai 6 mesi, ragazzi e adulti fino a 65 anni di età affetti da patologie, che aumentano il rischio di complicanze da influenza, donne che all’inizio della stagione epidemica si trovino nel secondo e terzo trimestre di gravidanza, individui di qualunque età ricoverati presso strutture per lungo degenza tutti gli over 65, alle donne incinte"

Alla vigilia dell'inizio della stagione influenzale la

Società  Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica

(SItI), ha messo a punto un elenco di

sette consigli

per

prevenire

l'influenza:

lavarsi

spesso le mani con il sapone, e sempre dopo aver tossito o starnutito; coprirsi la bocca e il naso con un fazzoletto di carta quando si tossisce o starnutisce, e gettarlo via dopo l'utilizzo; mantenersi a distanza chi manifesta i sintomi dell'influenza; areare regolarmente gli ambienti chiusi; evitare di portare le mani non lavate a contatto con le proprie mucose (occhi, bocca, naso); restare a letto in ambiente caldo ma non troppo secco durante l'influenza, evitando di contagiare gli altri fin dai primi sintomi non andando al lavoro o a scuola; seguire una dieta equilibrata, ricca soprattutto di liquidi, indispensabili per reintegrare l'acqua e i sali minerali persi a causa dell'abbondante sudorazione dovuta all'influenza.

Per approfondire:

Ministero della Salute

gpt inread-altre-0

articoli correlati