Home Il bambino Giocare e crescere

Pentolaccia fai da te: come crearla

di Penelope Greco - 18.02.2021 Scrivici

pentolaccia-fai-da-te
Fonte: shutterstock
Uno dei momenti più amati dai bambini durante le feste è la pignatta. Come creare una pentolaccia fai da te per un divertimento assicurato?

Uno dei momenti più amati dai bambini durante le feste è quello della pentolaccia o pignatta. Si trovano tantissime pentolacce già pronte in commercio, ma per divertirvi provare a creare una pentolaccia fa da te con i più piccoli. I bambini si mettono in cerchio, sotto ad una scatola super colorata e brillante e a turno, bendati, cercano di colpirla con un bastone. Il gioco va avanti finchè la scatola non si romperà e cadranno per terra dolciumi e giochi.

In questo articolo

Pentolaccia fai da te: la storia

Anticamente la pentolaccia veniva usata nelle cerimonie religiose. Questa tradizione ha origini molto antiche, sembrerebbe addirittura al Medioevo in cui veniva celebrata il giovedì di mezza Quaresima. Altri associano questa tradizione alla cultura messicana anche se in realtà sembrerebbe arrivata dalla Cina grazie a Marco Polo. Con lui si diffuse in tutte le regioni italiane superando i confini nazionali fino ad arrivare in Spagna dove la prima domenica di Quaresima viene detta infatti domingo de piñata.

C'è chi questo rito lo utilizzava per un augurio al buon raccolto, vista la vicinanza con l'equinozio di primavera. Altri invece vedevano la pentolaccia come un allontanamento ai sette peccati capitali. 

Ora però la pentolaccia viene utilizzata nelle fiere e nelle feste ed è un momento davvero magico per i più piccoli. Ma come fare una pentolaccia fai da te? Vediamo insieme qualche esempio.

Pentolaccia fai da te di cartapesta

Per creare una pentolaccia fai da te classica bisogna prepararla il giorno prima della festa perché dovrà asciugare per molte ore. Occorrente:

  • Palloncinino gonfiabile
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Pennelli
  • Carta di giornale
  • carta crespa colorata
  • coriandoli e brillantini

Tagliate la carta di giornale e immergetela in una bacinella d'acqua per ammorbidirla. Preparate la soluzione di acqua e colla vinilica che non deve essere troppo liquida. Gonfiate il palloncino e rivestitelo con il pennello per renderlo appiccicoso. Tagliate le strisce di giornale, strizzatele e rivestite il palloncino fino a creare uno strato un po' spesso lasciando l'estremità del palloncino vuota. Aspettate che si asciughi e bucate il palloncino all'estremità. Decorate il palloncino con carta crespa colorata, coriandoli e brillantini. Per ultima cosa riempitela con dolciumi e giochi. Buon divertimento!

Pentolaccia fai da te super veloce

Per creare una pentolaccia fai da te vi servirà:

  • scatola delle scarpe o simile
  • fogli colorati
  • forbici
  • colla
  • scotch
  • filo
  • dolcetti/caramelle
  • coriandoli

Sulla parte superiore della scatola create un buco e inserite un filo. Tagliate a metà il coperchio della scatola, una parte la fissate con lo scotch come per chiudere la scatola. Poi inserite i dolcetti, caramelle e coriandoli. Chiudete il buco fissando un foglio colorato alla scatola con lo scotch. Con i fogli colorati create delle strisce in modo da creare delle frange. Rivestite la scatola incollando le strisce sfrangiate. Decorate la scatola a vostro piacimento.

Con cosa riempire la pentolaccia fai da te

In alcune feste, la pentolaccia viene riempita di farina, in modo tale che tutti i bambini vengano ricoperti di bianco. I più piccoli amano sporcarsi e potrebbe essere molto divertente! Se però non avete uno spazio esterno e non volete avere farina da pulire per le ore successive, potete optare per caramelle, monete di cioccolato, coriandoli, brillantini, stelle filanti, lecca lecca e liquerizie.

Potete anche aggiungere qualche regalino come piccole matite colorate, gomme dalle forme simpatiche, mollette ed elastici per capelli e tanto altro. 

Qualche precauzione

La pentolaccia fai da te è un gioco molto divertente per i bambini, ma ci vuole qualche accorgimento. Un bambino infatti è bendato, quindi meglio utilizzare bastoni di gomma piuttosto che quelli di legno. Ricordate poi che i giocatori devono stare a debita distanza mentre il prescelto  sta cercando di colpire la pentolaccia! Buon divertimento!

gpt inread-altre-0

articoli correlati