Home Il bambino Malattie

L'aglio nel naso cura il raffreddore? Cosa dicono gli esperti

di Ines Delio - 30.12.2022 Scrivici

aglio-nel-naso-contro-raffreddore
Fonte: shutterstock
Spicchi d'aglio nel naso per curare i sintomi del raffreddore, per gli esperti si tratta di una falsa credenza, potenzialmente dannosa: ecco perché

In questo articolo

Aglio nel naso per curare il raffreddore: una falsa credenza?

Avere il naso chiuso impedisce sia agli adulti che ai bambini di respirare bene e sentire gli odori, e farebbe sicuramente comodo un rimedio 'della nonna' che possa alleviare i sintomi di una fastidiosissima congestione. Tuttavia, non tutti funzionano, anzi alcuni potrebbero essere persino dannosi. È il caso di una tendenza scoppiata tempo fa su TikTok, quando il video di una ragazza che si infilava due spicchi d'aglio nel naso per curare il raffreddore è diventato subito virale, finendo per diffondere tra migliaia di utenti - genitori inclusi - una falsa credenza. Si è infatti scoperto che l'aglio non solo non è efficace contro la congestione nasale, ma può addirittura peggiorarla. Ecco cosa dicono gli esperti.

Aglio nel naso: cosa dicono gli esperti

Medici e pediatri concordano sul fatto che gli spicchi d'aglio inseriti nelle narici non alleviano il naso chiuso e i seni paranasali infiammati. Molte persone pensano che l'aglio funzioni, perché dopo aver rimosso gli spicchi dalle narici il naso inizia a colare copiosamente. Ma questo non accade per le ragioni che si potrebbero pensare. "Ogni volta che si blocca l'apertura del naso, questo si riempie di muco - ha dichiarato a Today il dottor Jay Youngerman, primario di otorinolaringoiatria al Northwell Health Plainview Hospital di New York - Non è altro che la risposta del naso chiuso".

"Il trauma alla mucosa o l'irritazione della mucosa aumentano di fatto il fenomeno del naso che cola", ha spiegato al quotidiano statunitense Emily Durkin, chirurga pediatrica presso l'Helen DeVos Children's Hospital. Gli esperti sospettano che le persone ricorrano all'aglio perché credono che funzioni come altri odori intensi, tipo quello dell'eucalipto. Anche questa, però, è una falsa credenza. "L'aglio è una sostanza piuttosto forte, provoca quasi una reazione di ipersensibilità, per cui la mucosa si irrita molto", ribadisce la dottoressa Dana Crosby, presidente del dipartimento di otorinolaringoiatria della Southern Illinois University School of Medicine.

L'aglio nel naso elimina la congestione?

Diversi utenti hanno condiviso su TikTok video di se stessi con due spicchi d'aglio nelle narici presentandolo come un trucco che, a loro dire, può alleviare la congestione nasale associata a sinusite, raffreddore e allergie. Quando lo spicchio viene rimosso, il muco fuoriesce, e ciò sarebbe apparentemente una prova che il trucco funziona.

Come abbiamo visto, però, gli esperti hanno spiegato che non è così. Anche Raj Sindwani, otorinolaringoiatra della Cleveland Clinic, sostiene che bloccare la narice con uno spicchio d'aglio pungente possa in realtà provocare la formazione di una maggiore quantità di muco, che è quello che fuoriesce immediatamente quando si rimuove lo spicchio. "Quello che si fa è mettere nel naso una sostanza irritante, con un odore molto forte e nocivo - spiega il dottor Sindwani - Questo irrita il rivestimento del naso, facendogli produrre più muco e intrappolando quello già presente". In altre parole, si peggiora il problema, non lo si migliora.

Cosa può provocare l'aglio nel naso dei bambini

L'aglio ha molti benefici per la salute, ma infilare uno spicchio crudo nel naso dei bambini (lo stesso vale per gli adulti) per sbarazzarsi di un raffreddore non è tra questi. Oltre a produrre una maggiore quantità di muco, tale pratica potrebbe comportare altri potenziali rischi:

  • l'aglio potrebbe rimanere incastrato nelle narici, si potrebbe fare fatica a tirarlo fuori, una parte potrebbe staccarsi e rimanere intrappolata all'interno
  • l'aglio crudo può irritare e infiammare le narici, provocando persino una dermatite o sanguinamenti
  • l'infiltrazione di un pezzetto d'aglio in una narice potrebbe comportare l'ostruzione dei seni paranasali e persino un'infezione
  • l'aglio potrebbe causare un trauma all'interno del naso

Rimedi naturali utili per il naso chiuso nei bambini

Anziché usare l'aglio, fortemente sconsigliato da medici e pediatri, ci sono diversi rimedi naturali sicuramente più efficaci per alleviare i sintomi della congestione nasale nei bambini. Tra questi:

  • offrire da bere al bambino molti liquidi, possibilmente tiepidi
  • umidificare l'ambiente
  • far dormire il bambino con un cuscino in più così che mantenga la testa leggermente sollevata
  • lavaggi nasali con soluzione fisiologica (utili in particolare per i neonati e i bimbi piccoli che non riescono a soffiarsi il naso)
  • aerosol con soluzione fisiologica (seguendo le indicazioni del pediatra e usando eventualmente farmaci solo dietro prescrizione medica)
  • riposo a casa

FONTI:

Clevelan Clinic: Can Putting Garlic in Your Nose Relieve Congestion?

Is it safe to stick garlic up your nose?

SIP: Le 10 cose da sapere sul raffreddore nel bambino

gpt inread-altre-0
Continua a leggere

Approfondimenti