Home Il bambino Giocare e crescere

Tappeto gioco neonato: come sceglierlo

di Elena Berti - 05.10.2021 Scrivici

tappeto-gioco-neonato
Fonte: shutterstock
Come scegliere il tappeto gioco neonato, per stimolare i sensi del bambino e farlo giocare al sicuro nella palestrina con giostrina

Tappeto gioco neonato: come sceglierlo

Quando nasce un bambino i neogenitori vengono sommersi di regali, più o meno utili. Tanti oggetti di puericultura vengono acquistati già prima della nascita del bambino, anche quelli che verranno usati magari più avanti, dopo i primi mesi. Ma tra quelli che potrebbero servire subito c'è sicuramente il tappeto gioco neonato: un aiuto alla quotidianità dei genitori!

In questo articolo

Il gioco nei primi mesi del bambino

Appena nato, il bambino è stimolato dalle cose più semplici e non ha bisogno di molto per intrattenersi: studiare il volto della mamma, percepire odori, sensazioni, rumori rappresenta già un sovraccarico per lui. Nei primi due mesi, infatti, non hanno bisogno di molto di più, perché sono impegnati a scoprire tutte le nuove sensazioni. Anzi, se vedete che vostro figlio è nervoso, piange spesso e fatica a prendere sonno, potreste ridurre le interferenze: luce, tv accesa, voce alta, troppe persone che lo prendono, troppi giochi e attività…

A partire dai due mesi, invece, il bambino si è abituato di più all'ambiente circostante e soprattutto inizia a sviluppare capacità, a prendere le cose con le mani, a toccarle, a muovere la testa e a vedere più nitidamente. Ecco quindi che un tappeto gioco può essere utile!

Il tappeto gioco per scoprire il mondo

Il neonato non è in grado di giocare in senso stretto, ma è affascinato da tutto quel che lo circonda. Per questo, quando è tranquillo, generalmente dopo la poppata, si può tenere sveglio con piccole attività, un massaggio, una canzoncina e, perché no, il tappeto gioco. Questo tipo di gioco è formato di solito da un tappeto morbido e da una struttura superiore in cui sono appesi dei giochi, e si chiama anche palestrina. Se il piccolo è sveglio e non manifesta stanchezza, potete adagiarlo lì e lasciare che scopra i giochi appesi, la sensazione di toccarli, i suoni che emettono. Talvolta il tappeto stesso è fatto di diversi materiali, che permettono ai bambini di scoprire rumori diversi schiacciandoli col corpo o, quando inizia a rotolarsi, di toccarli e fare così nuove esperienze tattili.

Quale tappeto gioco scegliere

Per i neonati e i piccoli di pochi mesi che ancora non gattonano, il tappeto palestrina è utilissimo per scoprire il mondo. Sceglietelo in materiali certificati, di brand noti, affidatevi come sempre a giochi che abbiano una provenienza sicura per la sicurezza dei vostri figli sia in termini di tossicità che di eventuale rischio soffocamento.

Il tappeto gioco si trasforma in palestrina grazie a una struttura composta da quattro "tubi" (come la struttura di una tenda), collegati tra loro al centro, in cui solitamente si trovano dei giochi sospesi come in una giostrina.

Scegliete il tappeto gioco sulla base delle preferenze dei vostri figli: ama più osservare? Via libera alle palestrine con una giostrina più ricca. Se invece adorano scoprire tutto con le mani, non dimenticate di scegliere un tappeto che abbia giochi di diverse consistenze sparsi ovunque. Le canzoncine lo tengono occupato per ore? Benissimo, molti tappeti gioco sono provvisti di suoni e musica. 

Il tappeto gioco per bambini

Diverso dal tappeto gioco per neonati è quello per bambini, solitamente componibile per adattarsi alle diverse superfici e in materiale anti-scivolo. Questo tipo di tappeto gioco non prevede altre funzionalità ed è indicato per i bambini che iniziano a gattonare e camminare, come luogo "sicuro" in cui spostarsi insieme ai propri giochi e scoprire il mondo.

Il tappeto gioco neonato può essere usato a partire dalla nascita, ma è consigliabile farlo dai due mesi in poi e fino a che al bambino piace. Quando scoprono che possono spostarsi, però, sarà più difficile tenerli impegnati nella palestrina!

***Contenuto sponsorizzato: PianetaMamma.it presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, PianetaMamma.it potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati***

gpt inread-altre-0

articoli correlati