Home Il bambino Igiene

SOS inverno e pelle dei bambini, come prendersene cura

di Elena Cioppi - 22.12.2020 Scrivici

aldo-nome-per-bambino
Fonte: shutterstock
Come curare la pelle dei bambini in inverno, quando le temperature si abbassano ed è più soggetta a screpolature? Ecco i consigli.

Quando le temperature si abbassano e il clima si raffredda, una delle maggiori preoccupazioni dei genitori diventa proteggere il proprio bambino. Non tanto dal freddo: basta capire come vestire i bambini nelle giornata d'inverno per evitare malattie e sbalzi di temperatura. In realtà il freddo è nemico della pelle: screpolature, secchezza e altri piccoli disturbi che possono rovinare la grana perfetta dell'epidermide dei bambini. Ecco qualche consiglio per tenere sotto controllo il suo benessere e curare la pelle dei bambini in inverno nel modo migliore.

In questo articolo

Curare la pelle dei bambini in inverno: una guida

La pelle del bambino, non solo quella del viso, può essere soggetta a diversi problemini: la dermatite da pannolino, ad esempio. Ma le irritazioni della pelle sono sensibili alle temperature, soprattutto quelle esterne. In estate il nemico dei genitori è la sudamina, che riempie la pelle del neonato di piccoli punti rossi causati dal sudore. E anche l'inverno dà le sue belle gatte da pelare. Il freddo e le temperature molto secche non aiutano la pelle a vivere il suo ciclo di benessere, causando screpolature e rossori diffusi. Le cause sono:

  • bassa umidità
  • temperature fredde
  • vento
  • sbalzi termini dal calore interno al freddo esterno

La parola d'ordine per sopportare questi sbalzi di temperatura è idratazione. La pelle del bambino in inverno andrebbe sempre idratata per vivere al meglio i cambi climatici e stagionali. Ecco i passaggi da seguire quando ci si vuole godere una passeggiata all'aperto senza incorrere nelle tipiche conseguenze di vento e freddo.

Crema idratante

Ovviamente adatta alla pelle dei bambini anche molto piccolo: hanno una composizione molto grassa che si assorbe dopo averla generosamente spalmata, ma che crea anche un filtro protettivo. Discorso diverso invece per i bambini che soffrono di dermatite atopica, di cui il freddo può essere una causa. In questo caso bisogna scegliere dei prodotti specifici consigliati dal pediatra per dare sollievo al piccolo ed evitare complicazioni.

Prodotti di prima igiene senza profumo

Scegliere questo tipo di prodotti fa sì di assicurare al piccolo meno irritazione: optare per bagnoschiuma o shampoo fragrance-free favorisce il naturale ritmo della pelle del neonato.

Comprare un umidificatore

Una scelta vincente in inverno e soprattutto durante la notte è investire in un buon umidificatore, per creare un clima ideale nella stanza del bebè. SI può posizionare nella stanza del bambino ma non troppo vicino a dove poggia la testolina, così da garantirgli un riposo sereno.

Consigli per prendersi cura della pelle dei piccoli

Ecco alcuni consigli che gli esperti dermatologi hanno dato a Parents per curare la pelle dei bimbi in inverno.

  • Creare una barriera tra pelle e saliva: la saliva, così come anche non asciugare bene le manine dopo averle lavate, è nemica della pelle. Per i bambini molto piccoli che salivano molto magari durante la dentizione, meglio creare una sorta di barriera soprattutto nella zona del mento, con una crema idratante che possa fare da schermatura tra l'umidità e le temperature più basse che il bambino può incontare all'esterno. 
  • Usare i filtri solari: sì, anche in inverno! Una protezione SPF 15 (a salire) può aiutare i bambini a non arrossarsi troppo, soprattutto in quelle fredde giornate di sole invernale in cui comunque si è esposti ai raggi.
  • Usare tessuti naturali: comprare sostenibile non aiuta solo il pianeta ma anche la pelle del bambino. Scegliere tessuti naturali inoltre lo aiuta con l'eczema, uno dei problemi della pelle più diffusi tra i piccoli.
  • Non fare troppi bagnetti: non è necessario farne uno al giorno per tenere puliti i bambini. Meglio tenerli in acqua tipieda circa 10 minuti per non alterare gli equilibri dell'epidermide.
gpt inread-altre-0

articoli correlati