Home Il bambino Giocare e crescere

Portapenne fai da te, i migliori da realizzare con i bambini

di Viola Stellati - 19.06.2024 Scrivici

portapenne-fai-da-te
Fonte: shutterstock
Abbiamo scritto una piccola guida per realizzare due bellissimi portapenne fai da te insieme ai propri bambini: unire l'utile al dilettevole

In questo articolo

Bellissimi portapenne fai da te

Divertirsi con i propri bambini dando sfogo alla creatività è molto appagante, sia per i genitori che per i più piccoli. Per questo motivo, entrambi hanno piacere di dedicarsi alla realizzazione di curiosi lavoretti. Questa volta abbiamo pensato di farvi dare vita a un qualcosa che potremmo definire "unire l'utile al dilettevole": ecco a voi una piccola guida per realizzare due bellissimi portapenne fai da te insieme ai propri bambini.

Un semplicissimo (ma bellissimo) portapenne fai da te

Il procedimento per realizzare il portapenne fai da te che vi consigliamo è descritto sul sito della Fila. Crearlo è davvero un gioco da ragazzi, ma occorre dotarsi dei seguenti strumenti:

  • Anelli di cartone di un rotolo di scotch da imballaggio, o un contenitore di dimensioni equivalenti ad una tazza o un bicchiere;
  • Fondo di una bottiglia di plastica o qualsiasi altro supporto di riciclo dalla forma circolare;
  • Carta colorata;
  • Forbici dalla punta arrotondata o taglierino da utilizzare con molta attenzione;
  • Colla vinile;
  • Nastro adesivo;
  • Ritagli colorati di tovaglioli di carta;
  • Lucido per decoupage;
  • Pennello;
  • Un bicchiere d'acqua per sciacquare la punta del pennello (se necessario).

Procedimento

La prima cosa da fare è prendere i due anelli di cartone unirli tra di loro con uno strato di colla. Un volta terminato dovete poggiare un'estremità di un anello su un cartoncino e delineare il diametro per creare la base del vostro portapenne. Subito dopo prendete le forbici e ritagliate il cerchio ottenuto, per poi incollare la base a uno dei due lati degli anelli di cartone, lasciando libero il lato opposto (è quello in cui si infileranno penne e colori).

Dipingete poi l'intera superficie del portapenne e lasciatelo asciugare. A questo punto potete procedere con abbellimenti personalizzati, magari utilizzando la tecnica del decoupage.

Una volta pronta la base, occorre utilizzare i ritagli dei soggetti che avete scelto per il vostro decoupage posizionandoli come si desidera e fissandoli con un pennello.

A questo punto il vostro portapenne fai da te sarà pronto per l'uso.

Portapenne fai da te con rotoli di scotch

Il secondo portapenne fai da te è realizzato con rotoli di scotch ed è un'idea di Corina Dragan Quillig Art. Anche in questo caso non ci sono particolare difficoltà per la sua realizzazione, ma quel che è certo è che vi occorrono specifici materiali, come:

  • 2 Anelli di cartone di un rotolo di scotch da imballaggio;
  • Cartoncino di riciclo;
  • Colori acrilici, pennello con setole piatte;
  • Tovaglioli da cucina bianchi;
  • Forbice, colla vinilica o Mod Podge;
  • Decorazioni varie.

Procedimento

Per prima cosa prendete un anello e sul cartoncino disegnate un bel cerchio. Una volta fatto ritagliatelo in modo da creare la base perfetta per il vostro portapenne fai da te. Subito dopo unite i 2 anelli di cartone e incollate il cerchio. Una volta fatto passate una mano di colore acrilico sull'intera superficie e lasciate asciugare per benino.

A questo punto occorre decorare, chiaramente come preferite. Per esempio, potreste utilizzare la tecnica del decoupage che consiste nell'attaccare delle figure di carta ritagliate, tovaglioli decorativi e tutto quello che più preferite sulla superficie del vostro portapenne fai da te.

Con questi due semplici e piccoli tutorial, quindi, insieme ai vostri bambini potrete realizzare bellissimi portapenne fai da te che potranno utilizzare e impreziosire le loro bellissimi camerette. Non resta che munirsi di tutti gli strumenti necessari e dare sfogo alla propria creatività e a quella dei più piccoli.

Fonti

gpt inread-altre-0

Articoli correlati

Ultimi articoli