Home Il bambino Igiene

Filastrocche per insegnare ai bambini a lavare le mani

di valentina vanzini - 19.04.2022 Scrivici

lavare-le-mani
Fonte: shutterstock
Il 5 maggio è la giornata mondiale dell'igiene delle mani. Ecco allora qualche filastrocca facile e divertente per insegnare ai bambini a lavare le mani

Il 5 maggio ogni anno si celebra la Giornata Internazionale dell'igiene delle mani. Una iniziativa fondamentale promossa nel 2009 dall'OMS. L'igiene delle mani è d'obbligo per prevenire malattie ed è importante insegnare ai più piccoli questa buona abitudine. 

In questo articolo

Quando lavare le mani

Le mani vanno lavate e disinfettate...

Prima di:

  • toccare occhi/bocca/naso (ad esempio per fumare, lavare i denti e utilizzare le lenti a contatto)
  • sedersi a tavola e mangiare
  • assumere farmaci oppure darli ad altri

Prima e dopo aver:

  • toccato alimenti, in particolare se crudi
  • utilizzato i servizi igienici
  • toccato oppure curato una ferita
  • cambiato a un bambino il pannolino
  • avuto contatti con una persona malata
  • toccato qualsiasi animale

Dopo aver:

  • trascorso del tempo in luoghi pubblici 
  • toccato la spazzatura
  • usato soldi

Filastrocche per lavare le mani

Le filastrocche sono un modo divertente e semplice per insegnare ai bambini come e perché lavarsi le mani.

Il palmo va contro il palmo
il sapone lo spalmo
Il palmo va contro il palmo
il sapone lo spalmo
Il palmo va contro il palmo
il sapone lo spalmo

Incrocio le mie dita
e così la famiglia germi è già sparita!
Incrocio le mie dita
e così la famiglia dei germi è già sparita!

(con la mano destra)
Il palmo va contro il palmo
facciamo la schiumina
Il palmo va contro il palmo
facciamo la schiumina

(con la mano sinistra)
Il palmo va contro il dorso della mia manina
facciamo tanta tanta schiumina
Il palmo va contro il dorso della mia manina
facciamo tanta tanta schiumina

(con la mano destra)
Lavo il mio pollice bene con le dita
Lavo il mio pollice bene con le dita

(con la mano sinistra)
Lavo il mio pollice bene con le dita
Lavo il mio pollice bene con le dita

Ancora!
Il palmo va contro il palmo...

Ora super veloce!


Sfrego sfrego sfrego!…

Ecco un altro esempio di filastrocca

Tocco, tocco, gioco e poi coloro,

scavo, scavo e cerco un bel tesoro.

Agli amici batto il cinque,

mangio, rido e corro in bici.

Sono cosa assai carine,

e le faccio con le manine!

Però sai che può accadere?

che diventino poi nere!

Non bisogna più aspettare

devo andarle ora a lavare!

Le strofino dorso e palmo

il sapone al meglio spalmo!

Passo in mezzo alle mie dita

questa pulizia è eseguita!

Una splendida schiumetta,

caccia tutti i germi in fretta!

Finalmente ho finito!

E mi sono divertito!

gpt inread-altre-0

articoli correlati