Home Il bambino Igiene

Come sterilizzare il biberon: i vari metodi

di Francesca Capriati - 20.10.2021 Scrivici

come-sterilizzare-il-biberon
Fonte: shutterstock
Come sterilizzare il biberon: come sterilizzare i ciucci e il biberon di plastica, in viaggio, con il microonde, la vaporiera e in pentola

Come sterilizzare il biberon

La pulizia del biberon e in generale di tutti gli oggetti e giochi che il neonato mette in bocca va fatta più volte al giorno, utilizzando diversi metodi tutti egualmente efficaci, come il microonde o l'acqua bollente e la vaporiera. Vediamo insieme come sterilizzare il biberon.

In questo articolo

Come sterilizzare un biberon di plastica

Innanzitutto ecco i passaggi fondamentali da seguire.

  1. Smontare i vari pezzi: separare tutte le parti del biberon, quindi la tettarella e la griglia ed eventuali valvole anticoliche se presenti;
  2. Risciacquare: sciacquare le parti del biberon sotto l'acqua corrente;
  3. Lavare: possiamo poi procedere con la rimozione di residui di latte utilizzando l'apposito scovolino. Insistiamo bene soprattutto negli angoli più nascosti, come quelli della tettarella;
  4. procediamo con la sterilizzazione utilizzando il metodo che preferiamo.

Le varie tecniche di sterilizzazione includono:

  • lavastoviglie: un metodo rapido e sempre efficace. Dopo aver lavato le varie parti del biberon possiamo metterle nel cestello della lavastoviglie e far partire il lavaggio. In alcune lavastoviglie è presente anche un ciclo di sanificazione;
  • Microonde: in questo caso c'è bisogno di un apposito strumento;
  • Sterilizzatore a vapore: perfetto per sterilizzare anche ciucci, cucchiaini e oggetti per la dentizione;
  • sterilizzazione con soluzione disinfettante;
  • acqua bollente: il buon vecchio metodo della nonna che sterilizza semplicemente facendo bollire l'acqua e poi, a fuoco spento, immergeva i biberon e le tettarelle lasciando raffreddare.

Qualsiasi sia il metodo scelto è importante, alla fine, lasciar asciugare gli oggetti su un canovaccio pulito all'aria per evitare di contaminandoli nuovamente asciugandoli con un telo.

Come sterilizzare un biberon in viaggio

Se siamo in viaggio possiamo acquistare un pratico sterilizzatore da viaggio oppure procedere in questo modo:

  1. mettere in valigia una piccola vaschetta di plastica e un liquido per sterilizzare;
  2. non dimentichiamo di portare lo scovolino e lo spazzolino per pulire bene tettarella e biberon in profondità;
  3. utilizzeremo il liquido riempiendo la vaschetta e lasciando immerse le parti del biberon per il tempo indicato sull'etichetta;
  4. lasciar asciugare su un asciugamano pulito.

Ricordate che va bene anche utilizzare della semplice acqua bollente se non volete portare con voi l'occorrente sopra descritto.

Come sterilizzare biberon e ciucci in pentola

Il buon vecchio metodo della nonna resta sempre il più pratico ed economico. Basta far bollire dell'acqua in una bella pentola capiente. Spegnere il fuoco e immergere i pezzi del biberon , precedentemente lavati bene con lo scovolino e i ciucci.

Lasciare in immersione e lasciar raffreddare, chiudendo la pentola con il coperchio. Poi tiriamoli su e facciamoli asciugare all'aria su un canovaccio pulito.

Come sterilizzare con la vaporiera

La vaporiera è certamente un'ottima soluzione per pulire ed igienizzare tutti gli oggetti che il bambino mette in bocca. Possiamo usare la classica vaporiera per alimenti mettendo le varie parti del biberon, ma anche ciucci, tettarelle e giochini per la dentizione, nel vassoio più alto, oppure possiamo acquistare uno sterilizzatore a vapore.

Dopo la vaporizzazione lasciamo gli oggetti all'interno ben coperti, in questo modo saranno protetti da eventuali contaminazioni successive.

Come sterilizzare biberon al microonde

Il microonde è un ottimo alleato non solo in cucina, ma anche per disinfettare bene gli oggetti del bebè.

Come fare?

  1. Riempire il biberon con circa 200 ml di acqua e mettere i biberon nel microonde (anche più di uno ovviamente);
  2. far scaldare fino a quando il liquido non va in ebollizione alla potenza massima (possono volerci dai 5 agli 8 minuti);
  3. estrarre con cautela i biberon, eliminare l'acqua residua e lasciar raffreddare su un canovaccio pulito.

Domande e risposte

Come sterilizzare il biberon con acqua bollente?

Basta far bollire dell'acqua in una pentola capiente e quando arriva a bollore immergere biberon e tettarelle lasciando raffreddare.

Quante volte si deve sterilizzare il biberon?

Se il bambino è nato prematuro, ha un sistema immunitario indebolito o compromesso o ha una predisposizione alle infezioni dovremmo igienizzare i biberon ogni volta che lo utilizziamo. In genere con i bambini molto piccoli si tende a sanificare tettarelle e biberon dopo ogni utilizzo, man mano che il bimbo cresce non sarà necessario igienizzare più volte al giorno, ma magari una sola volta a fine giornata.

gpt inread-altre-0

articoli correlati