Home Il bambino Igiene

Come tagliare i capelli a un bambino

di Elena Berti - 17.09.2021 Scrivici

tagliare-capelli-a-un-bambino
Fonte: shutterstock
Come tagliare i capelli a un bambino o a una bambina, che forbici usare, come preparare i capelli e i consigli per tagliarli in casa anche ai neonati

Come tagliare i capelli a un bambino

Quando nasce un bambino una delle curiosità dei genitori è scoprire di che colore ha capelli e occhi: ma la delusione è dietro l'angolo! Gli occhi per i primi giorni potrebbero essere di un colore non meglio definito, mentre molti neonati nascono senza capelli o con una peluria più simile al vello fetale. È molto probabile, infatti, che crescendo cambino completamente. Alcune mamme sperano che tagliandoli spesso si rinforzino e crescano più velocemente. Ma come tagliare i capelli a un bambino correttamente?

In questo articolo

I capelli del bambino

I primi capelli del bambino sono spesso fini, più simili a una peluria che al capello come lo hanno adulti e bambini, a volte non ne hanno proprio! Nei primi sei mesi di vita, poi, i neonati perdono del tutto i capelli della nascita per fare spazio a quelli nuovi. Per i primi mesi, quindi, basterà lavarli con un sapone delicato come si fa sul resto del corpo. Non è vero che tagliandoli cresceranno più in fretta e più forti: questo vale soltanto se il capello è rovinato e ha le cosiddette doppie punte, perché tenderà a consumarsi nella parte bassa e a dare l'impressione di non crescere. È impossibile, quindi, che riguardi i neonati! Piuttosto, tagliarli permette di eliminare quelli vecchi e via via, quando cresceranno, i nuovi saranno più forti perché diversi da quelli della nascita. Ma spunterebbero comunque!

Tagliare i capelli ai neonati

Non è necessario quindi tagliare i capelli del neonato, a meno che non lo facciate per questioni estetiche oppure per tenerlo più al fresco qualora ne avesse molti e soffrisse il caldo nei mesi più afosi. Se ritenete che siano da tagliare, però, rivolgetevi a un professionista: non è semplice maneggiare le forbici con un neonato che non sta mai fermo, quindi non correte rischi inutili.

Tagliare i capelli ai bambini in casa: consigli

Diverso è quando il bambino inizia a crescere e ha bisogno di una sistemata al taglio o di una spuntatina: potete farlo anche voi senza bisogno di ricorrere alla parrucchiera

Più difficile sarà tagliare i capelli ai maschi in casa, perché se il taglio è corto potreste non essere capaci (è comunque un mestiere per cui si studia e si fa pratica, non dimentichiamolo). Se però vi accontentate di un taglio a spazzola, vi basterà utilizzare un rasoio elettrico: in questo i papà sono particolarmente bravi! 

Tagliare i capelli alle bambine (o ai bambini con capelli lunghi!) è invece più semplice, perché generalmente si tratta di un taglio netto che non prevede grosse competenze. Ecco i consigli:

  • procuratevi un paio di forbici per capelli, che siano ben affilate ma con le punte arrotondate (soprattutto se avete intenzione di tagliare la frangia)
  • tagliate i capelli quando sono asciutti, pettinandoli con cura
  • posizionate la bambina o il bambino su un piano stabile, a un'altezza comoda per voi (non dovete piegarvi per essere più precisi)

Un trucco per tagliare i capelli lunghi (di pochi centimetri o di molti non importa) consiste nel legare i capelli, ben pettinati, in una coda molto stretta sulla nuca. Una volta raccolti, si fa scendere l'elastico all'altezza a cui si voglio tagliare e lì si taglia. 

Per il taglio dei capelli delle bambine può funzionare anche la tecnica "a unicorno": i capelli sono pettinati in avanti, sulla fronte, dove con lo stesso principio si raccolgono e poi si tagliano. Così, anziché diritti, verranno scalati

Anche tagliare la frangia in casa è possibile, ma solo se vi sentite sicuri e se i bambini hanno un'età in cui restano fermi. Se la frangia non c'è e va creata si può fare creando inizialmente una linea al centro della testa (la famosa riga nel mezzo), poi, da un punto a circa 5cm dalla fronte, passare il pettine su un lato in diagonale, fino all'orecchio. Effettuare la stessa operazione sui due lati, infine pettinare i capelli così raccolti in avanti e tagliare. Nel caso non fosse chiaro, potete comunque imparare guardando uno dei tanti video tutorial presenti su internet!

Tagliare i capelli ai bambini in casa è possibile con qualche accorgimento e la mano ferma: e nel caso il risultato non fosse perfetto, non preoccupatevi, ricresceranno!

gpt inread-altre-0

articoli correlati