Home Il bambino Malattie

Autismo ad alto funzionamento: sintomi e cause

di Francesca Capriati - 22.01.2021 Scrivici

autismo-ad-alto-funzionamento
Fonte: shutterstock
Autismo ad alto funzionamento: cos'è questo disturbo autistico, qual è la sua frequenza, le cause e i sintomi. Autistici famosi ad alto funzionamento

Autismo ad alto funzionamento

L'autismo ad alto funzionamento non è un termine medico o una diagnosi ufficiale, è piuttosto una definizione ufficiosa entrata nel gergo comune: vediamo di cosa si tratta e quali sono i sintomi e le cause di questa forma di disturbo dello spettro autistico.

In questo articolo

  • Che cos'è
  • Sintomi
  • Frequenza 
  • Cause
  • In cosa è diverso dalla sindrome di Asperger?
  • Autistici famosi ad alto funzionamento

Che cos'è

L'autismo ad alto funzionamento indica un disturbo dello spettro autistico che non impedisce, però, di parlare, leggere, scrivere e gestire le abilità di base della vita come mangiare e vestirsi. Le persone con un autismo ad alto funzionamento, quindi, hanno un quoziente intellettivo di almeno 70 e sono in grado di vivere e svolgere molte delle normali attività in maniera autonoma.

Sintomi

Anche se, come abbiamo detto, le persone con una forma di autismo ad alto funzionamento riescono ad utilizzare gran parte delle loro abilità di base, così come molte di quelle cognitive, manifestano comunque abilità sociali sottosviluppate e manifestano difficoltà nell'interazione sociale e nella capacità di comunicazione.

I principali e più comuni sintomi di una forma di autismo ad alto funzionamento, quindi, possono includere:

  • l'incapacità di saper leggere ed interpretare i segnali sociali;
  • difficoltà a fare amicizia;
  • ansia e stress causati da una situazione sociale che mette sotto pressione;
  • incapacità a mantenere il contatto visivo;
  • grande importanza all'ordine e alla routine quotidiana;
  • abitudini ripetitive e piuttosto rigide.

In linea di massima un autismo ad alto funzionamento non impedisce di andare a scuola o di avere un lavoro, ma non sempre questi soggetti riescono a mantenere la concentrazione o il lavoro: tutto dipende dalle singole circostanze e dalle singole persone.

Cause

Non sono ancora note le cause dell'insorgenza dei disturbi dello spettro autistico: diversi studi mettono sotto osservazione fattori genetici, al punto che genitori con un bambino autistico hanno un rischio di 50-100 volte superiore di avere un altro figlio con lo stesso disturbo.

Diverse anomalie genetiche sono state collegate all'autismo come, ad esempio:

Ma altri studi hanno ipotizzato un possibile collegamento tra l'autismo e malattie virali come il citomegalovirus o la rosolia.

In cosa è diverso dalla sindrome di Asperger?

Secondo le recenti classificazioni contenute nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM), la sindrome di Asperger era riconosciuta come una condizione distinta dall'autismo.

Le persone con diagnosi di sindrome di Asperger presentano spesso diversi sintomi simili all'autismo ad alto funzionamento nel linguaggio, nello sviluppo cognitivo, nello sviluppo di abilità di base, nel comportamento adattivo e nella curiosità per l'ambiente.

Alcune persone considerano le due condizioni la stessa cosa, sebbene l'autismo ad alto funzionamento non sia una condizione formalmente riconosciuta. In linea di massima, comunque, la ricerca e l'esperienza clinica sembrano suggerire che le due condizioni siano sovrapponibili e le due definizioni vengono utilizzate in modo intercambiabile.

Frequenza

I disturbi dello spettro autistico colpiscono 10 bambini su 1000 con una maggior prevalenza tra i maschi con un tasso di prevalenza dalle 2 alle 2 volte superiore rispetto alle femmine. Generalmente comincia a manifestarsi intorno ai 3 anni, anche se, soprattutto per l'autismo ad alto funzionamento che può essere più difficile da intercettare e riconoscere, possono passare anche alcuni anni prima di arrivare ad una diagnosi precisa.

Autistici famosi ad alto funzionamento

La dimostrazione che una forma di autismo ad alto funzionamento o la sindrome di Asperger non impediscono di vivere una vita ricca e gratificante la troviamo nel mondo della cultura e dello spettacolo. Ecco alcune persone famose che hanno ricevuto una diagnosi di disturbo dello spettro autistico:

  1. Greta Thunberg
  2. Susanna Tamaro
  3. Daryl Hannah
  4. Courtney Love
  5. Tim Burton
  6. Albert Einstein
  7. Andy Warhol
  8. Stanley Kubrick
  9. Anthony Hopkins
  10. Dan Aykroyd

Fonti

gpt inread-altre-0

articoli correlati