Home Il bambino Giocare e crescere

Ti racconto una fiaba: "La barchetta di Camilla"

di Monica De Chirico - 08.10.2013 Scrivici

disegno-da-colorare-con-schema
Anche questa settimana Pianetamamma e "Ti racconto una fiaba" vi propongono una nuova favola. Tra quelle delle utenti è stata scelta "La barchetta di Camilla" di Rosaria Catania

Ti racconto una fiaba

e

Pianeta Mamma

continuano la collaborazione per dare visibilità ai racconti scritti dalle utenti di questo bellissimo sito dedicato al magico mondo delle

favole

. La fiaba scelta di questa settimana dalla Redazione di

Ti Racconto una fiaba

è

"La barchetta di Camilla"

di Rosaria Catania.

Ti racconto una fiaba: "Le due Stregonze e la torta di anniversario"


In mezzo al mare c'èra una piccola barchetta

era di colore azzurro, col suo colore

si mimetizzava benissimo col l'acqua azzurra del mare

aveva la vela bianca e la bandierina blù

portava scritto il suo nome in caratteri grandi

da poter essere vista da lontano

Si chiamava Camilla la barchetta variopinta

Il capitano era un omino baffuto

con pipa e berretto alla marinara

Salpavano i mari e gli oceani più lontani e sconosciuti

sempre alla ricerca del grande tesoro dei pirati

nascosto Chissà dove...

Ti racconto una fiaba: "Una ricetta speciale"


Camilla era molto stanca ormai di navigare

voleva riposare

lei aveva sempre sognato di volare

andare vicino la luna,

aveva da tanto questo sogno

Voleva volare aveva visto per tanti anni i gabbiani volare

volava su in cielo

Camilla come poteva farlo!

Come?

una barchetta non vola..naviga!

Una notte si scatenò un grande temporale

tuoni fulmini pioggia

Vento tanto vento

lei piccolina in mezzo al mare, con le onde

alte e grosse come cavalloni non riusci' più a stare ferma

la sua piccola ancora

le si spezzò

Ti racconto una fiaba: "Il porcospino monello"

Con una raffica forte di vento iniziò a volare

fu risucchiata dal vento

portò Camilla con la sua vela bianca in alto nel cielo

volò volò tanto

le girava ormai la testa, girava girava.... volava volava

Il capitano che era molto bravo nel suo mestiere

riusci' a lanciare l'ancora, che si aggrappò alla luna

Camilla e il capitano cosi' si trovarono aggrappati alla luna

guardarono di sotto e videro il mare lontanissimo nella sua azzurra maestosità

Era molto bello stare aggrappate alla luna, vedere le stelle cosi' da vicino

per Camilla fu un bel sogno

trovarsi a volare come lei desiderava

E il capitano?

Continua a navigare nell'immenso mare della via lattea

sempre alla ricerca del tesoro che non troverà mai....

Camilla il suo tesoro lo ha trovato

gpt inread-altre-0

articoli correlati