Home Il bambino Malattie

Bambina presa di mira dai bulli: diventa calva per lo stress

di Redazione PianetaMamma - 16.02.2010 Scrivici

Sophie Nixon, tredicenne inglese, ha perso tantissimi capelli, le sopracciglia e le ciglia per l'alopecia causata dai maltrattamenti di alcuni bulli che l'avevano presa di mira

Si sa quanto possano arrivare ad essere crudeli i ragazzini, si sa che i bulli sono dappertutto, e a volte le loro continue persecuzioni ai danni di ragazzini più debili possono portare anche gravi conseguenze, come in questo caso: Sophie Nixon, tredicenne inglese di Lowestoft, ha perso tantissimi capelli, le sopracciglia e le ciglia per l'alopecia, e i suoi crudeli compagni di scuola continuano a prenderla in giro anche per questo, chiedendole se sta morendo di cancro.

La bambina ha confessato tutto ai genitori dopo essere andata con loro dal medico: "Scusa mamma, non potevo dirti niente", ha detto Sophie alla madre Helen, 43 anni. La tredicenne, che ha due sorelle, Chloe di 11 anni e Amy di 17, ha raccontato al Sun del suo calvario. "Mi svegliavo e trovavo intere ciocche di capelli sul cuscino, e la mamma doveva pulire tutto. Piangevo tutti i giorni".

Su Pianetamamma avevamo già parlato di depressione che colpisce gli adolescenti a causa dello stress provocato dal bullismo, in questo articolo curato dal professor Mastronardi

Fonte: The Sun

gpt inread-altre-0

articoli correlati