Home Il bambino Giocare e crescere

Le capanne fai da te di Ikea sono l'idea per un inverno casalingo a tutta creatività

di Elena Cioppi - 27.10.2020 Scrivici

capanne-fai-da-te-di-ikea
Fonte: shutterstock
Le capanne fai da te di Ikea sono l'idea creativa per svoltare l'inverno casalingo dei bambini a tutta creatività e risparmio.

La svolta dell'inverno 2020, che si configura complicato per famiglie e bambini impegnati in smartworking e didattica a distanza,  potrebbe essere... un fortino? La risposta arriva dalle capanne fai da te di Ikea, che in Russia già a maggio 2020, in periodo di lockdown diffuso, aveva lanciato una campagna rivolta alle famiglie con le istruzioni per creare delle capanne con ciò che si aveva in casa. Banditi avvitatori, viti e bulloni, largo a cuscini, libri e altri oggetti di uso comune da trasformare nella tenda di un indiano oppure nella fortezza di un sovrano. Il marchio svedese ha sempre un occhio di riguardo per le famiglie e punta ai benefici di vivere in una casa accogliente: la campagna peluche di Ikea per migliorare l'istruzione dei bambini lanciata un po' di anni fa ne è la prova. In questo caso l'obiettivo è regalare ai genitori idee per sopravvivere alla stagione già di per sè complicata legata alla pandemia e all'esigenza di restare in casa il più possibile. Tra i giochi da fare in casa con i bambini quando piove o quando si è costretti a non uscire (perché il piccolo è malato, ad esempio) costruire un fortino è forse il più soddisfacente, perché mescola creatività e gioco di finzione, entrambi fondamentali per la crescita dei bimbi.

Le capanne fai da te di Ikea, l'idea che svolta l'inverno 2020

capanne-fai-da-te-ikea-istruzioni

Credits: Ikea Russia

Fonte: photo-courtesy

Creare un fortino con i cuscini del divano, servirsi di libri, sedie e altri oggetti che si hanno in casa per costruire un castello, costruire una casa per le bambole con coperte e piumoni sono le idee di Ikea per dare dinamismo ai lunghi pomeriggi in casa con i bimbi. Tra i giochi per sviluppare l'intelligenza costruire un fortino è tra i più gettonati, perché aiuta il bambino a mettere in atto strategie di problem-solving mentre cerca di incastrare i pezzi tra loro e di trovare la soluzione per tenere in piedi tutto; lo spinge a trovare idee creative, alle quali non avrebbe mai pensato; infine lo stimola a sviluppare l'autostima attraverso il gioco di finzione, simulando di essere a turno un re o una principessa, un pirata o un avventuriero.

Capanne-fai-da-te-di-Ikea

Credits: Ikea Russia

Fonte: photo-courtesy

Le idee di Ikea puntano tutto sulla creatività e sono un evergreen da sfruttare nei periodi più difficili, nei giorni di pioggia e in quelli festivi che non si possono trascorrere all'aperto. Giocare di fantasia usando ciò che si ha in casa è il trucco per coinvolgere i piccoli che Ikea ha voluto promuovere con la sua campagna: tra i giochi per bambini da 0 a 2 anni da fare in casa la capanna è decisamente il modo per intrattenerli anche se non sanno ancora parlare. 

Perché le capanne e i rifugi segreti piacciono così tanto ai bimbi?

Qual è il segreto di capanne, fortini e rifugi segreti costruiti dai bambini per coinvolgerli così tanto? Soprattutto nell'età psicologica in cui il gioco di finzone sostiene la loro crescita e la loro fantasia, creare degli spazi personali dove gli adulti non possono entrare favorisce l'autonomia e l'indipendenza. Ma non solo: il gioco delle tane, dei nascondigli che Ikea Russia ha celebrato con la sua campagna per costruire capanne fai da te e low cost è anche un modo per immaginare un mondo possibile, che esiste nella loro testa e che diventa per un po' di tempo tangibile, vero e reale.

Creare capanne, rifugi e nascondigli per i bambini li aiuta anche a:

  • crearsi uno spazio tutto loro, in cui gli altri non possono entrare 
  • Nascondersi e rivelarsi, creando un gioco che spesso coinvolge anche gli adulti (se lo vogliono)
  • auto-intrattenersi, perché il loro spazio privato ha tutto ciò che serve per farli divertire e sentirsi protetti anche se sono soli
  • sperimentare: da un punto di vista logistico per creare fisicamente lo spazio, ma anche da quello della fantasia
  • Essere loro stessi: nel loro spazio segreto i bambini possono essere tutto ciò che desiderano

Tra i trucchi per combattere il disordine, forse la costruzione di un fortino con i cuscini del divano non è al primo posto. Ma anche il lasciar andare le regole, spesso, aiuta il bambino e la sua famiglia ad accettare nuovi equilibri, cambi di programma, spesso anche la noia che si presenta prima o dopo un gioco. Per questo Ikea Russia ha pensato ai fortini fai da te, luoghi di pace e di misteri che solo i bambini conoscono, che li aiutano a crescere e a immaginare i mondi possibili in cui vorrebbero vivere e a dare nuovo valore alle cose che hanno intorno tutti i giorni. 

gpt inread-altre-0

articoli correlati