Home Il bambino Igiene

Migliori salviette per bambini: cosa contengono e quali scegliere

di Francesca Capriati - 21.07.2021 Scrivici

migliori-salviette-per-bambini
Fonte: shutterstock
Migliori salviette per bambini: le salviette per neonati e bambini sono tossiche? Salviette per il cambio e umidificate. Le migliori secondo Altroconsumo

Migliori salviette per bambini

Le salviette per bambini non mancano mai nella borsa delle mamme: servono non solo per il cambio pannolino, soprattutto quando non ci si trova a casa, ma anche per pulire rapidamente le mani se i bambini sono al parco o in giro insieme a noi. Ma cosa sappiamo davvero delle salviette per neonati e bambini? Perché ogni tanto ci si interroga sulla loro composizione e sui possibili rischi per la salute dei più piccoli? Per capirne di più abbiamo chiesto agli esperti di Altroconsumo che hanno appena concluso un test su 29 salviettine per bambini, formato pocket.

Cosa c'è dentro le salviette per bambini

La risposta è semplice e concisa: per almeno il 90% acqua (che in alcuni casi può arrivare addirittura al 99%). Se ci pensiamo è una buona notizia perché l'acqua è certamente ben tollerata dalla delicata pelle dei bambini e non può causare reazioni allergiche. Ma occhio all'elenco degli ingredienti che vengono aggiunti all'acqua: ad esempio sostanze potenzialmente allergizzanti come il benzyl alcohol, un allergene del profumo che viene utilizzato anche come conservante, e il phenoxyethanol, un conservante.

Per quanto riguarda gli ingredienti naturali, spesso reclamizzati sulle confezioni e nelle pubblicità, in realtà sono presenti in quantità davvero basse, soprattutto considerando che per almeno il 90% le salviettine sono fatte d'acqua.

Se leggiamo con uno spirito critico le etichette delle salviettine ci renderemo conto anche che molti dei claim utilizzati sono decisamente inutili: ad esempio l'alcol non viene mai usato nelle salviette, di nessuna marca, così come i coloranti.

L'impatto sull'ambiente

Se abbiamo, quindi, fotografato quali siano le caratteristiche di una salvietta per bambini sicura e ad alto grado di tollerabilità, resta il fatto che dovremmo usarne il meno possibile. La cosa migliore da fare per pulire le mani e la zona pannolino del bambino è usare semplice acqua.

Come spiega Altroconsumo, a causa dei processi chimici subiti per produrle, le salviette umidificate sono state inserite nella direttiva europea per la riduzione della plastica monouso.

Le salviette, sia che vengano gettate nella plastica che nella indifferenziata, fanno male al pianeta per due motivi:

  1. le sostanze chimiche contenute in alcuni tipi di salviette inquinano l'ambiente;
  2. possono raggiungere il mare e rappresentare un rischio sia per gli animali marini che per le infrastrutture deputate ai trattamenti di acque reflue.

E questo vale anche per le salviette che vengono definite green o biodegradabili. In conclusione non esistono salviette sostenibili.

Le migliori salviette per bambini secondo Altroconsumo

Altroconsumo ha realizzato un test mettendo a confronto 29 brand di salviette (formato pocket) coinvolgendo esperti che ne hanno valutato l'etichetta, ingredienti e impatto ambientale e genitori che, attraverso un questionario, hanno valutato i prodotti su diversi aspetti: facilità di estrazione, chiusura, morbidezza e profumo.

Le migliori salviettine sono:

  • Fresh&Clean Baby Comfort: Le salviettine più apprezzate nella prova pratica, premiate soprattutto per la chiusura a clip, che mantiene bene l'umidità, evitando sprechi. Etichetta leggibile e completa. Da usare sempre solo quando non abbiamo accesso all'acqua.
  • Pee&Poo Salviettine Detergenti: piace per la chiusura, che pur essendo ad adesivo, risulta comoda e resistente. Etichetta chiara e leggibile. Nessun ingrediente sconsigliato, né per la pelle né per l'ambiente. Ha un ottimo rapporto tra prezzo e qualità, ma non riporta in etichetta le indicazioni per il corretto smaltimento.

La top 10 risulta essere con:

  1. Fresh&Clean Baby Comfort
  2. Pee&Poo Salviettine Detergenti
  3. HIPP Baby Salviettine viso e mani
  4. MUSTELA Salviette multiuso
  5. Baby Salviettine detergenti idratanti
  6. COOP Crescendo Salviettine detergenti delicate
  7. CHICCO Salviettine Detergenti
  8. FIOCCHI DI RISO Talco non Talco
  9. SELEX Primi Anni - Salviettine detergenti per bambini 100% cotone
  10. FRIA Baby sensation

Per capirne di più abbiamo approfondito il tema con Livia Biardi, esperta Altroconsumo.

  • Quali sono le principali differenze tra i vari tipi di salviette esaminate e qual è il parametro che ci permette di capire che si tratta di una salvietta "sicura"?

"Le differenze evidenziate dagli utilizzatori dipendono principalmente dalla chiusura (piace quella con la clip, non quella adesiva) e il profumo (non piace troppo marcato).

Dal punto di vista della sicurezza invece valutiamo gli ingredienti presenti in etichetta, tra quelli da evitare: allergeni del profumo, interferenti endocrini, phenoxyethanol (un conservante sconsigliato solo nei prodotti destinati alla zona pannolino nei bambini sotto i 3 anni), alcol, disinfettanti e battericidi"

  • FRESH&CLEAN Baby, PEE&POO Salviettine Detergenti e HIPP Baby Salviettine viso e mani si collocano ai primi tre posti dei marchi consigliati: perché e in cosa sono diversi dalle altre marche?

"Il giudizio globale dipende principalmente dalle risposte di chi ha provato le salviettine, per cui quelle più alte in classifica sono quelle che sono piaciute di più al nostro panel a cui abbiamo chiesto di provarle e rispondere ad una decina di domande su apertura, chiusura, idratazione, profumo, efficacia lavante, morbidezza, resistenza, etc. questo perché è l'impressione di chi le usa quotidianamente a dare un idea del "valore" del prodotto. oltre ai giudizi degli esperti su etichetta (leggibilità e completezza), imballaggio (per l'impatto ambientale) e gli ingredienti (come detto prima per la sicurezza)".

I risultati del test sono disponibili su Altroconsumo.

gpt inread-altre-0

articoli correlati